Geox for Valemour: pezzi unici creati da ragazzi con sindrome di down #vitevere

geox for valemour sindrome di down evento milano (4)

Geox for Valemour

Geox for Valemour. Cos’è Geox per Valemour? Sono andata a scoprirlo al grande lancio di giovedì a Milano: la collezione però mi era piaciuta subito, sia alla vista sia al cuore, fin dalla prima presentazione quando mi è stato recapitato a casa un regalo da dei ragazzi speciali, un foulard dipinto a mano della collezione. Beh vi potete immaginare l’emozione. Così, ecco svelato un progetto bellissimo: Geox ha commissionato a VALEMOUR, marchio sociale ideato dalla Fondazione Piu’ di un Sogno, la produzione e la lavorazione dei tessuti delle sneakers, foulard e borse (che vedrete oggi) coinvolgendo 40 ragazzi con sindrome di down. 6500 teli di canvas e seta sono stati dipinti a mano da questi ragazzi creando una grande collezione di scarpe e accessori, unici e uno diverso dall’altro: tutti pezzi di #vitevere. L’obiettivo? Offrire una concreta opportunità di lavoro alle persone con disabilità intellettiva. La collezione è disponibile online e in 250 negozi Geox di Italia ed è acquistabile QUI. La felicità negli occhi dei ragazzi presenti durante l’evento il lancio e i loro sorrisi sono stati davvero impagabili.. Ecco a voi tutte le foto dell’evento! Un abbraccio e aspetto le vostre idee, spero che la collezione vi piaccia tanto!



geox for valemour sindrome di down evento milano (2)

geox for valmour collezione scarpe borse foulard uomo donna (3)

geox for valemour sindrome di down evento milano (5)

geox for valemour sindrome di down evento milano martina panagia federica fontana irene colzi(1)

geox for valmour collezione scarpe borse foulard uomo donna (1)

geox for valmour collezione scarpe borse foulard uomo donna (2)

geox for valmour collezione scarpe borse foulard uomo donna (4)

geox for valemour sindrome di down evento milano (3)

geox for valmour collezione scarpe borse foulard uomo donna (5)

geox for valmour collezione scarpe borse foulard uomo donna (6)

 

Ed il mio look per l’evento (Indossavo le sneakers Geox per Valemour!)

geox irene colzi valemour

geox valemour irene colzi (1)
geox valemour irene colzi (3)

geox valemour irene colzi (2)

geox valemour irene colzi (4)

INDOSSAVO:

SHOES: GEOX FOR VALEMOUR 

PANTS: ALICE + OLIVIA

JACKET: FORNARINA | Ecco una selezione di blazer neri simili da acquistare QUI [L’ho già indossata in QUESTO look]

BAG: PRADA | Borsa luxury bianchissima? Ecco una selezione shopping QUI [L’ho già indossata in QUESTO e QUESTO look]

HAI 5 MINUTI PER LEGGERE ALTRO? VEDIAMO..

Vuoi ottenere questa pettinatura? vedi il mio video tutorial qui

La stessa giacca? Un look super sexy!

Borsa bianca un look estivo

La stessa borsa bianca + la coca cola!

CURIOSE DI LEGGERMI IN DIRETTA?

Seguimi su INSTAGRAM[email protected] [Per le fotografie delle mie giornate] e su TWITTER @ireneccloset [per i miei deliri in diretta!]

Inoltre vi consiglio di leggere...


40 thoughts on “Geox for Valemour: pezzi unici creati da ragazzi con sindrome di down #vitevere

  1. Ireeeee ma sei bellissima! Complimenti per la tua sensibilità nel sostenere questa iniziativa, molto interessante e di cuore.
    Un abbraccio!

  2. E’ stato un piacere conoscerti, Ti ho mandato la nostra foto per email, grazie per la tua gentilezza sei una persona molto gentile e alla mano.
    Continua così!

    Cri

  3. Il progetto è veramente stupendo, finalmente un’azienda che tiene conto e da lavoro a tutti! Per non parlare del risultato finale: scarpe borse e foulard veramente bellissimi!! Credo proprio che li acquisterò per questa primavera, hanno dei colori fantastici. Poi, come dice nel video, ogni pezzo è “unico”! Grazie Irene per averci fatto scoprire questa iniziativa!

    Silvia

  4. Bellissimo progetto, belle foto, bel video, bello tutto…..ma vorrei solo sapere una cosa……questi ragazzi vengono pagati per il loro lavoro, o e’ soltanto una mossa pubblicitaria per la Geox che si prende tutto il ricavato senza dare un centesimo ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *