Santo Domingo: esplorando la capitale di Repubblica Dominicana tra case colorate e shopping incredibile!

outfit estate 2016

Santo Domingo: esplorando la capitale di Repubblica Dominicana tra case colorate e shopping incredibile!

Santo Domingo. Dopo avervi raccontato della prima parte del nostro viaggio nella Repubblica Dominicana piu’ autentica e poi avervi fatto vedere le foto di una delle spiagge più belle del mondo, ultima tappa del nostro viaggio Santo Domingo, la capitale.

Santo Domingo e’ una citta’ incredibile. Appena arrivi dalle strade sperdute, dalle atmosfere tranquille del sud – ovest vieni travolta da un’ondata di suoni, colori, movimento, auto e modernità. Qui, rispetto all’area sud ovest, piu’ sperduta, tranquilla e anche più povera, la Capitale vive di influenze, di musica, locali, il mercato locale, il giardino botanico, boutique e tanta storia.. La nostra visita della capitale e’ iniziata dall’area coloniale, la parte vecchia della città tra case colorate, piccole boutique, rovine coloniali e edifici storici: un’atmosfera molto bella. Basta immaginarsi che tra i viottoli con le palme, le casette colorate ed il profumo di caffè, tabacco e cioccolato, 500 anni fa passeggiavano i primi coloni del nuovo mondo.. La zona Colonale è infatti patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO: il primo insediamento è del 1496 quando, il fratello di Cristoforo Colombo esplorava l’isola per conto degli spagnoli.. Cosi Santo Domingo è diventata la più antica città fondata nel nuovo mondo. Un vero e proprio museo a cielo aperto: si vedono ancora le rovine di alcuni dei più antichi edifici della meriche, come i primi uffici amministrativi e la prima cattedrale del Nuovo Mondo. Chu Chu train ci ha portato su un trenino per la città, per farci vedere a colpo d’occhio le zone più belle della città dove poi, alla fine del tour, ci siamo soffermati in modo approfondito semplicemente passeggiando.

santo domingo

Se vuoi leggere di più..

QUI per vedere la prima parte del mio diario di viaggio in Repubblica Dominicana

QUI la seconda parte: Bahia de las aguilas, la spiaggia piu bella del mondo!

QUI per vedere tutti i miei viaggi sul mio mappamondo

QUI per vedere la sezione travel del mio blog

2222

La zona Coloniale

santo domingo streetirene colzisanto domingo viasanto domingo come arrivareirene colzisanto domingo dove mangiareverdura santo domingoirene colzisanto domingo dove andarecosa vedere a santo domingosanto domingo strade


santo domingo murales santo domingo cosa vedere domino santo domingoirene closetsanto domingosanto domingosanto domingooutfit estate bianco e nerosanto domingo stradapalazzi santo domingosanto domingosanto domingolook estate 2016santo domingoborsa colorata

Santo Domingo: il mio shopping incredibile!

Galeria Toledo e’ stata la mia prima tappa: una galleria d’arte (che è anche alloggio di design), con borse e collane davvero belle. Io ho perso la testa per la borsa coloratissima a nodini, realizzata con tecnica Pellisca da Petunia, che ne dite? Io la trovo incredibile!

Altra tappa immancabile, l’atelier di Jenny Polanco: qui perderete assolutamente la testa per le sue collezioni di abiti, pantaloni e camicette in bianco, dai tessuti impalpabili, davvero super chic. Un look completato da accessori praticamente unici, realizzati da Jenny o selezionati da lei. Collane importanti, bracciali con minerali, pochette di madreperla, di legno dipinte a mano, panama.. Qui abbiamo scattato alcune foto di looks, non potevo resistere! Che ne dite dello stile dominicano?!

Approfittate dello shopping che offre la capitale: i prezzi rispetto al nostro euro sono davvero molto convenienti, anche se si tratta di pezzi di design o firmati! Fermatevi poi nei numerosi negozietti che vendono cappelli Panama, nei negozietti di cioccolato (Provate il rum al cioccolato!) e sigari.

Galeria Toledo 

santo domingogalleria d'arte souvenirs santo domingo design santo domingo scale borsa colore outfit estivo

L’atelier di Jenny Polanco

Jenny Polanco Jenny Polanco Jenny Polanco Jenny Polanco

Tre look firmati Jenny Polanco

outfit estate 2016outfit estate 2016borsa bellissimapochette di legnoirene colzipochette conchigliaoutfit estate

jenny polanco

Santo Domingo: la night life, la zona moderna, il merengue e la bachata

Vi consiglio poi una visita alla zona moderna di Santo Domingo, ai ricchi ed eleganti centri commerciali (Come il Blue Mall), iniziando o terminando il tour con un pranzo o una cena al ristorante gourmet Travesias della chef Tita che utilizza solo prodotti dominicani: una cucina gourmet molto chic tra empanadas di carne, frittelle di capra, tostados con carne. Per quanto riguarda la zona coloniale, immancabile poi l’aperitivo in terrazza nel boutique Hotel Billini (Che offre anche camere di design), vista tetti di Santo Domingo, piscina illuminata, atmosfera super chic, un pranzo o una cena all’hostal Nicolas De Ovando (Che offre anche sistemazioni very chic) e un concerto di bachata o merengue al Bar Lucia 2013 oppure a Casa de Teatro. La night life di Santo Domingo e’ davvero varia e ricca! Dovete assaggiare assolutamente uno shot di MamaJuana, con vino, rum, miele: qui si pensa che sia altamente afrodisiaco!

Giardino Botanico


santo domingo giardino botanico

santo domingo giardino botanicogiardino botanicofarfalla santo domingovestito lungo crisalidi

Ristorante Travesias

cosa mangiare santo domingocosa bere nei caraibicosa mangiare ai caraibicibo caraibifood caraibi

E a proposito di nightlife, un’ incredibile esperienza che abbiamo vissuto riguarda proprio il ballo. Concedetevi una lezione di ballo, di Merengue e Bachata. Qui i dominicani il ritmo ce l’hanno nel sangue. La musica risuona ad ogni ora del giorno e della notte e si balla anche in strada: bachata e merengue sono i due balli e le due musiche sempre presenti in Repubblica Dominicana. Cosi una lezione di un paio di ore in una scuola dedicata e’ l’esperienza perfetta per poi buttarsi in pista la sera. Noi abbiamo provato la scuola di ballo di Dona Chicha. Incredibile!! Nonostante non scorra in me la fluidita’ del ritmo latino (Anzi, diciamo che sono un vero e proprio pezzo di legno :)) E’ stata un’esperienza eccezionale, unica! Ve la consiglio caldamente anche se siete l’anti ritmo come me!

santo domingo merengue santo domingo merengue

Repubblica Dominicana a presto, mi rimarrai nel cuore! Spero che questo reportage del mio viaggio in Repubblica Dominicana vi sia piaciuto, e spero davvero di avervi trasmesso sensazioni, colori, emozioni vissute in questa magica terra. Se avete qualsiasi domanda, consiglio o curiosità da chiedermi sono qui! Al prossimo viaggio!!!

Se volete vedere foto inedite, le trovate sul mio canale Instagram: @ireneCCloset www.instagram.com/ireneccloset, sul mio canale Twitter, e sulla mia pagina personale Facebook  Irene Colzi!

Grazie a Ente del turismo di Repubblica Dominicana. #LoTieneTodo

Se vuoi leggere di più..

QUI per vedere la prima parte del mio diario di viaggio in Repubblica Dominicana

QUI per vedere tutti i miei viaggi sul mio mappamondo

QUI per vedere la sezione travel del mio blog

MG_6730a

Inoltre vi consiglio di leggere...


16 thoughts on “Santo Domingo: esplorando la capitale di Repubblica Dominicana tra case colorate e shopping incredibile!

  1. Non ti ho mai vista così bella e splendente come in queste foto! Si vede che la Repubblica Dominicana è stata un’esperienza grandiosa, un bacione enorme :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *