Rassodare e idratare il corpo: 6 consigli utili e nuovi prodotti che sto usando!

Vichy ideal body

Rassodare e idratare il corpo: 6 consigli utili e nuovi prodotti che sto usando!

Rassodare e idratare. Rassodare, rassodare, rassodare!! Uuuh.. la forza di gravità è la nostra nemica numero uno, accidenti! Se poi trascorriamo l’inverno in modalità ghiro, ovvero in letargo, gli effetti sono davvero disastrosi (Sì, ok, alzo anche io la mano!). Poi mettici i tessuti rigidi che indossiamo, il freddo, la minor cura durante questo periodo dell’anno verso la nostra pelle.. ed il risultato è pelle del corpo poco tonica, colorito non uniforme, soprattutto sulle gambe e pelle disidratata, ruvida al tatto. Chi di voi si trova in questa situazione?

Beh, le armi per correre ai ripari noi ce l’abbiamo. Basta, come sempre e come tutto, farsi un piano bomba per tornare in forma, in vista dell’estate! Ecco 5 punti d’attacco e 3 nuovi prodotti che sto provando, by Vichy.

1. Meno divano, più esercizi (Sì, anche davanti alla TV va benissimo, basta poco!)

 L’inverno lo sappiamo è il momento del divano, delle serate in relax, dei weekend sotto al piumone a guardare film. Ehy, non sto dicendo che ci devi rinunciare eh. Però potresti sfruttare questi momenti di relax per rassodare dell’interno la pelle, ovvero mettere in moto i vostri muscoli e la circolazione. Basta poco: sul tappeto difronte alla TV oppure direttamente in poltrona. Ecco qualche utile esercizio:

  *   Esercizi da tappeto:

– SQUAT

– AFFONDI (frontali o laterali)

– SLANCI POSTERIORI

Partire con serie da 10 per 3. Potete farli anche in addizione alla palestra o al vostro sport, essendo a corpo libero e quindi senza pesi non ci sono problemi di “Sovraccarico”.. anzi!

  *   Esercizi da divano:

Sedute davanti al vostro film o telefilm preferito provate a contrarre i muscoli delle cosce e dei glutei: anche solo con questo semplice esercizio andate a stimolare il flusso sanguigno che contribuisce al rassodamento.

2. Meno messaggi. Più massaggi.

Per rassodare e idratare, molto d’aiuto sono i massaggi: permettono di riattivare la circolazione e ossigenare i tessuti soprattutto nelle zone del corpo più soggette a rilassamento come cosce, glutei o addome. I massaggi rassodanti si possono fare in cabina oppure da soli, con una buona crema rassodante e idratante. L’importante è fare dei movimenti decisi ed energici (Senza però farci male) dal basso verso l’alto. Dalle caviglie fino al  busto e le braccia, procedendo in direzione del cuore, per favorire il drenaggio. Per questo scopo, il prodotto ideale tra quelli Vichy che sto provando è l’Ideal Body Latte – Siero. Si tratta di un latte che regala idratazione continua durante il giorno, colorito uniforme e pelle più soda per l’effetto rassodante che propone. L’effetto all’applicazione? Sensazione di freschezza, pelle morbida e profumazione floreale. Buonissimo (E ipoallergenico e senza parabeni!)

rassodare e idratare il corpo Vichy ideal body3. Meno jeans, più guanti di crine.

Come vi dicevo, i tessuti rigidi uniti alla maggiore pigrizia invernale rendono la pelle poco idratata e ruvida. Prima quindi di procedere ad ogni tipo di trattamento, che sia fatto in casa o meno, occorre esfoliare. Guanto di crine a gogo, su tutto il corpo, almeno una volta alla settimana. Il guanto di crine è infatti il perfetto inizio della nostra routine rassodante: usatelo dal basso verso l’lato per stimolare la circolazione ed il rassodamento ;)

4. Meno stess. Tutto liscio come l’olio!

Dunque, per risolvere il problema della pelle secca, il prodotto ideale è l’olio perchè è quello che garantisce il migliore tasso di idratazione. Sceglietelo però in formula “asciutta” che non unga (Almeno potete vestirvi subito!). L‘Ideal Body Olio di Vichy ne è un esempio: nutriente ma con effetto asciutto. Idrata e tonifica la pelle, anche quella sensibile perchè arricchito da Vitamina E antiossidante, Omega 3 e Omega 6, creando così una barriera sulla pelle. Personalmente il mio prodotto preferito per il corpo di questa stagione invernale. Sapete perchè? Si può mettere anche sulle punte dei capelli e anche sul viso, giuro!!! Da provare!

rassodare e idratare il corpo

  1. Meno freddo, più caldo. Meno caldo, più freddo.

Altra tecnica rassodante per eccellenza, che personalmente odio (ehehe!) ma che cerco comunque di fare ogni volta che faccio la doccia. Alternare getti caldi e freddi per stimolare la circolazione delle gambe. Potere rassodante garantito!

  1. Meno crema chantilly, più crema rassodante ;)

Ovviamente l’ ultimo consiglio è quello più antipatico perchè riguarda l’alimentazione. Ovviamente una dieta squilibrata andrà ad intaccare la bellezza della pelle, nonchè il nostro tono e colorito. Invece che con la crema chantilly, coccolatevi con una crema per il corpo ricca, profumata.. ed ovviamente dal potere levigante e rassodante! Vichy propone l’Ideal Body Balsamo Corpo, la tipica coccola post doccia della quale non puoi fare a meno e che ti lascia la pelle luminosa (Ci sono ben 10 olii all’interno) e super profumata!

Vichy ideal body

rassodare e idratare il corpo

Buone coccole a tutte :))

Grazie a Vichy per l’idea di questo post! Trovate maggiori informazioni sui tutti i prodotti Ideal Body QUI

Post realizzato in collaborazione con Vichy

Se hai due minuti per leggere di più ti consiglio..

Come mettere il fard: le mie istruzioni per l’uso. Ecco come lo metto io!

12 consigli make up che vi faciliteranno la vita

CAPELLI DEL 2015: I COLORI E I TAGLI PIU’ DI MODA

 

Inoltre vi consiglio di leggere...


31 thoughts on “Rassodare e idratare il corpo: 6 consigli utili e nuovi prodotti che sto usando!

  1. Bellissimo post! Qst foto mi fanno voglia di mettermi in moto…pensavo di svegliarmi alle 5.30 ed andare a camminare…chissà se questo sarà l’anno in cui alla prova costume non fallirò! Buon lavoro a tutte…NO PAIN NO GAIN

  2. Ciao Irene, volevo un consiglio. ..Io ho la pelle del viso mista ma nel resto del corpo normale. Come faccio devo usarli tutti e tre? Oppure solo qualcuno?se si quale è come? ,.. ggrazie sei bravissima un abbraccio: )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *