Consigli di bellezza: prodotti per il viso lowcost

Buongiorno carissime!

Davanti ad una bella tazza di thè verde ed un cornetto caldo, quattro chiacchiere tra ragazze sono perfette! La primavera è alle porte e si sa, quando le temperature si alzano, la cura del corpo diventa un imperativo! Alcune di voi, tra i commenti e la mia pagina facebook, mi hanno chiesto di parlare della mia “Beauty routine” giornaliera: non sono propriamente un’esperta di prodotti beauty però penso che condividere le proprie esperienze sia sempre qualcosa di utile e divertente per tutti! Ma se io vi dico la mia.. voi mi dite la vostra? Uno scambio di idee e consigli tra ragazze è quel che ci vuole per scovare i prodotti perfetti!

 

Per la prima puntata di questa rubrichetta dedicata alla bellezza, ho deciso di parlarvi del primo step, la cura del viso. In tal caso una premessa è d’obbligo. La mia pelle è estremamente sensibile e fragile, tende ad arrossarsi, ed è soggetta a couperose e a piccoli brufoletti a causa di una sensibilità acquisita dopo anni di cure antibiotiche per tenere a bada l’acne adolescenziale. Con questa premessa veniamo alla mia beauty routine degli ultimi mesi!

 

1. Detergo il viso con il detergente Acqua alle Rose della Roberts: in gel, si usa senza acqua in un primo momento per poi essere sciacquato.
2. Passo sul viso un batuffolo di cotone imbevuto di Acqua Distillata alle Rose, sempre della Roberts.
Questi prodotti storici sono perfetti per la pelle delicata ed hanno la grande proprietà di prevenire e attenuare gli arrossamenti della pelle, con un leggero effetto schiarente. L’acqua distillata poi, se passata sulle palpebre, attenua i segni di stanchezza.

 

3) Come crema idratante da giorno utilizzo un prodotto della Biostethique della linea puretè (si acquista dalla propria estetista). E’ una crema che si assorbe facilmente, dal piacevole profumo e che è indicata per le pelli tendenti al lucido e alle impurità.
4) Come crema idratante da notte, utilizzo una crema prescritta dal mio dermatologo per tenere a bada l’acne (su prescrizione). Se anche voi avete qualche brufoletto, vi consiglio caldamente una visita dal vostro dermatologo che saprà risolvere il vostro problema in pochissimo tempo!
5) Una volta la settimana, effettuo uno scrub delicato sul viso, utilizzando il Gommage Puriderm di Olos (anche questo acquistato presso la mia estetista). E’ un gommage “a secco”, che si utilizza sulla pelle asciutta per poi essere sciacquato con acqua tiepida. Aiuta a liberare la pelle da tutte le “schifezza” accumulate durante la settimana senza stressarla: l’ideale per la mia pelle sensibile!
6) Dopo lo scrub, sempre una volta la settimana, lascio in posa per 15 minuti la maschera Biosthetique Sensitive. Idrata la pelle in profondità (si può lasciare anche in posa tutta la notte) e attenua i rossori e i segni di stress. Indicata per le pelli sensibili, si acquista dall’estetista.
 7) Oltre la mia normale routine, quando capita metto in posa una maschera purificante della Nivea: è l’unica maschera per la pelle a tendenza comedogena che non arrossa troppo la mia pelle! Ogni tanto utilizzo anche i cerottini per i punti neri, sempre di Nivea: sono una manna dal cielo ma essendo la mia pelle soggetta a couperose lo strappo è troppo traumatico e cerco dunque di limitarne molto l’utilizzo.
Adesso tocca a voi ;)

Inoltre vi consiglio di leggere...


23 thoughts on “Consigli di bellezza: prodotti per il viso lowcost

  1. Bel post, sono sempre interessate a queste cose!!!Io uso da molti anni la linea Garnier Pure. La mattina uso il detergente-scrub, libera i pori in modo delicato e da circa un annetto hanno fatto in formulazione 3 in 1 (detergente, scrub e maschera). Se devo truccarmi subito uso una crema Bottega Verde (adoro quella al miele o quella alle mandorle!) o se no una che anti imperfezioni (che uso sempre la sera insieme a una crema all'aloe di Bottega Verde per il contorno occhi). Per struccarmi uso le salviettine per i bambini, ottimi sostituti delle salviettine struccanti, molto più delicate! :DAle

  2. Bellissimo questo post Ire!! Adoro conoscere prodotti nuovi, anche io ho una pelle delicata e uso le creme di La Roches Posay, prodotti a base di acqua termale! Ti consiglio il gommage!! Bacione tesoro! Kya

  3. Ciau Ire!Io uso tutti i giorni il sapone di Aleppo e la crema viso della Bottega Verde al melograno! Non vorrei dirlo forte ma sembrerebbe un'ottima accoppiata per la mia pelle mista!Per occasioni speciali o comunque quando voglio farmi due coccoline, seguo un iter ben preciso che ho già illustrato in questo post:http://lelogiodellafolliadivalebratta.blogspot.com/2011/01/oh-romero-perche-sei-tu-romero-aka.htmlSpero di esserti stata "utile"!Nu baciu e buona giornata caVa! ^_^

  4. Io invece dopo aver visto un video sugli ingredienti che usano nei cosmetici (io che pensavo che comprare cose di marca fosse una sicurezza, invece le cose tossiche ci sono anche nella mia body creator di Shiseido per cui mi sono venduta un rene!)mi sono imparanoiata di brutto e sono tentata di finire tutto (ormai che li ho usati fino ad ora!:P) e buttarmi solo su marche definite "sicure", ovvero con una lista di ingrdienti naturali e non derivati dal petrolio. Sui siti dei vegani fricchettoni mi son fatta una cultura :D!

  5. Ciao Irene,premetto sarò decisamente logorroica perchè l'argomento mi appassiona molto! io per la mia pelle uso prodotti ecobio e li consiglio vivamente, hanno inci completamente verdi e non hanno schifezze! Ti consiglio di visitare il sito mondevert nel quale c'è una vasta gamma ed alcuni prodotti si possono trovare da naturasì! Io mi trovo molto bene con la linea alla rosa mosqueta di esprit equo della quale uso una mousse detergente ed il tonico.Io la mattina appena sveglia uso il sapone di aleppo (tende a seccare ma molto lievemente) poi spruzzo dell'acqua termale poi contorno occhi all'eufrasia della fitocose (ti conisglio di visitare il sito internet) poi una bella crema idratante ora sto usando una della vichy. La sera mi strucco con il latte detergente o dell'avene o della fitocose al mirtillo, poi mousse alla rosa mosqueta tonico sempre alla rosa, contorno occhi, crema sempre idratante (visto che non ho problemi di pelle). Poi una/due volta a settimana faccio uno scrub molto leggero o avene o fitocose alla farina di mandorle e dopo applico una maschera contro i rossori sempre fitocose all'aloe a azzulene!Spero di non essermi dilungata troppo ma non ho il dono della sintesi!Buona giornataBeneedetta (Firenze)

  6. Bello questo post!Io curo la mia pelle seguendo questi step:mattina detergente a riasciacquo in mousse Revivre (estetista), tonico Fitocose, fluido Janus Plus Fitocose (ricompatta e leviga la pelle), per il contorno occhi uso un fluido all'acido jaluronico sempre Fitocose.La sera detergo la pelle e rimuovo il trucco sempre con la mousse Revivre, tonico Fitocose e poi applico una crema all'acido glicolico al 12% sempre Fitocose (la mattina mi sveglio con la pelle levigata e senza imperfezioni).1 volta la settimana scrub (fai da me con zucchero e miele) e maschera all'argilla (erboristeria).

  7. IRE adoro questi beauty post :) io rimarrò nell'"anonimato" rispetto alle altre ragazze poichè io non curo per nulla la mia pelle, o veramente poco! Ho la fortuna di aver una pelle mordiba e liscia e spesso dopo una serata presa dalla malavoglia mi capita adirittura di non struccarmi e lavarmi la faccia al mattino seguente con un semplice detergente ! l'unica cosa che utilizzo è ogni tanto una creme scrub dell'erboristeria con granelli e dopo la doccia una creme nivea per pelli normali ! Penso che a volte siano proprio mille creme e cremine a rendere la pelle grassa ed io facendone a meno ho la fortuna di aver la pelle come un bambino :) Claudia F.

  8. Adoro l'acqua distillata alle rose, la compro da una vita!!!www.emmestyle.blogspot.com

  9. Ciao Irene, allora partecipo anche io alla beauty routine! Premetto che io o ho una pelle mista e con segni di acne sulle guance. La mattina e la sera uso prima il gel purificante di La Roche Posay, poi sulle zone colpite dall'acne la Cicaplast sempre di La Roche Posay e sul resto del viso un idratante della stessa marca. Una volta alla settimana uso il gommage (sempre della stessa linea). Nel caso di bubboni improvvisi Cicaplast e Prep (quello per la rasatura da uomo) fanno miracoli :-) Per lo struccaggio alterno vari prodotti nella speranza di trovare il mio ideale (dalle salviettine Nivea al bifasico di Sephora).

  10. davvero molto interessante!! io ultimamente ho scoperto un prodotto della garnier Pur Active..ottimo!!un bacioneehttp://fashion-whatelse.blogspot.com/

  11. Ogni mattina:- detergente lievemente esfoliante Garnier Pure, applicato con spugnetta per massimizzare l'effetto scrub (che resta sempre delicato, però… o sono io che ho la pelle di un elefante? o_O);- niente tonico (prima usavo L'Oreal Pure Zone, astringente, che mi ha dato un grande aiuto con la pelle impura dell'adolescenza…);- crema idratante: o BioNike Hydra o OfficinaPelle (si trovano in farmacia).Quando capita:- scrub home made, varie ricette (per es. poco sale fino, limone e miele; bicarbonato e limone; bicarbonato aggiunto a un po' di detergente; crusca e miele ecc.); uno scrub buonissimo che ho provato è quello all'albicocca e gusci di noce della Saint Yves;- maschera per pelle grassa (quella che capita, adesso Bottega Verde al cetriolo, se non vado errata…).

  12. WOW quanti bei commenti e quante beauty routine da cui prendere ispirazione! :)KIMMI: ho letto che utilizzi moltissimo FITOCOSE. Ne ho già sentito parlare.. sono prodotti buoni? Dove li acquisti?BENEDETTA: wow, grazie mille, sei stata davvero molto utile! :)LAU: ma va, ma figurati!!! Mi fa piacere gironzolare per blog :D Un bacio!PAOLA: penso che rimarrei di sasso a vedere le belle cosine che ci posso trovare in tal prodotti.. argh!CLAUDIA F: hai tutta la mia invidia, lo sai??' Uffff!!

  13. a chi lo dici ire…ho una pelle del viso terribile! è mista: tendente a mille brufoletti ma secchissima in zona contorno occhi-guance. se uso le creme di farmacia (quelle prescritte dal dermatologo) dopo un paio di gg la pelle delle guance si brucia, letteralmente! mi escono le crosticine 0_0 se invece uso creme più ricche mi ricopro di brufoli. ho usato anch'io la crema da giorno pureté ma non mi ci sono trovata bene, invece uso il siero della stessa linea ed è fantastico. adesso sto usando crema da notte per pelli miste di avon è favolosa, mi sveglio con la pelle radiosa e neppure un minimo lucida :) di giorno invece vario (se devo uscire al mattino presto uso una crema più ricca, altrimenti una per pelle mista/grassa).comunque mi piace questa rubrica!! è un sacco di tempo che penso di farla anch'io ma ho paura di diventare logorroica (come in questo momento hihi)

  14. Se posso permettermi a proposito di cosmetica lascerei perdere tutti i prodotti da supermercato, farmacia e affini e ahimé anche erboristeria.Sono creme VUOTE piene di SILICONI PETROLATI che oltre a non fare un bel niente alla pelle rischiano solo di peggiorare la situazione (l'unico potere che hanno è quello di arricchire chi le fa che usano ingredienti a basso costo per farceli pagare a noi).Se volete consigli e suggerimenti su come veramente curare la vostra pelle vi consiglio il 'forum di Lola' che vi può aiutare nella scelta, oppure seguite su youtube 'carlita dolce' che è bravissima.Io acquisto tantissimo da Fitocose i prezzi sono giusti è la qualità altissima! Sopratutto se avete problemi di pelle date un'occhio.. sul sito fitocose c'è anche il modo per chiedere un consiglio sulla beauty routine..I cosmetici NON devono essere prodotti low cost, sulla salute non si scherza!!non fatevi prendere in giro dalle creme che vi rifilano ai supermercati o in farmacia. Detto questo mi scuso della intromissioneun abbraccio a tuttep.s.prima di parlare di cosmetica irene se posso permettermi documentati un pochino..per te stessa e per le ragazze che ti seguono.. un abbraccio(una ecobio sostenitrice ;) )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *