Cambiare look con zero euro (o quasi!)

CAMBIARE LOOK

 Cambiare look con zero euro (o quasi!)

Cambiare look. In tante mi scrivete per chiedermi consigli di look. La classica domanda è.. vorrei cambiare il mio look! Seguita da.. non ho niente da mettermi! Siccome anche io appartengo alla categoria “Sabato pomeriggio, guardo l’armadio e non ho niente da mettermi” (Il che fa parecchio ridere, soprattutto Giova, visto che dovrei invitarvi a casa mia per dare un’occhiata al mio armadio.. ma intanto beccatevi questo video!). Non è vero che non abbiamo nulla da metterci, perchè sono sicura che anche i vostri armadi siano parecchio pieni. E’ che magari quel giorno ci manca: a) la voglia b) l’ispirazione. Per quanto riguarda il cambiare look.. mi rendo conto che rinnovare il proprio armadio sia parecchio, parecchio costoso (Soprattutto quando si è studentesse, io ne sapevo qualcosa).

In entrambi i casi.. ecco i piccoli accorgimenti che adotto e ho adottato in passato io. Affidatevi al vintage e soprattutto all’usato, in piccole pillole. Lo vorrei tanto fare ancora oggi (E qualche anno fa lo facevo tantissimo e lo adoravo), ma purtroppo ormai non ho veramente più tempo: spulciare nei negozi dell’usato, di seconda mano, nei mercatini dell’usato e del vintage, nei piccoli negozi del vintage delle vostre città (E soprattutto all’estero, se ne avete la possibilità). Un pezzo (o due) vintage o usato nel vostro look daranno un tocco particolare (e unico) senza spendere un capitale. Ci credete se vi dico che il cappotto che indosso oggi è un cappotto di marca che ho pagato 10 – 20 euro in un mercatino dell’usato? Giuro!

Altro consiglio.. aguzzate l’ingegno. Non avete sempre bisogno di cose nuove per creare nuovi look! Nel look di oggi ad esempio ho utilizzato tutte cose che avete già visto più volte nei miei look. La gonna che vedete in realtà è un tubino che appare ben diverso (L’AVETE VISTO QUI) sul quale ho indossato un maglioncino in lana con una cintura in vita per evitare l’effetto fagotto (VEDI QUI). Cappotto lungo, cappello in lana sbarazzino e stivaletti bassi (CHE AVETE GIA’ VISTO QUI). Dadan, il look da sera è diventato da giorno!

Spero che questo look un po’ diverso dal solito vi piaccia!! Ho tante novità da raccontarvi per questo febbraio, non vedo l’ora!! #happyire! Ma intanto godiamoci questo weekend (Sperando che smetta di piovere qui a Firenze..)

When you write me  the classic question is … I would like to change my look! Followed by … I have nothing to wear! Since I also belong to the category “Saturday afternoon, I watch the wardrobe and I have nothing to put on” (which is quite a laugh because I should invite you to my house to take a look at my closet). It’s not true that we have nothing to wear, because I am sure that your closets are quite full, isn’t it? Maybe those days we miss a little bit of: a) desire b) inspiration. Regarding the change look … I realize that renew our wardrobe is quite expensive (especially when we are schoolgirls I knew something). In both cases … Here’s the small steps that I adopt and I have adopted in the past. Shop vintage and second hand, in small pills. Vintage or second hand give to your looks a special touch! Do you believe if I tell you that the coat I wear today is a luxury second hand coat that I have paid only 10 euros in a second-hand market? I Swear! Other advice … we don’t always need new things to create new looks! Today for example I have worn all the things that you have already seen many times in my closet. The skirt you see is actually a dress that looks very different. Dadan, a day look from a evening dress! I hope you like this look!! I have so many news from you for this February, I can’t wait!! #happyire! But in the meantime let’s enjoy this weekend (hoping it will stop raining here in Florence.)

LONGUETTE

CAPPOTTO LUNGO

CAPPOTTO LUNGO

ALDO STIVALI

IRENE COLZI

LOOK CASUAL

GONNA AL GINOCCHIO

CAPPELLO LANA LOOK

CAPPOTTO GRIGIO

LOOK FASHION BLOGGER

STREETSTYLE MILANO FASHION BLOGGER

DRESS: OLD (LO AVEVATE VISTO QUI)

SWEATER: MOTIVI

COAT: SECOND HAND SPORTMAX (LO AVETE VISTO ANCHE ABBINATO COSI)

HAT: H&M (LO AVEVO MESSO QUI)

SHOES: ALDO (VISTE L’ULTIMA VOLTA QUI)

BAG: BALENCIAGA

MAKE UP: DIOR

DELLA STESSA SERIE:

CAPPOTTO LUNGO, I LOVE YOU!

AMO LE GONNE AL GINOCCHIO ;)

BEANIE, IDEE PER INDOSSARE IL CAPPELLO DI LANA!

MY FACEBOOK | MY INSTAGRAM | MY TWITTER

Cosa indosso!

sportmax

balenciaga

aldo

H&M

Inoltre vi consiglio di leggere...


45 thoughts on “Cambiare look con zero euro (o quasi!)

  1. A me sbalordisce quel cappotto, e’ bellissimo e sapere che o’ hai pagato così poco mi lascia senza parole, purtroppo con il lavoro che faccio non posso dedicarmi al vintage, ma rivisitare i capi nell’armadio e’ sempre un’ottima idea..

    NEW POST

    FACCIADASTILE

    Facebook

      1. YOu look lovely Irene ! love the skirt !
        XX Luba

        Sneak peek on the upcoming trends, today on
        
http://www.well-living-blog.com

  2. Un post davvero geniale e utile.
    Brava, Ire!
    Ogni tanto ricordarsi che abbiamo millemila vestiti che possono essere abbinati in maniera diversa e non “classica”, non guasta! Soprattutto di questi tempi.
    Sei sempre splendida, fresca e originale! :)

    Un abbraccio.
    Tere

  3. Faccio sempre volentieri un giro per mercatini e negozi dell’usato…Prima di più, adesso un po’ meno…ma nell’armadio ho parecchie “chicche” vintage scovate in questi luoghi…tra cui un cappotto molto simile al tuo pagato pochissimo :)
    Mi piace molto il tuo outfit oggi, uno dei più carini dell’ultimo periodo secondo me ;)

    NUOVO POST SU LEFREAKS.COM || Il nuovo trend capelli per la Primavera/Estate 2014 secondo Wella: Urban Native

  4. Ottimi consigli! Un’altra idea vincente è saccheggiare gli armadi delle mamme, che a volte non entrano più in qualche capo che per noi invece va benissimo!

  5. Ciao Irene, come sono questi mercatini dell’usato, di cui tanto parlate voi fashion blogger? Io sono di un paese della provincia di Foggia, e non ho avuto mai l’occasione di conoscerli.Nel mercato del nostro paese c’è un banco di roba usata, e noi le chiamiamo in gergo ” le pezze americane”, ma non hanno niente a che vedere con il cappotto indossi tu.

  6. molto piacevole la gonna Ire! Ma cosa avevi mangiato la mattina prima degli scatti!???….gli “sviluppini” erotici!? Ha uno sguardo panterato da vamp incredibile! :) Alla faccia di chi ti vorrebbe come icona della ragazza tranquilla…..fai bollire il sangue! Belva!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *