Cosa sognavo quando ero piccola ed i miei fari guida: il progetto #PANDORADonnexilDomani

Cosa sognavo quando ero piccola

Cosa sognavo quando era piccola. E voi vi ricordate cosa sognavate quando eravate delle bimbe? Io sognavo di fare la veterinaria e di vedere il mondo. Anzi, per la precisione di diventare amica di tutti gli animali e di tutte le bambine di tutti i paesi di questo pianeta. Pensandoci adesso mi viene da sorridere. La verità è che quando si è piccoli si immagina un mondo di infinite possibilità, di amicizia, di altruismo e di persone felici. Ma quando si diventa adulti è la stessa cosa? La verità è che entriamo in contatto con il mondo. Quello vero. Compresa la sua “Dark Side”. E le nostre certezze spesso si infrangono brutalmente.

Ma poi ci sono loro, i nostri fari guida. Le donne della nostra vita: le nostre nonne, le nostre mamme o addirittura le nostre insegnanti. Insomma, quegli esempi positivi che ci hanno fatto e ci fanno tutt’ora da guida insegnandoci che i nostri sogni e le nostre speranze non devono essere per forza disilluse. Per me queste figure sono state mamma e nonna: due grandi donne che mi hanno insegnato e tutt’ora mi insegnano ad essere determinata, a perseguire i miei obiettivi senza arrendermi alle prime difficoltà. Loro mi appoggiano e mi ascoltano quando queste difficoltà sembrano insormontabili. Mi consolano quando a me sembra tutto perduto. Mi consigliano e mi aiutano a rialzarmi.

Il potere e la solidarietà tra donne è grande. Sono fermamente convinta che le donne, quando fanno squadra, riescono a creare sinergie talmente grandi da diventare eccezionali.

Cosa sognavo quando ero piccola ed i miei fari guida #PANDORADonnexilDomani

Sono cosi oggi davvero felice di poter condividere con voi il progetto PANDORA Donne x il Domani: un progetto creato per sostenere e riconoscere l’impegno di donne che ogni giorno fanno la differenza, operando per il bene comune. Esempi positivi per le donne del domani. Donne come le bimbe dai 6 ai 9 anni che vedrete in questo video. Bambine come ero io, bambine che immaginano un mondo di positività. Sono le donne di domani, quelle che creeranno il nostro futuro mondo!

Così il progetto Pandora Donne x il Domani ha l’obiettivo di scoprire donne comuni che però riescono a raggiungere risultati di grande impatto sociale, in grado di fare la differenza. Su www.pandoradonnexildomani.it si può nominare una donna di merito che faccia parte di una Onlus, Fondazione, Organizzazione o Cooperativa attiva in campi di grande importanza quali salute e ricerca scientifica, impegno sociale e valorizzazione del ruolo della donna presentando il suo profilo e il suo progetto affinché venga selezionata da PANDORA. Dopo la chiusura della fase di nomina, verranno selezionate 12 finaliste e le 3 donne più votate dal web riceveranno un premio di 15.000 euro da parte di PANDORA per il progetto per cui sono state candidate.

Io ho già selezionato le mie Donne con la D maiuscola. E voi?

cosa sognavo quando ero piccola

1111111
English reader? Click “English” on the right corner of this post and switch language!

cosa sognavo quando ero piccola irene colzi bambina

 Alcune dolcissime immagini di backstage del video :)

(Foto di Federica Vuolo)

#PANDORADonnexilDomani PANDORADonnexilDomani PANDORADonnexilDomani PANDORADonnexilDomani PANDORADonnexilDomani PANDORADonnexilDomani

Clicca sull’immagine per seguire in diretta le mie giornate su Instagram! Vi aspetto!

1

Inoltre vi consiglio di leggere...


11 thoughts on “Cosa sognavo quando ero piccola ed i miei fari guida: il progetto #PANDORADonnexilDomani

  1. Anch’io sognavo di fare la veterinaria, chissà adesso magari sarei meno stressata per il lavoro :-D
    La mia Donna con la D maiuscola è sicuramente la mamma, bellissima questa iniziativa di Pandora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *