SPRING – SUMMER MUST HAVES: I ciclisti

Una delle nuove tendenze della moda estiva. che arriva direttamente dagli anni ’80 sono i “ciclisti” che non è un pantaloncino e nemmeno un bermuda, ma una precisa via di mezzo.

Quando ero bambina mia mamma me li faceva indossare sempre. Mi ricordo ancora i miei ciclisti stretti stretti della Benetton verde pisello, fucsia o a fiorelloni. Che poi da piccola non ero nemmeno tanto filiforme ma piuttosto una pallina, per cui non vi voglio far immaginare l’effetto che facevano su di me! :D

Quello che vi voglio presentare oggi è infatti un must have dedicato alle filiformi che non temono che i cuscinetti e imperfezioni varie siano messe sotto lente di ingrandimento. Infatti è questa la particolarità dei ciclisti nel vero e proprio senso del termine, devono essere come una guaina!
I ciclisti sono stati portati alla ribalta dalla collezione estiva firmata Patrizia Pepe.
Il particolare è indossato dalle modelle in diversi abbinamenti, originali e di tendenza tanto che il ciclista  è stato proposto nelle nuove collezioni estive sia in versione elegante che sportiva.
In paillettes o strettissimi, i ciclisti vengono abbinati persino ad abiti dalle fantasie più romantiche, ma anche sotto altri pantaloncini o persino stretti da body, ben visibili proprio nel punto dell’attaccatura.
Ecco invece alcune reinterpretazioni prese dal web:
FASHION CHALET (CICLISTI)
Fashion Chalet
my bare style (ciclisti)
My Bare style

Inoltre vi consiglio di leggere...


15 thoughts on “SPRING – SUMMER MUST HAVES: I ciclisti

  1. Mmmm..questa nuova tendenza non mi fa proprio innamorare…non ho il fisico filiforme per potermeli permettere! E sinceramente mi sembrano anche poco femminili…ma mai dire mai!

  2. Irene sei molto simpatica :) e il tuo blog è bellino, discreto, senza troppi fronzoli, ma dall'idea che mi sono fatta di te credo che ti rispecchi alla perferzione.Detto questo, i ciclisti sono tra quelle tendenze della prossima estate che proprio non mi piacciono, come anche i clogs!

  3. mi piace moltissimo questa tendenza.. io ne ho acquistati un paio a righe bianche e nere.. ora il problema sta come indossarli.. ma ci mediterò :Dun bacio

  4. confesso che da piccola li odiavo e con il fianco mediterraneo che mi ritrovo non è che mi stiano un granchè bene…cqm questi che hai pubblicato tu, sono carinissimi

  5. Sinceramente non li amo particolarmente, poi ho il tuo stesso trauma di averli indossati per tutta la mia infanzia, dove ero veramente "grassa". Ora non sono certo uno stecco ma non credo li indosserei!:)

  6. Decisamente mi manca il physique du rôle… e poi con i ciclisti la mia parte l'ho fatta negli anni '90, diciamo che ho già dato e per questo revival passo la mano ;)

  7. mmm no i ciclisti proprio no. come molte di voi ho il trauma infantile me ne ricordo uno verde pisello a palle ( no a pois -.-) tutte colorate che mia madre mi obbligava ad indossare e poi essendo magrissima nemmeno mi aderivano alle cosce che orrore:Scredo che rinuncerò senza tanti dispiaceri ad avere questo capo di tendenza nel mio armadio:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *