Irene’s closet per Dior parfums: Le grand bal

19/11/2012

 

|Le Grand Bal Dior collezione Natale 2012|

“Ora che la fatina di Cenerentola non esercita più, i couturier sono rimasti gli unici incantatori” Christian Dior

In un vortice di ombre e luci, il Natale Dior è fatto di glamour, con un’eleganza contemporanea e un pizzico di impertinenza che non hai smesso di scandire la vita e lo stile di Monsieur Dior. Dalle feste eccentriche di Grandville che lo inizieranno al suo destino Couture fino alle stravaganze dei gran balli parigini egli anni 20, Dior è sempre stato affascinato dalla trasformazione. Il lusso del XVIII secolo francese rivisitato in chiave moderna e contemporanea: ecco la collezione Grand Bal per il Natale 2012. 
Grazie ad Hotel Adua Montecatini Terme per la splendida location e a Godina Trieste per il meravigliso vestito! 
|PHOTOS| by Giovanni Gambassi

2 commenti

17 motivi per acquistare una borsa di marca (nera!)

6/11/2012

|17 motivi per acquistare una borsa di marca (nera, of course!)|

Buon pomeriggio care!! In molte mi state chiedendo della nuova borsa che ho acquistato… per me la borsa dei sogni <3 Vi prometto che ve la farò vedere nei prossimi giorni (Intanto riuscite ad indovinare di che cosa si tratta? :D)! Ma intanto, prendendo spunto da una domanda che molto spesso mi sento chiedere durante le interviste “Il miglior acquisto di sempre?”, ho deciso di dedicare il post di questo pomeriggio.. Al mio miglior acquisto di sempre (Dopo quello che ho fatto in questi giorni, ovviamente, eheheh!). 17 outfits diversi, una stessa borsa. Nera of course: sì perchè secondo me il miglior acquisto (almeno in fatto di borse!) è l’intramontabile, chic e portabile nero. Voi che ne pensate? In progetto un acquisto del genere.. o lo avete già fatto? :D

0 commenti

Godina e Silvian Heach event in Trieste

5/11/2012

..|Tre giorni a Trieste per il negozio Godina in collaborazione con Silvian Heach: il racconto della mia avventura e degli outfit creati!|


Buongiorno carissime!! Chi già mi segue sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram (@ireneccloset) sa già che ho passato un weekend unico! Sono stata tre giorni a Trieste (Non ci ero mai stata ed è davvero una città splendida!) in sponsorship con Silvian Heach e ospite dello storico negozio Godina: più di 5.000 mq di negozio che si estendono su un solo piano (Rendendolo il negozio più grande di Italia) con tantissimi marchi dalla moda giovane alla classica, dallo sport alla cerimonia! Il mio weekend a Trieste è stata una vera e propria avventura!Appena arrivata sono stata subito accolta dal calore di Annalisa Godina, figlia del fondatore del negozio e dalla sua piccolina che probabilmente diventerà più fashionista di me (Ciao Viky!) e, dopo un giro nella splendida Trieste, sono subito stata catapultata nel tumulto dell’evento: un’ intervista in Radio Punto Zero, ospite di Fashion Moods, di Barbara e dello splendido Maurizio (Che mi ha consigliato per il mio soggiorno l’hotel Urban: un hotel design in cui ho passato uno splendido soggiorno, grazie!). Il giorno successivo, il giorno dell’evento, sono stata prima coccolata da Studio Erre e da Fabio che mi ha fatto una piega a prova di vento e pioggia e poi subito in negozio dove ho avuto il piacere di incontrare alcune amiche triestine (Grazie di essere passate e delle chiacchere, mi sembra sempre di conoscervi da una vita :D) e alcune clienti che ho aiutato con lo shopping firmato Silvian Heach (E c’è davvero l’imbarazzo della scelta in un negozio così grande!). E poi via per le vie della città per scattare alcuni outfits,da giorno e da sera, dal casual all’estroso per le vie della città (Grazie Carlo per le magnifiche foto!) senza dimenticare la tappa da Pepi S’ciavi (Si scrive così, vero?) per il classico panino con Porcina e rafano!In questo post troverete tutte le foto degli outfit che abbiamo scattato, del backstage (E ne troverete molte altre sul mio profilo Instragram @ireneccloset!). In serata arriverà anche l’outfit che ho indossato per il mio arrivo in negozio :)Grazie mille ancora a tutta la famiglia Godina per avermi fatto sentire a casa e coccolata, a Silvian Heach per lo splendido evento e a tutte voi ragazze triestine che siete venute a salutarmi!

 |PHOTOS| by Carlo Pacorini 

0 commenti

My outfit for Silvian Heach VFNO in Milan

8/09/2012

|Un abito di ispirazione vintage, rossetto rosso e stivaletti open toe: ecco il mio outfit per l’evento Silvian Heach durante la VFNO di Milano|

Buon sabato ragazze! Come promesso nel post di ieri, in cui vi ho raccontato e vi ho fatto vedere tutte le foto dell’evento Silvian Heach durante la Vogue Fashion Night Out di Milano, ecco l’outfit che indossavo per l’occasione. Le foto le ho scattate al mattino seguente (La sera non ho avuto proprio tempo!) e ho deciso di indossare nuovamente il vestito di ispirazione Vintage però senza cintura. Che ne dite? Fatemi sapere! Tanti baci girls!
Ps. Seguite i miei aggiornamenti live durante il weekend sulla mia pagina FacebookTwitter e Instagram (@ireneccloset)
0 commenti

L’istantanea del terzo giorno di Fashion Week

26/02/2011
img_9279-2
Sono una di quelle persone che, se potesse, spenderebbe tutta la carta di credito in scarpe. Una vera shoe addicted la cui attenzione, ovunque e inevitabilmente, cade sulle calzature. E indovinate un po’ quale è stata la miglior cosa vista durante il mio terzo giorno di fashion week? Un paio di scarpe! Avvistate durante la presentazione di Bally di questa mattina, all’interno di una teca inserita in un’ambientazione da era glaciale, hanno catturato il mio cuore. Nere come piacciono a me (stanno bene con tutto, inutile negarlo), con doppie nappine sul collo del piede e tacco scultura, sono quel tipico paio di scarpe che ti renderebbero strepitosa anche soltanto indossando un semplice paio di jeans o un tubino nero.
0 commenti