Qatar cosa vedere: ecco il mio viaggio tra Doha, deserto, Souq e shopping!

viaggio in qatar doha panorama dal MIA

Qatar cosa vedere

Qatar cosa vedere. La prima volta in un paese del Medio Oriente non si dimentica: i profumi di spezie e fragranze costose, il deserto, lo skyline della città di notte, il cibo speziato, il lifestyle affascinante e il suo essere un paese nuovo, sempre in divenire ma allo stesso tempo ricco di cultura. Sono tutti elementi che fanno sì che questa terra rimanga nel tuo immaginario per lungo tempo, con infinite storie da raccontare al tuo rientro. E sono davvero felicissima di aver iniziato l’esplorazione della penisola arabica dal Qatar, un piccolo stato affacciato sul Golfo Persico, a qualche ora di distanza da destinazioni quali Dubai o Abu Dhabi.
Abbiamo iniziato il nostro viaggio in Qatar con un piacevole volo diretto Qatar Airways Pisa – Doha, capitale del Qatar e meta principale del nostro viaggio. È proprio vero che quando il volo è piacevole il viaggio inizia già a 10.000 metri di altitudine: accoglienza di lusso e buon cibo sono stati gli aspetti di Qatar Airways che più mi sono piaciuti e che più rispecchiano il lifestyle qatariano che abbiamo poi vissuto durante il nostro viaggio.

viaggio in qatar doha business qatar airways
viaggio in qatar doha business qatar airways

 

Qatar cosa vedere: ecco il mio viaggio tra Doha, deserto, Souq e shopping!

Vi consiglio non appena atterrati all’aeroporto di Doha, oltre al cambio moneta (Anche se potrete pagare ovunque con carta di credito), di noleggiare un auto o affidarvi ad un tour operator: noi abbiamo viaggiato con Alostoora Tourism, che vi consiglio vivamente per la puntualità, serietà e la cortesia degli accompagnatori.
Doha, la capitale del Qatar, è stata la nostra meta principale: affacciata sul Golfo Persico, è la città più grande e popolata del Qatar e vi sorprenderà per il suo carattere cosmopolita unito ad una forte tradizionalità.
viaggio in qatar doha tatuaggio henne viaggio in qatar doha grattacieli
Per la prima parte del nostro soggiorno abbiamo alloggiato allo Sharq Village e SPA a Ritz-Carlton Hotel, un hotel che ha come punto forte un’architettura tipicamente araba tra colori caldi, legno, oro, palme e fontane zampillanti, piscina, SPA e una bella spiaggia vista Skyline. Qui, la prima sera del nostro arrivo, abbiamo provato il ristorante Al Dana con la sua grande varietà di pesce (Il pesce in Qatar è ottimo!).
viaggio in qatar doha sharq village hotel viaggio in qatar doha sharq village hotel
viaggio in qatar doha sharq village hotel viaggio in qatar doha sharq village hotel viaggio in qatar doha sharq village hotel viaggio in qatar doha sharq village hotelviaggio in qatar doha sharq village hotel
Per la nostra seconda parte del viaggio abbiamo invece alloggiato presso il Souq Waqif Boutique Hotels, il favoloso hotel di design che si trova all’interno del Souq Waqif: atmosfera elegante, tratti moderni ma con dettagli tratti dalla tradizione araba, ottima cucina. Non perdetevi il ristorante Argan, all’interno dell’hotel: anche se non siete ospiti della struttura potete assaporare la vera cucina marocchina! SPA, palestra e cura nel dettagli completano l’offerta di questo hotel da mille ed una notte.
viaggio in qatar doha SWBH hotel
viaggio in qatar doha SWBH hotel viaggio in qatar doha SWBH hotel viaggio in qatar doha SWBH hotel ristorante argan
viaggio in qatar doha SWBH hotel ristorante argan
Ecco i miei consigli sulle attrazioni e i punti migliori da non perdere durante la visita a Doha.
Situato lungo la costa, il Katara Cultural Village è un quartiere dedicato alle attività culturali e ricreative: un progetto visionario che desidera unire la cultura tradizionale del Qatar con la cultura moderna. Così le Pigeon Towers, le torri per gli uccelli, popolate da piccioni bianchi, vi lasceranno a bocca aperta. Affascinante la Golden Masjid, ricoperta di mattonelle d’oro e dedicata alla preghiera maschile (le donne non possono entrare) e l’anfiteatro, una fusione di stile arabo e greco. Le attività del Katara Cultural village non mancano: un tuffo nel mare della spiaggia pubblica dagli ombrelloni coloratissimi, un ricco calendario culturale di festival, concerti, opere teatrali gratuite (Basta registrarsi sul sito).
viaggio in qatar doha Katara Cultural Village viaggio in qatar doha Katara Cultural Village viaggio in qatar doha-25 viaggio in qatar doha Katara Cultural Village viaggio in qatar doha Katara Cultural Village viaggio in qatar doha Katara Cultural Village
The Pearl Qatar è il luogo adatto per sognare: qui vivono alcune delle persone più ricche del paese, qatariane e straniere e tutto è pura opulenza. Un’isola artificiale ricca di ville, torre residenziali e tutte le più grandi firme del lusso. Ristoranti, bar e pasticcerie vi lasceranno a bocca aperta per il loro design, così come gli yacht ormeggiati per la loro grandezza. Non stupitevi se vi sentirete un po’ a casa: l’ispirazione del progetto è Mediterranea. Diversi però sono gli stili delle diverse zone di The Pearl, tutte da esplorare! Consigliato il pranzo al ristorante turco Al Tabkha.
viaggio in qatar doha The Pearl Qatar viaggio in qatar doha The Pearl Qatar viaggio in qatar doha The Pearl Qatar viaggio in qatar doha ristorante turco Al Tabkha viaggio in qatar doha ristorante turco Al Tabkha
Il MIA è il Museo di Arte Islamica realizzato da IM Pea su un’isola interamente dedicata al museo, in modo da non avere in futuro costruzioni che ostacolassero la meravigliosa vista del museo sullo Skyline della città. Soltanto per l’architettura e la sua vista dagli spettacolari archi, il museo meriterebbe una visita. Un museo completamente gratuito che raccoglie 14 secoli di arte islamica sono raccolti all’interno di questo spettacolare museo che è assolutamente da non perdere!
viaggio in qatar doha MIA viaggio in qatar doha MIA viaggio in qatar doha MIA viaggio in qatar doha MIA viaggio in qatar doha MIA
– CORNICHE
Il Corniche è il parco lungomare pedonale di 7 km che costeggia la baia di Doha. Venite qui di giorno, per vivere un’esperienza di tranquillità e di notte, tra migliaia di altre persone (Sì, la città si anima di sera!). È infatti il luogo ideale per ammirare lo skyline della città che diventa una meraviglia senza eguali di notte. Qui notate le imbarcazioni: si chiamano dhow e sono le tradizionali barche di legno usate per la pesca ed il commercio, oggi affittabili, anche per una sera, con gli amici.
viaggio in qatar doha Corniche
viaggio in qatar doha Corniche skyline di notte
Mall of Qatar, il più grande centro commerciale del Qatar, è un sogno ad occhi aperti per tutte le amanti dello shopping, come me! Partendo dal lussuoso hotel che si trova all’interno (Con tanto di piscina sul rooftop con vista sul deserto, dato che Mall of Qatar si trova fuori dalla città di Doha) arrivando alle SPA, palestra e i lussuosi negozi. Certo, non mancano nemmeno i più famosi negozi lowcost o i negozi di abiti tradizionali: al Mall of Qatar, con più di 500 negozi, trovi tutto, ma proprio tutto, senza resse, in spazi enormi. Un’esperienza shopping a 5 stelle tra palme e fontane zampillanti e offerta di caffè e ristoranti quasi infinita (Eataly compreso!). Anche per i bimbi gli spazi sono super interessanti: dalla sala giochi così grande da sembrare un parco giochi all’interessantissimo Kids Mondo, dove i bimbi hanno la possibilità di provare una gamma infinita di lavori, divertendosi e guadagnando soldini virtuali per acquistare giocattoli oppure.. per conservarli nella banca virtuale e giocare la prossima volta!
viaggio in qatar doha mall of qatar viaggio in qatar doha mall of qatar viaggio in qatar doha mall of qatar viaggio in qatar doha mall of qatar kids mondo mall of qatar
-SOUQ WAQIF
Il Souq di Doha ha più di 100 anni: rinnovato di recente, se prima era il luogo di scambio e vendita dei beduini del deserto, ora è un vero e proprio labirinto pieno di ogni merce che può venire in mente: dai classici vestiti tradizionali qatariani al cibo, dai tappeti e cuscini all’oro, dalle spade intagliate artigianalmente alla vendita dei falchi, cammelli e cavalli. Sarei state ore ore e ancora ore a perdermi tra queste piccole viuzze, non vi dico nemmeno quanto shopping ho fatto, due abaya (I tradizionali abiti per le donne) compresi, sgranocchiando i tipici spuntini in vendita qui. Fantastico il ristorante persiano Parisa: ottimo cibo e location da mille ed una notte. Must see del Souq!
viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF falchi viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF viaggio in qatar doha SOUQ WAQIF cammelli SOUQ WAQIF
dove mangiare a Doha dove mangiare a Doha dove mangiare a Doha
– UNA CENA (O UN PRANZO)  SU UN GRATTACIELO
Non potete assolutamente non fare una cena o un aperitivo in uno dei lussuosi hotel – grattacielo della città. Noi abbiamo gustato un’ottima cena di pesce e sushi al Market Spice del W Doha, il famoso hotel internazionale: una cena a dir poco squisita, accompagnata da musica dal vivo e un’atmosfera cosmopolita. Arabe dai lunghi abiti neri elegantissime dal trucco perfetto e dagli accessori da mille ed una notte, affascinanti giovani arabi nei loro abiti tradizionali bianchi e poi gruppi e coppie di europei, asiatici o americani, in un’atmosfera elegante e si charme. Molto bello anche il grattacielo dello Shangri-La’s Doha: la vista sui grattacieli è incredibile (Ed il ristorante greco e quello cinese sono divini!)
dove mangiare a Doha dove mangiare a Doha W dove mangiare a Doha W dove mangiare a Doha W
– UNA SERATA DI LUCI A DOHA
Una serata che non dovete perdervi è quella tradizionale qatariana. Abbiamo avuto la fortuna di viverla con la nostra guida Ahmed, qatariano da generazioni. Prima tappa un tradizionale locale per Shisha, il fumo senza tabacco all’aroma di frutta: nei locali tradizionali difficilmente troverete donne, che sono solite fumare in casa e non pubblicamente. Ma non preoccupatevi, potete tranquillamente provare l’esperienza, accompagnata da un bicchiere di kark, il tipico thè qatariano con semi e latte o uno spuntino di ceci. Da non perdere un giro sulle tipiche dhow, completamente ricoperte di luci e dalla musica assordante, generalmente tipicamente araba: la vista sullo Skyline di Doha sarà incredibile!! Infine provate il ristorante Al Mourjan sul Corniche, cucina libanese davvero ottima e tavoli con vista sui grattacieli: così vicini quasi da toccarli!
Irene colzi fuma shisha viaggio in qatar doha shisha barche luminose Qatar serata in barca Doha Irene colzi viaggio in qatar doha viaggio in qatar doha-72 viaggio in qatar doha
viaggio in qatar doha viaggio in qatar Doha grattacieli in Doha grattacieli in Doha Shangri la hotel in doha
– FASHION IN DOHA
Durante il nostro soggiorno abbiamo avuto la possibilità di visitare l’Atelier di Wadha, marchio qatariano dal respiro internazionale che crea eleganti vestiti bianchi e neri con un interessante gioco di tessuti e di decorazioni realizzate a mano. Bella anche l’esperienza di Heya Arabian Fashion Exhibition, con tutta la moda couture del Middle East.
viaggio in qatar doha wadha viaggio in qatar doha wadha viaggio in qatar doha heya
Durante il vostro soggiorno in Qatar e a Doha vi consiglio caldamente di recarvi nel deserto e raggiungere l’Inland Sea o Khor Al Adaid. È stata assolutamente una esperienza incredibile, partendo dal viaggio. Con gli occhi pieni di Doha e della sua opulenza, viaggiare in macchina verso il deserto e la parte sud del paese rende davvero l’idea di quello che è il Qatar: un paese immerso nelle sabbie calde dell’affascinante deserto arabico dove tutto è in costruzione e in divenire. Vi imbatterete in kilometrici cantieri in mezzo al deserto: qui si costruiscono da zero intere città, dalle case, alle strade, ai giardini, alle scuole fino alle industrie. In pochi anni, là dove noi abbiamo visto un lembo di deserto ed un grande e operoso cantiere, voi troverete una nuova e moderna città. E questo è dir poco incredibile! Industrie di gas metano sono ovunque lungo la strada che vi poterà al deserto: le case che vedrete nei pressi, dei veri e propri villaggi sono le residenze dei lavoratori delle industrie del gas, provenienti da tutto il mondo (Anche perchè abitazione, assicurazione sanitaria, biglietti per fare ritorno al proprio paese diverse volte l’anno e scuola per i figli risultano a carico delle aziende stesse). Non appena arrivati nei pressi del Mare Interno abbiamo fatto tappa dal gommista: cambio pressione delle gomme e via su e giù per le dune del deserto. I 4×4 lanciati in corse spericolate lungo le dune del deserto sono un must assoluto per i non deboli di cuore. La sensazione e quella di pattinare sulla sabbia, lungo improbabili discese o altrettanto ripide salite. La vista dalle dune più alte è incredibile! È solo con il 4×4 che si raggiunge l’Inland Sea, una delle più spettacolari meraviglie del Qatar e Patrimonio dell’Unesco: il mare infatti si insinua in profondità nel cuore del deserto. Il deserto però non è così inanimato come sembra: se vi dicessi che in mezzo al deserto e vicino al mare, sorge un lussuoso accampamento di tende con TV al plasma, aria condizionata, WIFI, tappeti ed ogni tipo di comfort e lusso? Sembra un miraggio ma esiste davvero! Non perdetevi poi la classica esperienza con i cammelli nel deserto! Servizio offerto anche da Sealine Beach a Murwab Resort: meraviglioso resort 5 stelle affacciato sul mare, tra chalet e ville e dove abbiamo gustato un buon pranzo e dove ci siamo rilassati lungo la bella spiaggia.
deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto
Nei dintorni di Doha, da non perdere anche Zekreet e East-West/Wesr-East Richard Serra Sculptures: bellissime sculture nel terreno arido del Qatar, raggiungibili solo in 4×4.
deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto deserto del Qatar | cosa vedere nel deserto | cosa fare nel deserto
Grazie di avermi seguita anche in questa avventura! Al prossimo viaggio!

QUI POTETE TROVARE ALTRI LINK DEI MIEI ULTIMI VIAGGI – TRAVEL

Acquista il mio libro QUI

Cop_A tutto stile_AOG_.indd

Una vera e propria “Bibbia dello stile”: qui è racchiuso tutto ciò che so della moda, delle tendenze e degli abbinamenti con un capitolo dedicato anche alla mia storia, al mio percorso come blogger e ciò che mi ha portata oggi ad essere in TV a parlare di moda e a scrivere un libro! :)

Puoi comprare il libro i tutte le librerie d’Italia oppure QUI

Instagram @ireneccloset 700

Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! :)

Mi trovate come @ireneCCloset oppure qui www.instagram.com/ireneccloset

Inoltre vi consiglio di leggere...


7 thoughts on “Qatar cosa vedere: ecco il mio viaggio tra Doha, deserto, Souq e shopping!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *