Cambiare look con zero euro (o quasi!)

31/01/2014

CAMBIARE LOOK

 Cambiare look con zero euro (o quasi!)

Cambiare look. In tante mi scrivete per chiedermi consigli di look. La classica domanda è.. vorrei cambiare il mio look! Seguita da.. non ho niente da mettermi! Siccome anche io appartengo alla categoria “Sabato pomeriggio, guardo l’armadio e non ho niente da mettermi” (Il che fa parecchio ridere, soprattutto Giova, visto che dovrei invitarvi a casa mia per dare un’occhiata al mio armadio.. ma intanto beccatevi questo video!). Non è vero che non abbiamo nulla da metterci, perchè sono sicura che anche i vostri armadi siano parecchio pieni. E’ che magari quel giorno ci manca: a) la voglia b) l’ispirazione. Per quanto riguarda il cambiare look.. mi rendo conto che rinnovare il proprio armadio sia parecchio, parecchio costoso (Soprattutto quando si è studentesse, io ne sapevo qualcosa).

In entrambi i casi.. ecco i piccoli accorgimenti che adotto e ho adottato in passato io. Affidatevi al vintage e soprattutto all’usato, in piccole pillole. Lo vorrei tanto fare ancora oggi (E qualche anno fa lo facevo tantissimo e lo adoravo), ma purtroppo ormai non ho veramente più tempo: spulciare nei negozi dell’usato, di seconda mano, nei mercatini dell’usato e del vintage, nei piccoli negozi del vintage delle vostre città (E soprattutto all’estero, se ne avete la possibilità). Un pezzo (o due) vintage o usato nel vostro look daranno un tocco particolare (e unico) senza spendere un capitale. Ci credete se vi dico che il cappotto che indosso oggi è un cappotto di marca che ho pagato 10 – 20 euro in un mercatino dell’usato? Giuro!

Altro consiglio.. aguzzate l’ingegno. Non avete sempre bisogno di cose nuove per creare nuovi look! Nel look di oggi ad esempio ho utilizzato tutte cose che avete già visto più volte nei miei look. La gonna che vedete in realtà è un tubino che appare ben diverso (L’AVETE VISTO QUI) sul quale ho indossato un maglioncino in lana con una cintura in vita per evitare l’effetto fagotto (VEDI QUI). Cappotto lungo, cappello in lana sbarazzino e stivaletti bassi (CHE AVETE GIA’ VISTO QUI). Dadan, il look da sera è diventato da giorno!

Spero che questo look un po’ diverso dal solito vi piaccia!! Ho tante novità da raccontarvi per questo febbraio, non vedo l’ora!! #happyire! Ma intanto godiamoci questo weekend (Sperando che smetta di piovere qui a Firenze..)

When you write me  the classic question is … I would like to change my look! Followed by … I have nothing to wear! Since I also belong to the category “Saturday afternoon, I watch the wardrobe and I have nothing to put on” (which is quite a laugh because I should invite you to my house to take a look at my closet). It’s not true that we have nothing to wear, because I am sure that your closets are quite full, isn’t it? Maybe those days we miss a little bit of: a) desire b) inspiration. Regarding the change look … I realize that renew our wardrobe is quite expensive (especially when we are schoolgirls I knew something). In both cases … Here’s the small steps that I adopt and I have adopted in the past. Shop vintage and second hand, in small pills. Vintage or second hand give to your looks a special touch! Do you believe if I tell you that the coat I wear today is a luxury second hand coat that I have paid only 10 euros in a second-hand market? I Swear! Other advice … we don’t always need new things to create new looks! Today for example I have worn all the things that you have already seen many times in my closet. The skirt you see is actually a dress that looks very different. Dadan, a day look from a evening dress! I hope you like this look!! I have so many news from you for this February, I can’t wait!! #happyire! But in the meantime let’s enjoy this weekend (hoping it will stop raining here in Florence.)

45 commenti

Il diario segreto di due giorni a Parigi con Clarins: SPA, laboratori top secret e camici…

30/01/2014

9L8A2669

Il diario segreto di due giorni a Parigi con Clarins: SPA, laboratori top secret e camici…

Il diario segreto. Esattamente una settimana fa ero in partenza per Parigi, dove ho trascorso due giorni immersa in un mare di creme, trucchi, trattamenti, benessere e in un mondo tutto rosa..anzi rosso! Clarins ci ha invitate (e siamo arrivate da ogni angolo d’Europa, sul serio!) a scoprire il proprio mondo, non solo quello classico dei prodotti storici o dei nuovi prodotti. Ma il loro mondo più segreto ed intimo: i laboratori di ricerca, le persone che giornalmente lavorano ai prototipi dei prodotti che probabilmente poi troveremo noi in profumeria, la parte propriamente produttiva e logistica. Ma anche il mondo Clarins in istituto (Lo sapete che Clarins in realtà a differenza di molti dei marchi di cosmesi più conosciuti nasce per prodotti da cabina, da SPA lusso invece che da profumeria?): i tocchi e le carezze della gestualità del mondo Clarins, il cibo genuino e detox, il benessere del corpo e dello spirito attraverso esercizio fisico e piscine. Ma iniziamo dal principio… (continua!).

One week ago I was leaving for Paris where I have spent two days among creams, make up, treatments, beauty and a pink (well, red) world thanks to Clarins! Clarins has invited a lot of bloggers from all over Europe to dicover not only the bestseller or the new products of Clarins.. but their intimate and secret world: le search lab, the people, real people that every day work on new products (And the feeling is like a big family and that’s great!), the production area (super fascinating!). But also the Clarins SPA concept: the touch, oh well, the touch! The genuine food, the gym, the detox concept.. but let’s start from the beginning!

46 commenti

V°73, una borsa gigante per contenere un intero mondo.. il mio!

29/01/2014

V73 borsa

V°73, una borsa gigante con la voglia di camouflage – chic

V°73. Ci sono giornate come quella di ieri nelle quali una borsa non ti basta per contenere tutto il tuo mondo. Altro che mini bags (TI RICORDI?). Prima tappa, commissioni mattutine. Seconda tappa la palestra (LEGGI QUI COME MI VESTO ABITUALMENTE…) per poi passare direttamente al pranzo e a due appuntamenti di lavoro prima di tornare al pc nella tua tana (Come vi dicevo qualche giorno fa..). Questo vuol dire milleecinquecento cose da mettere in borsa, prime tra tutte… le scarpe di ricambio naturalmente (Mica posso camminare con questi meravigliosi trampoli tutto il giorno, vero?!). Bene, come fare a conciliare tutto? Ci vuole una borsa GIGANTE, una di quelle borse che quando la svuoti a sera ci trovi un intero mondo accumulato durante la giornata che quando la apri diventa quasi Natale (Vedi: giornali, cartelle stampa, buste, ombrelli ripiegabili e pacchi presi alla posta..). Così oggi mi vedete con una borsa mega che adoro: pratica ma veramente originale, anche perchè ha una perfezione nei dettagli che mi piace molto! Questa è di V°73 (Potete vedere tutta la collezione QUI). Nonostante il freddo che sta arrivando (anche se in realtà se la notte si gela letteralmente per ora durante il giorno siamo molto fortunati), le giornate sono in parte soleggiate in modo meraviglioso e finalmente ho potuto tirare di nuovo fuori i miei occhiali da sole  (QUI I MIEI PREFERITI). Ed io non posso esssere che contenta!! Ragazze, domani finalmente arrivano tutte le foto da Parigi (VEDI DI CHE STO PARLANDO QUI). Rimanete connesse!! Aspetto le vostre opinioni: borsa grande sì o no?

There are days like yesterday in which a bag is not enough to hold all your world. And I’m not talking about mini bags (DO YOU REMEMBER?). First stop, morning errands. Second stage the gym (READ HERE HOW I USUALLY DRESS) and then… lunch and two working meetings before returning to the pc (As I said a few days ago …). This means onethousandandahalf things to be put in your bag, first of all … naturally comfortable shoes. Well, how do you balance it all? It takes a GIANT bag, one of those bags that when you empty at night there is a whole world accumulated during the day  (See: newspapers, folders, printing, envelopes, umbrellas..). So today you are going to see me with a mega bag that I love: practical but also very original, because it has a perfection in the details that I like very much! This is V°73 (you can see the entire collection HERE). Despite the cold weather that’s coming, those sunny days are so wonderful and I could finally pull back off my sunglasses (my favorites). And I can’t be that happy! And girls, tomorrow all photos from Paris are going to come (SEE what I’M TALKING ABOUT HERE). Stay tuned!! I Expect your opinions: Giant bag Yes or no?

45 commenti

The white shirt: 32 ideas for how to wear it for every occasion!

28/01/2014

camicia bianca

The white shirt: 32 ideas for how to wear it for every occasion!

The white shirt. Tell me, girls.. who has a white shirt in the closet? And how many don’t wear it? Well, some years ago, even if I had a perfect white shirt in my closet.. I didn’t use to wear it. Maybe too formal? Maybe I was simply addicted to black? I don’t know! Then this phase of my life came and well.. I started to wear white shirts all the time! Day, night, happy hour, cocktails, beach, breakfast with friends, work, school and also for  evening galas (Have you ever tried it with a long skirt?!). Here a big gallery of 32 white shirt ideas.. are you ready? P.S If you want to read something more please read some ideas to wear the masculine hat and the mini mini bags! Long live the white shirt!

The white shirt: instructions for use!

64 commenti

Occhiali specchio verde California ed un tocco di rosa primaverile

27/01/2014

Occhiali specchio

Occhiali specchio verde California ed un tocco di rosa primaverile

Occhiali specchio. Beh, mi chiedo io. Ma come si fa ad iniziare una nuova settimana con una pioggia battente? Facile direte voi! No quando il meteo preannuncia freddo gelido e neve per questa settimana, il preciso contrario di questo weekend che è stato così soleggiato e mite che sembrava quasi primavera. Ahimè! Bè, certo, un po’ di freddo dovremmo proprio beccarcelo prima o poi, siamo stati fin troppo fortunati questo inverno, non è vero? Così questo fine settimana, di ritorno da Parigi (Presto tutte le foto!), l’ho trascorso tra lavoro per smaltire gli arretrati e relax in campagna insieme al mio Giova, i nipotini e.. le galline! (Vedi il mio Instagram @ireneccloset!).

Il mio look per il weekend, a dire la verità, è stato all’insegna della comodità e dei colori che fanno subito primavera. Protagonisti assoluti, con questo bel tocco di colore che illumina il tutto, sono stati gli occhiali di Essequadro, azienda che nasce due anni fa ad opera di un gruppo di giovani sulla trentina del centro sud che utilizza materiali di primissima qualità e con tecniche completamente artigianali (Sono dotati anche di certificato di qualità!).  La particolarità, oltre al design e al colore, è che gli occhiali sono personalizzabili e puoi farti incidere il tuo nome (o quello che desideri) sull’asta interna. Adoro! Puoi vedere tutti i modelli degli occhiali QUI mentre invece puoi acquistare direttamente gli occhiali che indosso io, QUI.

Ragazze, fatemi sapere che cosa ne pensate di questo look! Vi mando un grandissimo abbraccio e vi auguro uno splendido inizio settimana :)

P.S. Se avete ancora voglia di leggere, oggi vi consiglio il mio look con cappotto leopardato (lowcost!) e il mio look con le mie nuove Giuseppe Zanotti (<3)!

Well, how can we start a new week with this crazy rain? It’s not very easy when the forecast says that this week snow and freezing temperatures are going to come also here in Italy! On the contrary this weekend was like spring time! Then, after my trip to Paris (all the pictures soon!) I spent my weekend at the countryside together with my boy, my family and all our farm animals! (Take a look to my Instagram @ireneccloset). My weekend look has been so coloreful and comfy that remembers me spring time! The main characters of the look were the sunglasses by Essequadro, a 100% italian factory in which some guys about the age of 30 creates those designer sunglasses that you can also personalize with your name inside the sunglasses! I love it!! You can see all the sunglasses HERE! Let me know if you like this look!! P.S. If you want to read a little bit more, here you have my leopard lowcost coat and my new Giuseppe Zanotti shoes! :) 

52 commenti