ANNA DELLO RUSSO: huge outfit gallery and a little biography

Anna Dello Russo

Sono convinta che la conoscete tutti. E se non la conoscete per nome avrete sicuramente intravisto i suoi outfit che non passano inosservati. Oggi, come look of the day, ho scelto proprio lei, Anna Dello Russo, attualmente niente poco di meno che Editor at Larg e creative consultant per Vogue Japan.
 Ecco un po’ di biografia: “Nasce a Bari nel 1966, nel 1989 debutta come giornalista nel mondo della moda alla Condè Nast International, successivamente diventa redattrice di Vogue Italia e poi direttrice di Vogue Uomo. Nel 2006 si trasferisce a Tokyo e inizia a lavorare per Vogue Nippon come direttrice creativa. Nel 2007, decide di apparire per la prima volta davanti all’obbiettivo di Manuela Pavesi e di posare come modella per un servizio fotografico sul magazine francese Purple. Anna è una persona semplice che però può vantare di avere più scarpe di Imelda Marcos. Non ama le borse capienti e infatti la si vede spesso con pochette firmate Bottega Veneta, la domenica non va a messa, ma fa shopping da 10 Corso Como. Odia gli aperitivi e ama i coctkail party.  Nonostante il fisico atletico, quasi androgino, e i lineamenti piuttosto duri, Anna è una donna affascinante ed elegante, a testimonianza del fatto che per essere belle non bisogna appartenere ai rigidi canoni imposti dalla società. Sempre pronta a rompere gli schemi, Anna ha classe da vendere, uno stile unico e una vita invidiabile!” (Fonte: http://fashionblogger.style.it/)
Anna dello Russo si fa ricordare per il suo stile eccentrico che l’ha resa famosa. Io, vi dico la verità, ogni tanto penso che Anna si sia rotolata nell’armadio e poi sia uscita di casa senza pensarci due volte. Ma questa è solo l’impressione, ovviamente! Sicuramente Anna sa come fare per farsi notare… ed essere ricordata e sa anche cosa vuol dire sperimentare. E quindi, chapeau!
 Tra gli outfit che ho postato in questo articolo ce ne sono anche di più sobri che incontrano molto di più i miei gusti (probabilmente perchè sono outfit più umani :D) e quindi che dire, Anna, per il suo stile eclettico, mi ha conquistata!
Voi cosa ne pensate?
jewel3ic7-2 parisfwaw2009annaandcar-2 pink_fauxfur-2 tali714-2 tumblr_l04absfa991qa7efmo1_500-2
Se non lo conoscete, Anna Dello Russo ha aperto anche un proprio blog http://www.annadellorusso.com/ e, per i 10 anni di Yoox ha creato una serie di magliette che presentano il suo nome e la sua immagine.. inutile dire che hanno fatto il fumo in 2 giorni!
getattachment-2

Inoltre vi consiglio di leggere...


26 thoughts on “ANNA DELLO RUSSO: huge outfit gallery and a little biography

  1. Anna Dello Russo è di una bruttezza agghiacciante, poi vabbè visto che è simil-modaiola (anche se secondo me è esagerate, spesso non elegante nè fine) tutti a dire che è stupenda.. ha un viso angosciante e un fisico troppospigoloso e per nulla sano, non so come faccia a piacervi.

  2. Del tutto d'accordo con Elena D…non riesco neanche a descrivere l'espressione che ha nelle foto… e poi non stiamo parlando di una ragazzina,ma di una signora sulla cinquantina,che dovrebbe sapere modulare il suo abbigliamento! Lavorare nel mondo della moda non significa che tutto ti è concesso…Cristiana

  3. Esteticamente è bruttarella e secondo me è per questo che ha scelto uno stile così eccentrico e stravagante: per distogliere l'attenzione dal viso e dal suo corpo eccessivamente spigoloso! Però spesso i pezzi che indossa mi piacciono, magari contestualizzati diversamente. Invece ho letto che abita in 2 appartamenti attigui: in uno ci vive e l'altro è dedicato interamente al suo guardaroba… ecco, questo si che glielo invidio!!!

  4. Scusa Anonimo, hai perfettamente ragione, errore mio. Cambiato! Grazie per la segnalazione. Anna della Russo sicuramente non è una bellissima donna, ed è davvero troppo troppo magra e dinoccolata! :D Però io apprezzo tantissimo il suo coraggio di osare! E poi se è considerata una fashion icon, un motivo ci sarà! Voi cosa ne pensate? :)Un saluto a tutti!

  5. Ciao Irene!!!!A me sinceramente lei non piace e trovo la maggiorparte dei suoi look veramente troppo eccessivi!!!!! Però anche io le invidio la "casa dei vestiti"…Un baciohttp://audreyismyfavourite.blogspot.com

  6. La casa dei vestiti.. ma ti rendi conto?! Pensare che noi comuni mortali fatichiamo a comprare un appartamento per vivierci! E' anche vero che noi comuni mortali non lavoriamo come Editor at Larg e creative consultant per Vogue Japan.. ma insomma!! :DUn bacio Claudia!Oggi sarò poco presente sul blog, ho qualche problemino (niente di grave!), appena posso rispondo a tutti! Ah, nel pomeriggio ci sarà una piccola sorpresa – iniziativa dedicata a voi! Rimanete connessi! E grazie ancora!

  7. tutte a darle addosso per che' ha un brutto fisico, ma cavolo ha 44 anni! nn mi sembra cosi' male per una donna che tra qualche anno andra' in menopausa! e poi avere stile ed essere una fonte di ispirazione nn significa essere dei figoni! la mda e' fatta per le persone reali, belle o brutte che siano, le modelle sono solo dei "manichini" per presentare gli abiti, ma quando la moda entra nel modo reale nn puo' essere solo appannaggio delle strafighe giovani!

  8. Sincera? non riesco (nemmeno sforzandomi) a dirti che la reputo una fashion icon. Io credo che a volte si usi questo 'titolo' in maniera inappropriata. Non basta vestirsi in maniera eccentrica, esagerata e con abiti firmati per avere gusto nel vestire. A mio parere (non ho la presunzione di pensare che ciò che dico sia legge, eh) oltre a non saper scegliere gli abiti, non sa nemmeno portarli. E' troppo lontana da ciò che piace a me.baci, ire.

  9. Io la adoro.. è meravigliosa, e il suo estro nel vestire mi fa andare fuori di testa…ho partecipato a qualche sfilata durante la settimana della moda milanese e ho avuto l'onore di vederla dal vivo..è pazzescaecco ti metto qualche link di foto scattate da me…http://2.bp.blogspot.com/_X6lx-1FyJUE/TCNlnxspyqI/AAAAAAAAA1U/6Sm8JLovS-E/s1600/DSC_0198.JPGhttp://1.bp.blogspot.com/_X6lx-1FyJUE/TCNlq-tMlJI/AAAAAAAAA1k/eLcv3rOpVY0/s1600/DSC_0209.jpghttp://1.bp.blogspot.com/_X6lx-1FyJUE/TCBuvTtJsnI/AAAAAAAAAxk/rd10dbZ0S5U/s1600/DSC_9788.JPGin quest ultima foto lei è quella sulla destra :D

  10. 1. Preferirei leggere, tra i commenti "NON MI PIACE", invece che "E' BRUTTA". In fondo, il vostro punto di vista, condivisibile o meno, è soggettivo.2. Non è bello leggere critiche che sfiorano la mancanza di rispetto. Questa donna, che piaccia o meno, non va insultata.3. Ireme, se analizzi questa signora dal punto di vista fashion, perchè dire la frase, che non mi è piaciuta: "la domenica non va a Messa, ma fa shopping da 10 Corso Como.". Della serie: W il materialismo, abbasso la spiritualità & La mia divinità si chiama FASHION". Blaaaa! Ok, la moda è carina, ci fa svagare, ma non è tutto nella vita, per fortuna!

  11. Ciao Anonimo!!La frase è ripresa pari pari, essendo tra virgolette, da un sito che ho segnalato come fonte.. insomma non sono parole mie e sono le poche note biografiche che ho trovato su di lei sulla rete e che ho segnalato come citazione proprio perchè non appartenti a me.Quoto per i commenti che mancano di rispetto! Sapessi quanti me ne fanno a me ogni giorno, per cui capisco in pieno :)Per l'aspetto estitico io ho detto che non mi piace, che non è una bellissima donna (secondo i miei canoni estetici) in risposta ad un commento effettuato. Come hai notato non ho scritto niente nel post in merito alla sua estetica (se non le parole riprese dal sito in questione!). Anche in questo caso capisco benissimo, dato spiacevoli episodi capitati a me come avrai letto in post precedenti, che stiam parlando di moda e NON di aspetto fisico!!Un saluto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *