Come indossare il blu, il colore dell’estate 2015: ecco il mio look

23/04/2015

timberland estate 2015

Come indossare il blu, il colore dell’estate 2015

Come indossare il blu. Uno dei colori più di tendenza per questa primavera estate 2015 è il BLU (QUI potete vedere tutte le tendenze della stagione!). Dal turchese intenso, al blu fino all’acquamarina e al denim: il blu si mette benissimo, specialmente insieme al bianco e si abbina bene anche tono su tono, in sfumatura. Ed è proprio da questo concetto che sono partita per la creazione del look che vedete oggi, scattato tra un appuntamento e l’altro (Ve lo ho detto che abbiamo un nuovo progettino in mente? Ah, Giova e le sue idee!).

Come indossare il blu, il colore dell’estate 2015: ecco il mio look

Ma come indossare il blu? Le protagoniste di questo look, per la loro particolarità, sono le scarpe da barca firmate Timberland che si vestono di denim: sono eccezionalmente comode per le giornate frenetiche in cui sappiamo che non ci fermeremo un istante (Potete vederle QUI SUL SITO, scoprire il prezzo e acquistarle!). E’ proprio da qui che sono partita per la creazione del look: bianco, bianco, bianco che illumina tutto, un altro tocco di denim ed un trench leggero blu, perfetto per la primavera (Potete vederlo QUI SUL SITO TIMBERLAND, prezzo e acquisto online!).

Che ne dite di questo look? Aspetto curiosa le vostre opinioni!

Se siete curiose di vedere la collezione donna di Timberland per questa stagione, la trovate tutta QUI

23 commenti

Pannocchia: la storia di una trovatella e di una famiglia felice!

23/04/2015

irene colzi gatto pannocchia

Pannocchia: la storia di una trovatella e di una famiglia felice!

Pannocchia. Nelle case tra le quali ci dividiamo, tra Firenze e campagna, abbiamo una piccola fattoria. Una tartaruga di terra che è quasi più vecchia di me, una cavia peruviana a pelo lungo che vive in giardino, 3 galline per la Pet Therapy per i nostri nipotini e per le uova meravigliose che ci regalano ogni mattina, Dodo e Kira, i nostri due cagnoloni e l’ultima arrivata, la gattina Pannocchia. Vi ho raccontato di Pannocchia vero? L’abbiamo trovata quasi un anno fa, ancora cucciola, in un campo di pannocchie tra le fabbriche abbandonate nella periferia di Lucca, dove eravamo andati a scattare alcune foto. Così l’abbiamo adottata e curata, non solo fisicamente ma anche psicologicamente, e adesso ha una casa ed una famiglia che la ama tantissimo. Lei è un tesoro e, a modo suo ogni giorno ci ringrazia per tutto quello che facciamo per lei (Ok, i doni che ci porta davanti a casa ogni giorno non sono esattamente in linea con i miei gusti culinari però, tant’è.. :D).

Certo, quando l’abbiamo portata a casa per la prima volta non è stato semplice, come potete immaginare. L’ingresso in una nuova casa, la presenza di altri animali, il fatto di essere trasportata spessissimo dal veterinario nel suo trasportino in macchina.. Insomma, piccola, e’ stata una situazione davvero stressante come potete capire soprattutto tutti voi che avete o avete avuto gatti! Così graffiature sul divano, la tendenza a nascondersi, agitazione.. erano all’ordine del giorno. Purtroppo, come ci aveva detto il veterinario, questi problemi che sono sintomo di stress posso causare a lungo andare dei problemi a livello di salute ai nostri gatti :(

Pannocchia e Feliway

Il veterinario ci aveva consigliato Feliway un prodotto che ho usato con molta soddisfazione e che viene usato per risolvere (e prevenire) queste problematiche da circa 20 anni e che continuiamo ad usare ogni volta che prevediamo l’arrivo di una situazione stressante per Pannocchia. Oggi mi è capitata l’occasione di potervene parlare  e sono davvero felice perchè, con tutta sincerità, ci ha aiutato e ci sta aiutando molto (Parlatene anche con il vostro Veterinario, sicuramente conosce benissimo il prodotto!).

Praticamente si tratta di una copia sintetica del feromone facciale felino, usato dai gatti per marcare il loro territorio più sicuro e protetto. Feliway può quindi essere usato per tranquillizzare e rassicurare i gatti quando affrontano una situazione difficile e prevenire o ridurre lo stress che causa graffiature, la diminuzione dell’interazione con noi, la tendenza a nascondersi, l’agitazione, vomito e diarrea quando li portiamo nel trasportino.. e cosi via.

Vi lascio delle info pratiche se siete interessate a sapere di più sul prodotto:

– Il prodotto può essere acquistato in farmacia o nei negozi di animali

QUI trovare il sito con tutte le informazioni

QUI la pagina Facebook

E voi, avete qualche problema con il vostro gatto in situazioni stressanti? Fatemi sapere così da poterci scambiare qualche consiglio ;)

31 commenti

What to wear to a ceremony: 17 looks for baptisms, weddings, communions…

22/04/2015

Come vestirsi per una cerimonia

What to wear to a ceremony: 17 looks for baptisms, weddings, communions…

How to dress for a ceremony. Well, here we are. It’s definitely that time of year. One in which we are inundated with Weddings, Communions, Confirmations, etc. etc. etc. I also in a few weeks will have two Confirmations (As with weddings this year at least .. Although I’m sorry, I love weddings! Uff !!! Ok, back to us …). In short, the argument touched when I write private messages is just to give advice on how to dress for a ceremony. So I thought today to show you and tell you, point by point, some general tips to follow for ceremonies and, as always, some pictures for inspiration on which to take notes. Ready?

What to wear to a ceremony

WHAT TO WEAR FOR A WEDDING

  • First golden rule, of course, no white. But this you know already. Not worth even if it is a short white or a pastel so pale as to be white. No white or almost white, full stop!
  • Long or short? Long only for the evening (for the day it is not recommended)
  • Color: Pastel shades (no near-white), fantasy, flowers, stripes. For evening ceremonies dark colours are fine;) White combined with the other colors is fine!
  • Black: Black is always chic and is now commonly used to use it for weddings. Often in America bridesmaids are dressed in their black or at least very dark colors because of the contrast it creates with the bride. Especially in the summer, very dark colors are not recommended for day but it’s fine for the evening ceremonies. If you choose black I recommend using at least bright accessories!
  • Nothing showing breasts or thighs: good taste is the golden rule for weddings. Necklines that are too low or short hemlines should never be worn. In general the hem above the knee is fine, but only if a few cm, not more.
  • Hat or no hat? I say yes, it’s super elegant. Remember to replace the hat with a headband if you like the idea but your wedding is in the evening.
  • The look: formal or informal? Try to steal as much information as possible from the bride or the family about location and type of marriage. Every marriage has an implied dress code to follow. For example, if the wedding is very chic and takes place in the evening you MUST wear a long dress while short would be out of place. Conversely if the ceremony is a chic daytime wedding, a cocktail dress is a must.

WHAT TO WEAR FOR BAPTISMS, COMMUNIONS, CHURCH CEREMONIES

Apply broadly the rules of marriage, but you are relieved of many constraints: the colors are up to you, just  avoid long dresses or hats.

 P.S. WANT TO BROWSE THROUGH MY LOOKS?

Be inspired by my new search engine! Don’t know how to match a certain item or you simply want to browse in my closet? Select an item or accessory and then select a colour. You’ll find all the looks in which I wore that kind of garment, or that particular colour. Try it here: http://www.ireneccloset.com/looks

184 commenti

Adaline l’eterna giovinezza: ecco come ho vissuto con Blake Lively 100 anni di moda

21/04/2015

adelaine l'eterna giovinezza shooting irene colzi fashion blogger

Adaline l’eterna giovinezza

Adaline l’eterna giovinezza. Avere la possibilità di immergersi, letteralmente, in un film capita davvero poche volte nella vita. A me è successo con Adaline – L’eterna giovinezza, il nuovo film con Blake Lively in uscita nelle sale questa settimana, il 23 aprile.

Ma partiamo dall’inizio, raccontandovi in qualche riga la trama del film (Ma senza anticiparvi troppo!). Sono quasi cent’anni che Adaline Bowman [Blake Lively] ha 29 anni a seguito di un evento eccezionale. La sua è un’esistenza relativamente solitaria, però: Adaline vuole evitare a tutti i costi che il suo segreto venga scoperto. Tutto procede normalmente, finché un giorno la donna incontra l’affascinante e carismatico Ellis Jones [Michiel Huisman] che riaccende il lei la passione per la vita e per l’amore. Dopo un weekend con i genitori di lui [Harrison Ford and Kathy Baker], che rischia di portare alla luce l’incredibile verità, Adaline prende una decisione che cambierà per sempre la sua vita… Così Adaline attraversa tutto il ‘900 vivendo in prima persona l’evoluzione delle mode e dello stile di vita, dagli anni Venti ad oggi. Dei costumi eccezionali, fantastici, che vi faranno sognare per tutto il fim!

Adaline l’eterna giovinezza: ecco come ho vissuto con Blake Lively 100 anni di moda

1925 adaline film

Così come Adaline anche io sono stata invitata a vivere 100 anni di moda sulla mia pelle. Come? Da Annamode, la più grande sartoria cinematografica e teatrale (Che come vedrete ha creato abiti per numerosi ed importantissimi film). Così ho indossato gli abiti che Adaline ha messo durante il film (Li riconoscete?!?!?!) ed il risultato è il video che vedete qui sotto, presentato in anteprima su Pianeta Donna qualche giorno fa.

ECCO IL VIDEO!

30 commenti

Taba Cosmetic Milano e Andy #next: il mio evento – aperitivo a Crema!

20/04/2015

next

Taba Cosmetic Milano e Andy #next

Sabato sera sono stata ospite di Taba Cosmetic Milano a Crema, presso il favoloso negozio Andy #next. Per me è stato davvero un piacere poter collaborare ancora una volta con Taba Cosmetic dopo il nostro primo incontro al Cosmoprof di Bologna qualche settimana fa. Per chi se lo fosse perso vi racconto un po’ da Taba e del perchè ho deciso di seguirne il progetto.

Taba Cosmetic Milano e Andy #next: il mio evento – aperitivo a Crema!

Taba Cosmetic Milano nasce dalla storia di un padre prima ed una fortissima figlia poi, che è riuscita a creare qualcosa di grande, un qualcosa di suo, un brand, che è appunto Taba Cosmetic che si inserisce nel mondo del make up è a 360 gradi. Dalla linea di make up Taba Cosmetic Milano fino ai servizi di creazione di linee private di cosmetici. Presto sarà disponibile il servizio online per acquistare ma intanto potete informarvi su tutto sul loro sito  TabaCosmetic.com dove trovate ai contatti a quali scrivere per informazioni! Ho subito avuto un forte feeling: quando vedo voglia di fare, spirito di iniziativa, imprenditorialità, un gran cuore e voglia di far sinergia, lo sposare un progetto viene sempre di getto!

Insomma, a Crema insieme a Taba Cosmetic e Andy #next si è svolto un bellissimo evento, una piacevolissima serata insieme. Tra un calice di vino ed un aperitivo, “indossando” il magico make up Taba, abbiamo celebrato il lancio di #Next il burrocacao creato da Taba Cosmetic per Andy #next e specificatamente pensato per l’uomo: packaging che si adatta allo stile dell’uomo, sapore tira baci, qualità ottima per labbra protette..Giova ne ha presi una scorta!! Durante la serata ho anche ricevuto una fantastica sorpresa: un mini kit trucco personalizzato da Taba Cosmetic! Non è meraviglioso? Sono rimasta senza parole, che emozione!! :))

A voi tutte le foto della magnifica serata e grazie ancora a Taba Cosmetic Milano e Andy #next per la favolosa serata insieme!! :)

30 commenti