Rossetto effetto lacca: impatto colore e brillantezza estremi! Vernis à Lèvres Vinyl Cream di Yves Saint Laurent

10/10/2016

irene colzi | rossetto ysl effetto lacca

Rossetto effetto lacca: impatto colore e brillantezza estremi! Vernis à Lèvres Vinyl Cream di Yves Saint Laurent

Rossetto effetto lacca. Quando si parla di rossetti e di novità in questo campo sono come un cane che fiuta il tartufo. Non ce n’è per nessuno: devo conoscerle tutte! Sì perchè tra i prodotti make up, il rossetto non può mai mancare: ok, sto dicendo una cosa scontata. Ormai, voi che mi seguite da un po’ lo sapete: io senza rossetto raramente esco di casa.. se non per andare in palestra :D Al di là degli scherzi, vi dico la verità: senza rossetto mi sento nuda, incompleta. Che sia color nude o un colore pazzo, il rossetto è, per me, il complemento di ogni look. La mia tonalità preferita, quella che mi risolve ogni occasione e che ormai è il mio must è, naturalmente, il rosso. Il rosso in tutte le sue declinazioni e sfumature: dal rosso rubino, al bordeaux, fino alle sue sfumature aranciate o mattone.

Rossetto effetto lacca: impatto colore e brillantezza estremi!

Così oggì sul mio blog vi presento un post a tutto rossetti, rossetti speciali. Perchè chiamare i Vernis à Lèvres Vinyl Cream di Yves Saint Laurent rossetti è riduttivo, sono delle vere e proprie lacche per le labbra: ho provato per voi 3 diverse nuance dei toni e sotto toni del rosso tra una gamma più ampia di 12 diversi colori. Okay, partiamo dall’inizio!

rossetti ysl effetto lacca

24 commenti

Come vestirsi se si è basse: 10 capi da NON indossare, mai!

7/10/2016

Come vestirsi se si è basse: 10 capi da NON indossare, mai!

Come vestirsi se si è basse.  Buongiorno ragazze! Dopo avervi parlato della moda pre-maman (Compresi i looks meravigliosi di Blake Lively) e della moda curvy (Con anche una bella lista di bloggers da seguire!) oggi invece, a grande richiesta, parliamo di come vestirsi se si è basse. Ho pensato di creare per voi una veloce lista di 10 capi da non indossare mai se si è basse (Con indicazione del capo contrario che invece vi valorizzerà). Siete d’accordo con le mie indicazioni? Fatemi sapere nei commenti: scambiamoci insieme opinioni per creare una bella indicazione di stile su come vestirsi se si è basse! Pronte? Via!

Come vestirsi se si è basse: 10 capi da NON indossare, mai!

– NO: I PANTALONI LARGHI E A VITA BASSA
I pantaloni palazzo ed i pantaloni larghi in generale, se a vita bassa, accorciano terribilmente la figura. Se volete indossare questi pantaloni sceglieteli rigorosamente a vita alta e accompagnateli con un bel tacco sotto.

– NO: LE GONNE A META’ POLPACCIO
Tutto ciò che sono gonne a metà polpaccio (Midi Skirts) sono offlimits. Anche per le alte sono un capo arduo, figurarsi per le bassine. Preferite le gonne corte oppure che si poggiano al massimo sul ginocchio: questo tipo di gonne aiutano ad allungare la figura.

47 commenti

Come abbinare il verde militare: idee look verde militare dalla mattina alla sera!

5/10/2016

come indossare una giacca verde militare

Come abbinare il verde militare

Come abbinare il verde militare. Il verde militare è stato giudicato uno dei colori più brutti del mondo (Si parla in particolare del Pantone 448, un incrocio tra verde e marrone..). Eppure è di gran moda e, se abbinato al meglio, può essere anche molto chic, dalla mattina fino alla sera. Occorrono soltanto dei giusti accorgimenti e trovare gli abbinamenti migliori. Ho preparato una gallery di 10 looks verde militare uno più bello dell’altro, tutti da copiare. Ecco intanto alcune idee su come abbinare il verde militare.

 

Come abbinare il verde militare: idee look verde militare dalla mattina alla sera!

– CON IL NERO: L’abbinamento più utilizzato è sicuramente quello con il nero. Prova ad abbinare una camicia verde militare con una mini gonna di pelle nera, accessori neri e stivaletti.

– VERDE CON VERDE: un altro abbinamento molto chic, soprattutto se arricchito da accessori molto luminosi o applicazioni in paillettes tono su tono è l’abbinamento verde con verde. Se non ti convince spezzalo con qualche piccolo tratto di nero.

-CON IL MARRONE / CUOIO: un abbinamento molto chic unisce il verde militare con il marrone: che sia cuoio o marrone più scuro.

– CON IL BIANCO: Abbinare un capo verde militare (un pantalone, una gonna o un parka) con capi in bianco è sempre un’ottima idea!

(Continua…)

21 commenti

Come abbinare i gioielli ai vestiti: pochi ma buoni o tanti e appariscenti? Ecco la mia scelta con TOUS!

4/10/2016

TOUS gioielli abito leopardato borsa marrone decollete stringate look outfit fashion blogger irene colzi (2)

Come abbinare i gioielli ai vestiti

Come abbinare i gioielli ai vestiti. Uno dei temi scottanti (anzi, uno dei mille mila temi scottanti!) che ho affrontato nel mio libro “A tutto stile!” riguarda quello dei gioielli al quale, nemmeno a dirlo, ho dedicato un intero paragrafo di uno dei miei capitoli preferiti, quello dedicato a come diventare una “Professionista dello stile!”. Sì perchè i gioielli, lo sappiamo, sono un complemento imprescindibile dei nostri look ma, allo stesso tempo, se non dosati bene, possono trasformarci in un lampadario con le gambe (vi ho dato un’idea, giusto?! :)). E questo, nell’ottica di seguire la moda con uno stile personale, sarebbe meglio evitarlo. Certo, non vuol dire che io non ami le cascate di gioielli: che sia un bell’ “Arm party” (ovvero indossare più bracciali tutti insieme intorno allo stesso polso) oppure un “Hand party” (indossare un tripudio di anelli, tutti sulla stessa mano) oppure una sovrapposizione di più collane. Ma tutto deve avere una logica, un equilibrio, un perchè.

Sì perchè a seconda del look che indossiamo, i gioielli devono essere assolutamente ben calibrati: devono valorizzare il nostro look. Basti pensare a quando indossiamo, ad esempio, una collana importante, protagonista, colorata su un look altrimenti molto banale, magari in tinta unita, o quasi. In questo caso la collana è quel complemento che rende il look unico. Oppure gioielli luminosi, ma discreti, su look importanti. Ed è proprio su questo secondo tema che voglio soffermarmi oggi, con un esempio pratico.

Come abbinare i gioielli ai vestiti: pochi ma buoni o tanti e appariscenti? Ecco la mia scelta con Tous!

Lo scorso giovedì ho indossato un abito che trovo assolutamente favoloso.. ma decisamente impegnativo! Un abito a stampa leopard: una delle stampe più difficili perchè molto appariscente e aggressiva. Quali gioielli abbinare ad un look molto carico? La risposta è: pochi gioielli ma perfetti, gioielli dalle forme eleganti e soprattutto luminosi. Sì gioielli che siano discreti ma, come piace dire a me, che sappiano il fatto loro! Per questo look ho scelto i gioielli Tous della collezione autunno inverno 2016 – 2017 che incarnano perfettamente questo concetto. Conoscete i gioielli Tous? Io vi avevo mostrato uno dei primi accessori acquistati di questo marchio, nel lontano 2012 qui sul blog! E da allora sono rimasta una fedele fan di Tous, marchio spagnolo nato nel 1920 e che da ormai 25 anni ha come simbolo un dolce orsetto dalle forme rotonde che a me, come a molti di noi, evoca i ricordi più teneri della nostra infanzia (se ancora non avete capito di cosa parlo, guardate QUI tutte le interpretazioni del famoso orsetto Tous!). In questa collezione autunno inverno 2016 2017  Tous ha reinterpretato il famoso orsetto in chiave contemporanea: ecco i gioielli che ho scelto! Per questo look elaborato ho scelto due gioielli semplici ma talmente luminosi che fanno la differenza: un paio di orecchini in argento rosa a forma di cuore (Che trovate sul sito Tous QUI con prezzo) ed un bracciale alla schiava, sempre in argento rosa (Che trovate QUI).  A completare il look una borsa marrone della linea MOSSAIC, di pelle morbidissima, sempre firmata Tous (La trovate sul sito QUI).

19 commenti