HOW TO DRESS IN A CHEAP WAY. Democratic jeans: i jeans a 10 euro proposti da COIN

img_6360-3
Quando circa un mese fa COIN mi ha contattata per parlarmi di un paio di jeans che ad inizio aprile sarebbe stato venduto ad una cifra davvero irrisoria, 10 euro, quasi mi scappava da ridere. Il mio pensiero è andato subito alle grandi catene a marchio lowcost: mai ho trovato un paio di jeans a questo prezzo! Così un forte dubbio si è insinuato nella mia testa. Ma.. saranno mica fatti di cartapesta questi jeans così economici venduti da un colosso quale COIN da sempre da me visto come un distributure di prodotti di estrema qualità per cui decisamente costosi per le mie tasche, quelle di una squattrinata studentessa?!
img_6409-2 img_6392-2

Bene, quando ieri pomeriggio mi sono recata allo store COIN di Firenze per ritirare il mio paio di Democratic Jeans stentavo quasi a credere.
Il taglio è perfetto: vestibilità ottima, vita bassa, gamba diritta e jeans appena elasticizzato per regalare comodità. Il colore rende il jeans versatile e allo stesso tempo le stampe sulla tasca posteriore danno un tocco di unicità. Le grafiche del Democratic Jeans infatti prendono spunto dalle immagini giapponesi simbolo del femminile e del maschile. Per la donna il kimono che rappresenta il concetto di bellezza che lei emana mentre per l’uomo invece il samurai che si distingue per la forza e la potenza della natura umana.
img_6410-2 img_6383-2
Insomma l’avrete capito questi jeans sono unici. Sì, unici, ma non soltanto nel prezzo (anche se ciò basterebbe e avanzerebbe!) ma per due particolari (e ripeto.. 10 euro!).
  • In primis la linea democratic jeans è una linea firmata. Infatti il jeans, disponibile sia per donna che per uomo è stato disegnato da una giovane, intraprendente e talentuosa stilista emergente Yuka Morinishi (ecco il perchè della stampa giapponese sul derrière!) la quale, cresciuta a Kobe in Giappone, nasce da una famiglia di sarti e sviluppa fin da bambina, nel laboratorio tramandato di generazione in generazione, la passione per la moda.
  • I democratic jeans verranno venduti solo in italia  in edizione, no limitata, ma limitatissima! Saranno infatti venduti SOLO ed esclusivamente i giorni 9, 10 e 11 aprile presso i principali store COIN in Italia, fino ad esaurimento scorte. Quando parliamo di “esaurimento scorte” a noi fashioniste viene sempre il brivido di ansia lungo la schiena. Per cui per darvi un’indicazione su che ora programmare la sveglia in questo weekend vi posso dire che le scorte prevedono 5.000 jeans a livello italiano (Circa 200 nello store di Firenze).
Ieri parlando con il direttore dello store COIN di Firenze (disponibilissimo tra le altre cose) non ce l’ho fatta a trattenermi, e nonostante avessi tastato con mano (e con gamba) il democratic jeans, ho dovuto chiedere: Maaaaa questo prezzo…i materiali sono di qualita’?”. Sicuro, il jeans non solo è di qualità, è prodotto in Tunisia rispettando il protocollo etico dell’azienda che è perfino più severo di quello che h&m ha affidato ai controllori dell’Onu. “Ma questo prezzo, allora, perchè così basso?”. Ferma la risposta su costi e ricavi: “E’ un miracolo se non ci perdiamo”. Pare infatti che il costo di produzione di un jeans BASIC oscilli tra gli 8 e i 25 euro al paio senza la catena logistica e distributiva che ogni azienda di moda deve prevedere per vendere i suoi capi al grande pubblico. Per COIN dunque l’esperimento Democratic Jeans è un sicuro INVESTIMENTO.
L’obiettivo è infatti quello di battere la concorrenza sul territorio italiano e di conquistare quel target che non ha tanti soldi da spendere ma che senza dubbio segna la differenza tra ciò che è di moda e cioò che non lo è cioè il pubblico giovane, (cioè noi, tra cui includo anche me medesima stessa sicuramente già conquistata a pieni voti!).
img_6397-2 img_6382-2
Insomma io andrò fiera per tutta questa stagione dei miei jeans di Yuka con la geinsha sul derrière e domani mattina sarò proprio lì ad acquistarne un paio per il mio ragazzo e, se ci entra, anche qualche paio come regalo per le mie amiche che compiono gli anni in questo mese. Con 10 euro infatti che potrei regalare? Un pranzo da Mcdonalds? Uno smalto della L’oreal? Cinque ovetti Kinder? (Ok, va bene, la smetto con questo fatto dei 10 euro, ma non so voi, ma mi lascia proprio basita!).
img_6359-2 img_6362-2 img_6364-2
P.s e poi concludo. Per inciso lo shopping democratico lanciato da Coin non termina con il Democratic Jeans:so cose che voi comuni mortali non potete neeeeemmeno immaginare”. Ok, vi dico solo una parola e poi più niente… giacca da pioggia da uno stilista canadese, piumino da uno stilista esquimese.. Ok, sono più di una parola ma quando vedo lowcost, scusate democratic, non capisco più niente! :D
img_6418-2img_6353-2 img_6351-3 img_6372-3
COSA INDOSSO I’M WEARING:
DEMOCRATIC JEANS: COIN LIMITED EDITION
GIACCA IN PELLE LEATHER JACKET: H&M 34,90 E
MAGLIA FLOREALE FLOREAL TSHIRT: H&M 7,95 E
SCARPE SHOES: LOCAL MARKET 49,95 E
FIORE FLOWER: H&M 4,99 E
PS per le mie lettrici:
Mi sono davvero impegnata nelle pose e negli scatti. Che ve ne pare?

Inoltre vi consiglio di leggere...


68 thoughts on “HOW TO DRESS IN A CHEAP WAY. Democratic jeans: i jeans a 10 euro proposti da COIN

  1. Mi sa che sabato farò un salto alla Coin. *o*Le foto sono adorabili, mi sono innamorata dell'acconciatura dei capelli.Ringrazio per le informazioni (:

  2. Ciao Irene!! Che bello, ma ti hanno contattata per mostrarli in antemprima?! Sono proprio carini nel complesso e anche il colore mi piace tantissimo!! Anche io mi domando come facciano a non perderci, vendendoli a un prezzo così basso!! Questo week end allora mi catapulterò per cercare di prenderne un paio anche io!!! Mi piace molto anche l'ambientazione scelta per il post e tutte le informazioni che hai fornito!! Complimenti davvero!!!Passa a trovarmi se ti va, bacioni, Laurawww.pursesandi.com

  3. quando ho saputo di questa iniziativa di coin ho segnato la data in agenda…questi jeans ti cadono benissimo ma la geisha sulla tasca proprio non mi convince. non so se li comprerò ma indubbiamente questa sfida dei democratic clothes è davvero grandiosa!

  4. Ciao ,complimenti per il post, è a mio parere uno dei più belli,i jeans ti stanno benissimo….speriamo di riuscire ad averli :):)http://uniartfashion.blogspot.com/

  5. apprezzatissime foto, mise, location e dettagliè solo che ti odio perchè io torno in italia per le vacanze esattamente un giorno dopo la fine dell'evento ._. la chance ._.

  6. interessante! Finalmente qualcuno che pensa anche alla fascia della popolazione di squattrinate studentesse come noi, meglio ancora se blogger :D Ormai per quanto mi riguarda anche i prezzi grandi marchi ''low cost'' se così si possono definire (!) stanno divenendo alquanto pretenziosi se paragonati alla qualità in MOLTI casi veramente pessima. Poi mi piace questa sorta di internazionalità del prodotto, se vogliamo!Devo dire dunque che sono davvero carini, unica nota dolente: la coin qui da me non c'è-.-Addio sogni di gloria

  7. ho letto giusto l'altro giorno di questi democratic jeans di coin. purtroppo però nn riuscirò ad accaparrarmene un paio, sono davvero belli. a te poi stanno benissimo!bacihttp://casweetcupcake.blogspot.com/

  8. i jeans a 10 euro sono geniali, se poi sono di qualità e tutto il resto ancora di più.. certo quella stampa sul sederino non la posso vedere.. a mio personalissimo parere, per quel che può valere, sarebbero stati perfetti senza stampe o ricami, magari qualcosa di più fine che comunque rendesse onore alla designer.. io sono per il no logo e no stampeper quanto riguarda te credo l'outfit più bello che ti abbia visto.. la maglia l'adoro e hai abbinato tutto perfettamente, MA i CAPELLI ire, sono stupendi.. stai benissimo con i capelli raccolti così.. se li avessi ancora lunghi ti copierei spudoratamente :D

  9. Al master la notizia che Coin avesse lanciato la sfida a Zara e H&M era giunta dal loro annuncio sul Corriede della Sera, scatenando tra i proff (bocconiani doc) e anche tra noi studenti uno scoppio di ilarità. E la notizia che tu mi stai dando devo dire che conferma l'opinione. Secondo voi xchè è una edizione limitata? Non di certo per il grande contenuto di design del capo (vedi le collezioni limitate e cheap di H&M che sono tutt'altra cosa). La verità è che con questi jeans ci perdono e basta, e quindi limitano le perdite a un numero limitato di pezzi. In pratica fanno una operazione di marketing e regalano i jeans per fare entrare un po' di gente nei negozi. Da quasi adetta ai lavori del mondo retail sono proprio curiosa di vedere quali saranno i risultati.

  10. Questi jeans ti stanno davvero bene, io probabilmente non li prenderei mai per la stampa (prediligo i jeans senza nulla) :D .Hai mai pensato di modificare e stravolgere la grafica del blog? ;)

  11. Ireeeee.. complimenti per il post.. bellissimo!! Per non parlare di te.. SPLENDIDA!! si vede che ti sei impegnata.. niente piedino storto e pose nuove..Per la questione dei jeans anche io penso che per costare così poco non può essere tutto positivo però per 10 euro credo proprio che li prenderò, male che vada li uso una stagione e poi li butto sapendo quel che ho speso.. Grazie mille per questa notizia. Ah dimenticavo : complimenti per il lato B ;) !! ciao ciao un bacione Sara P.

  12. Avevo ricevuto l'email della Coin, ma a vederli dalle loro foto non mi avevano convinto, sarà per le stampe sulle tasche non mi fanno impazzire, però su te soo davvero belli, se domani mattina non escono fuori impegni passo in negozio :)Il tuo outfit è davvero carino.www.jeveronique.com

  13. LOVE THIS OUTFIT!!!!THIS IS DEFINITELY SOMETHING I WOULD WEAR!I THINK THE OUTFIT YOU CREATE ARE AMAZING!!!!!!please please please check out my blog,Ali Skyealiskye.blogspot.comi recently made it, so it's not nearly as good as yours, and i'm still working on updates which will include much better outfits now that spring is here.PLEASE FOLLOW!

  14. Non so da dove iniziareeeeeeeeeeee!!!!1 i jenas F A V O L O S I!!!2 l'outifit è perfetto3 la giacca S T U P E N D A4 i tuoi capelli mi piacciono da morire5 be i tuoi scatti come sempre sono impeccabili!!bella bella bellaun bacione cara

  15. (ecco la risposta al tuo commento che ti ho scritto anche sul mio blog! :) )Ciao Irene!!! Sei la benvenuta tra i miei smalti XD!! Io mi trovo molto bene con Kiko ed H&M ma più che per la qualità, mi oriento su quelli perchè dispongono di molti colori particolari. Delle marche che trovo valide e a buon mercato sono layla e mavala. Costano sui 5 euro e, sopratutto layla, offrono anche una vasta gamma di colori!Solo per una cosa devi stare attenta! Quelli di layla avendo una confezione da 10 ml tendono a solidificarsi prima, quindi li devi chiudere bene se non vuoi che succeda, altrimenti con li devi diluire con po' di acetone (ma questo solo dopo molto tempo! ) :Dfelice di esserti stata d'aiuto!!! e grazie a te!!!!! :)

  16. DEAR READERS,My english is not so good so I prefer not to write in English(for the moment)! You can use the translator which you can find at the beginning of my blog!CARI LETTORI,Torno a casa e.. quanti commenti! Sono felicissima che vi siano piaciuti!Con calma rispondo a tutte!LAURA mi hanno contattata per regalarmi un paio di questi democratic jeans dato che si allineano perfettamente con il concept del mio blog (how to dress in a cheap way). Sono andata a provarli ieri e oggi li ho tenuti tutto il giorno (e scattato le foto che vedete). E quindi vi ho voluto scrivere le mie impressioni e darvi più informazioni possibile!ANONIMO E OLIVIA, non so se al Coin del centro commerciale dei Gigli o a Varese riuscirai a trovarli. Mi è stato detto che si troveranno nei principali punti Coin delle città italiane. A Firenze, per intenderci, sicuramente ci saranno nel COIN di via calzaioli! Scusate se non ho segnalato LA BORSA! L'ho acquistata 3 anni fa al mercato di Forte dei Marmi. Vi consiglio di farci una scappata(si svolge il mercoledì mattina): si trovano pezzi davvero unici. La borsa l’ho pagata 30 euro (eeeh che memoria di ferro!)Sono contentissima che i CAPELLI vi piacciano! E’ una semplice crocchia e l’effetto così vaporoso è dato dalla mole e dalla quantità dei miei capelli :DALICEVR grazie per le informazioni anche per me che non ho nozioni di marketing (aaah beata ‘gnuranza!).JESSICA la MODIFICA DELLA GRAFICA è il prossimo obiettivo. Io sono completamente incapace di fare più di quanto ho fatto fino ad ora. Il mio santo ragazzo mi ha promesso di aiutarmi.. altrimenti sentirà tra i suoi amici di internet se qualcuno mi può dare una mano. Se hai dei consigli ben venga! Mi farebbero molto comodo!SARA P. ahahah grazie per il complimento al mio sedere! Ringrazia :DUn bacio a tutti! Dolce notte!

  17. Ciao tesoro,che dire sei perfetta, avevo ricevuto anche io la mail ma dalla vestibilita sapevo già che non mi sarebbero stati bene, al contrario su di te stanno troppo bene *___* bella tu smakNicoletta

  18. loving this look, super cuteyou have an awesome blogkeep it going! its great source of inspirationthanks for sharing as always darling!-cmaCOSMICaroline.blogspot.com

  19. wow complimenti per il post!MI è piaciuto molto il modo in cui hai descritto questi jeans.L'articolo ha colto nel segno e credo proprio che nel w.e. andrò da Coin…. più che altro per "tastare" con mano quello che descrivi!Sei stata bravissima!Bersaglio colpito!

  20. Complimenti! Le foto sono molto belle, stai davvero benissimo! Ottima l'acconciatura e bello il giacchino; i jeans ti stanno bene, hanno un bel taglio ma non mi piacciono le decorazioni sul retro. Quoto alicevr sull'operazione di marketing ;)

  21. Irene i jeans ti stanno proprio benissimo…E' da un po' che ne sentivo parlare di questa nuova linea, soprattutto per il prezzo! Però devo ammettere che vederteli addosso mi ha convinto a comprarli! E adesso che li indosso io posso dire di aver fatto proprio un affare..la vestibilità è davvero ottima.Devo essere sincera, non me l'aspettavo però per il prezzo valeva la pena tentare!! :-)Complimenti a Coin, qualsiasi sia il loro obbiettivo, ottima iniziativa!!E complimenti per il tuo Blog!!!

  22. Ciao,grazie a tutte per i commenti, positivi o negativi che siano, e naturalmente tantissimi complimenti alla bellissima (e brava) Irene per le foto e il post che ci ha dedicato.Mi intrometto solo per rispondere alla domanda su dove potete trovare i jeans, su questa pagina del sito Coin trovate l'elenco dei negozi http://www.coin.it/jsp/it/eventodetail/eventsid_17.jspKeep in mind to be democratic e…buono shopping a tutte! :-)Gianluigi ZarantonelloWeb Specialist Coin

  23. Grazie a tutte ragazze e grazie mille a te Gianluigi! E' stato un onore e un piacere parlare del democratic! Tenetemi informata sugli esiti mi raccomando, è un tema che mi sta molto a cuore (non si era capito!)!!Un saluto a tutti!

  24. wonderful! been looking through your posts and absolutely love the way you put together your outfits. very inspirational. (:xoP.S. thanks for the lovely comment on my blog! ashesofcarnations.blogspot.com

  25. Ciao, intanto complimenti perchè sei davvero carina :)Volevo solo lasciare la mia opinione: mi piace il concetto di democratic, lo trovo giusto (come tutti, credo). Quello che non mi piace e che secondo me fa a botte con il concetto è la limited edition. Anche a me sembra un'operazione di marketing fatta e finita, un modo per creare attesa e aspettative e per invogliare persone che generalmente hanno un altro target ad entrare nel negozio.Non comprerò questi jeans sia perchè non mi piace il modello (che a te sta benissimo, però :), sia perchè non condivido queste iniziative "limited". I jeans dovrebbero costare non dico dieci euro, ma, ad esempio, venticinque SEMPRE e per tutti. visto che se il costo di produzione è quello (se non di meno), un jeans che mediamente a noi costa 140 euro ha un ricarico eccessivo.Tutto questo lo dico senza nessun intento polemico, anzi, spero si capisca.Un saluto, e complimenti per il blog :)

  26. ciao irene,complimenti per i tuoi outfit!volevo chiederti un piacere…sai dirmi perfavore dove trovo l' HTML per inserire nella pagina che sto costruendo la finestra "diventa fan su facebook?Grazie

  27. Ciao! Mi ero ripromessa di fare un salto da Coin per guardarli ma poi confesso di essermene dimenticata. Anch'io come una lettrice qua sopra di solito evito accuratamente qualsiasi pantalone che abbia stampe o ricami, però diciamo che per 10€ se il jeans era carino potevo anche fare uno strappo alla regola ^^ pazienza! Starò più attenta quando usciranno altri capi democratic, se meriteranno. (Grazie comunque alle tue altre lettrici per la lezione di marketing, ambito di cui nemmeno io capisco un'acca XD c'è da dire però che io da Coin ci entro comunque, anche se non compro quasi niente, per cui da queste iniziative ho solo da guadagnarci!)… le foto sono BELLISSIME. Bravi :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *