Curvy fashion: idee look (super fashion) per le curvy

curvy fashion

Candice Huffine – Plus Size Model – S Moda magazine editorial

Curvy fashion: idee look (super fashion) per le curvy

Curvy fashion. Tra le tante richieste che ho ricevuto in questi ultimi mesi sono molte quelle che ho ricevuto da ragazze Curvy, quelle ragazze con le curve che sono alla ricerca di look super fashion che esaltino le proprie forme e la propria shiluette. La risposta non è indossare tutto nero o forme oversize, proprio no.. anzi!! Così il post di oggi è dedicato a tutte le donne con le curve che non sanno mai come vestirsi e che non hanno coraggio di giocare con la moda.. beh, che ne dite? 24 idee looks che trovi super tutti per voi ;)

Photo credits: pinterest / tumblr / nadiaaboulhosn.com/ girlwithcurves.com / AdditionElle.com / Plussizeall.net / whowhatwear.com / 17sundays.com / curvesandconfidence.tumblr.com/ trendycurvy.com / thecurvyfashionista.com / curveappeal.tumblr.com / lanebryant.com / redbookmag.com

Click here to read more

Pantaloni palazzo e culottes, super trend 2015: allungano e stanno bene a tutte. Evviva!

Pantaloni palazzo

Pantaloni palazzo e culottes: super trend 2015. Allungano e stanno bene a tutte. Evviva!

Pantaloni palazzo e culottes. I pantalononi palazzo quelli a gamba larga e diritta e possibilmente a vita alta, sono un grande ritorno di questi mesi. Ed io devo dirvelo, sono super felice! Sono veramente eleganti, minimal, femminili e stanno bene a tutte, basta scegliere la giusta lunghezza ;)

- PANTALONI PALAZZO CLASSICI: Vita alta, gamba diritta, lunghezza che copre le scarpe. Per le più piccole d’obbligo i tacchi o le zeppe: allungano a dismisura! Per le più alte ok anche alle scarpe basse, mocassini, stringate e sneakers.

- PANTALONI PALAZZO CULOTTES: sono quelli che hanno la gamba diritta come il panta palazzo classico ma che arrivano a metà polpaccio o sopra la caviglia. Sono iper fashion ed i più in voga al momomento ma le più piccole devono stare attente ed indossarli solo con i tacchi. Per le più alte da provare l’abbinamento con sneakers o slipon, bello!

- IDEE PER ABBINAMENTI: camicia maschile con decollete oppure t-shirt classiche, cintura e giacca di pelle o ancora camicia a fantasia o tartan e cintura in cuoio, per un look anni 70.

Image sources: wwd.com /  thesartorialist.com / collagevintage.com / harpersbazaar.comstyle.com /  Stocholm streetstyle / whowhatwear.com / theberry.com  / Kenzas / Karla’s Kloset / Net a porter / thefashionsight.com/vanessajackman.blogspot.com

Click here to read more

Zaino tendenza moda top: il backpack si porta anche come una borsa

Zaino tendenza moda

Zaino tendenza moda top

Zaino tendenza moda. Lo zaino alla riscossa. Per uomo l’abbiamo già visto tanto: sulle passerelle sono spuntati più di un anno fa. Ma anche per donna: Chanel ne ha fatto uno dei best della stagione estiva dello scorso anno. Ma adesso gli zaini sono davvero “virali” e davvero di tendenza! Ma non aspettatevi di indossarli solo in modo classico. Se siete trendy lo zaino lo portate su una spalla oppure a mano, come se fosse una borsa (Tant’è che alcuni marchi li hanno proposti anche senza spallacci!). Come si abbinano?

Zaino tendenza moda top : il backpack si porta anche come una borsa

- CON UN LOOK ELEGANTE: per creare un piacevole contrasto. Gonna longuette e tacco. Tailler pantalone.

- CASUAL: con un look street: boots o scarpe da ginnastica, jeans o pantaloni di pelle, camicia. Oppure con un semplice abitino ed un paio di stivaletti stringati.

A voi alcune, bellissime, idee ;)

Images sources: Kayture / Stylescrapbook / AtlanticPacific / Olivia Palermo / trendhunter.com / Andreea Diaconu / fabsugar.com / whowhatwear.com / Cara Delavigne per Mulberry / Pinterest / Tumblr

Click here to read more

Come vestirsi in viaggio: consigli fashion e beauty per sembrare top anche dopo ore di viaggio!

Come vestirsi in viaggio

 Come vestirsi in viaggio e come sembrare al top anche dopo ore di viaggio!

Come vestirsi in viaggio. La tentazione di quando viaggiamo è quello di “abbarbonarci” infilandoci le prime cose a caso. Oppure, al contrario (E forse è anche peggio), vestirci di tutto punto rischiando poi di stare estremamente scomode. Ci vuole una via di mezzo. Quando si viaggia occorre stare comode, non solo per una questione di praticità ovviamente, ma anche per una questione di salute. Stare tante ore a sedere con abiti stretti, con tacchi.. fa malissimo alla circolazione e la nostra cellulite peggiora. Ooooh se peggiora!! (Vi dico giusto un effetto collaterale a caso, ehehe!). Senza contare l’aria condizionata degli aerei o degli aeroporti che rischiano di farci ammalare, anche se partiamo in estate. Ed inoltre ciò che spesso trascuriamo è trucco, parrucco e… idratazione! Quindi dobbiamo mettere in campo la nostra furbizia e tutto il nostro senso dello stile.

Così, in viaggio per Los Angeles, dopo ben 20 ore di macchina, scali e aeroporti, mi è venuto in mente di dedicare il post di oggi a questo argomento, tutt’altro che scontato.

Ecco alcuni consigli pratici:

- LEGGINGS: I migliori amici di quando viaggio per tante ore, per me, sono i leggings di cotone. Niente sintetico, niente tessuti troppo stretti. Sono comodissimi, è come essere in tuta.. ma con più stile.

- CALZE: Su tratte molto lunghe calzini o calze per la circolazione sono quasi d’obbligo per tutte coloro che hanno problemi di circolazione alle gambe (Tipo me!). Si trovano facilmente in aeroporto oppure in farmacia, le metti sotto i leggings cosi non si vedono, stai comoda e pure calda (Che in aereo non guasta mai). Se parti in estate e la calza ti da pensiero (Ti capisco), opta per il gambaletto orrendo: ma già aiuta!

- TANTI STRATI: Se parti in inverno verso una destinazione calda o viceversa, in estate verso una destinazione fredda, occorre essere in grado di coprirsi o spogliarsi secondo necessità. Rischi seriamente di ammalarti, te lo dico come esperienza vissuta in prima persona. Io di solito in inverno opto per: canottiera, maglione, cappottino non troppo ingombrante e sciarpa. In estate invece: canotta, maglioncino, foulard e piumino light, di quelli ripiegabili. Sull’aereo fa sempre freddo, anche sulle tratte brevi, quindi ricordati comunque di portarti qualcosa per coprirti bene.

(Continua…)

Click here to read more

New normal o Normcore: ciao hipster, adesso arriva la moda minimal basic

New normal

 New normal o Normcore: ciao hipster, adesso arriva la moda minimal basic

Scordatevi gli Hipster. Adesso la moda dilagante è quello dei New Normal o Normcore: la vera e propria rivendicazione della normalità, niente più essere alternativi per forza. I punti fermi di questa tendenza sono:

- Jeans (soprattutto camicie e giacche)

- maglie con il collo tondo o a collo alto

- pantaloni a vita alta possibilmente dal taglio maschile

-  scarpe da ginnastica possibilmente bianche o nere

- mocassini

- gilet

- zaini

- colori basici: bianco, nero, grigio, cammello, marrone. No alle fantasie, al massimo le righe, bianche e nere of course.

Detto così questo New Normal sembra un po’ sciatto  e soprattutto poco personale…è vero. Beh, forse è vero se questo stile viene seguito alla lettera: giocare con la moda e rendere le tendenze proprie adattandoli al nostro stile devono essere due aspetti sempre presenti in noi. O almeno così la penso io.

New normal o Normcore: istruzioni per l’uso

La declinazione modaiola dei new normal e quella che piace è la declinazione minimal – basic: della tinta unita e delle line pulite. Io per esempio lo indosso con una borsa pop (Come la foto in apertura) o una scarpa particolare (Vedi questo look). Altre idee?

LA CAMICIA BIANCA: Armatevi di camicia bianca, possibilmente lunga, lungo Sotto i maglioni oversize abbinati a pantaloni skinny, è il primo passo del look New Normal miniaml chic. Molto easy, per principianti! (Ma che io trovo veramente il top!)

SOVRAPPOSIZIONI: scegliete 2 colori basici tra bianco, nero, grigio o cammello. E mixate questi colori su più strati. Esempio. Pantalone nero, maglia bianca oversize che si intravede e che crea un punto luce, pull a collo alto nero, scarpe very chic nere.

IL COMPLETO MASCHILE, RIVISITATO: prendete una giacca ed un pantalone, possibilmente oversize, maschile, a palazzo oppure gessato. Abbinateci un paio di scarpe da ginnastica mono color o una decollete basica. Un paio di occhiali da sole in tono ed un sotto giacca a collo tondo o un lupetto di un colore chiaro o cammello.

CAPISPALLA O CAMICIE IN JEANS: saranno i vostri migliori amici. Abbinate la camicia in denim a pantaloni dal taglio maschile, un paio di stringate oppure un mocassino e completate con un cappotto extra lungo. La giacca in jeans sarà invece d’obbligo in primavera ;)

A voi tutte le foto!

Click here to read more