Irlanda: abbiamo fatto 5 giorni di attività sportive outdoor!

 

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @Ireneccloset

Irlanda sostenibile: abbiamo fatto 5 giorni di attività sportive outdoor!

Come immaginate l’Irlanda?

Se avete seguito i miei viaggi precedenti, QUI e QUI, sapete che sì, l’oceano è impetuoso quando si infrange sui Cliffs, sulle coste altissime dell’Irlanda, la natura è lussureggiante ed i paesaggi sono esattamente come te li immagini: impetuosi, verdi, pieni di laghi, punteggiati di pecore, trifogli, fiori e antiche rovine. E se stai bene attento da qualche parte senti riecheggiare la famosa musica irlandese che, ti entra in testa e non te la togli più 😎

Ma l’Irlanda è molto di più 🥰

L’Irlanda è anche il Paese ideale dove realizzare un viaggio naturalmente sostenibile, all’insegna dell’outdoor, delle attività sportive che ti permettono di visitare e godere del paesaggio da un punto di vista diverso, del contatto con la natura, della riscoperta di antiche tradizioni, anche culinarie. Ed è quello che abbiamo fatto noi questa volta!

Viaggio realizzato in collaborazione promozionale con Turismo Irlanda *AD

No, non lasciatevi scoraggiare dal meteo, l’Irlanda è mite tutto l’anno, quindi si può visitare e fare outdoor sempre: portatevi però il giusto abbigliamento impermeabile per godervela a pieno!

Itinerario sostenibile in Irlanda per attività outdoor (e non solo!)

Ecco l’itinerario che abbiamo seguito noi durante questo viaggio in Irlanda con qualche approfondimento:

📌 GIORNO 1

-Partenza per Killarney

-Pranzo: The Strawberry Field – Pancake Cottage Café e stop foto lungo la strada 

-Kayak tour sui laghi di Killarney e del Ross Castle con “Wild n Happy Adventure Travel”

-Visita Ross Castle 

– Pernotto e cena The Brehon Hotel & Angsana Spa

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

📌GIORNO 2 

– Bike lungo la ciclabile del Killarney National Park con visita al Muckross lake, House e Abbey e stop al Dinis cottage insieme a “Ireland Walk Bike Hike” chiedete di Maurice :)

-Afternoon tea al The Brehon Hotel 

-Cena allo Stonechat restaurant in Killarney e pernotto 

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

📌GIORNO 3 

-Check out e partenza per Sneem (1 ora) con stop foto lungo la strada meravigliosa 

-Visita a Sneem

-Trekking sulle montagne del Kerry ed i suoi laghi o intorno a Sneem (a seconda delle condizioni meteo) insieme a “Alaind Walking Ireland”

-Pranzo a O’Shea Bar

-Bagno nelle alghe: Hot Tub Seaweed Baths vicino al Sneem Hotel, chiedete di Brendan! 

Da buona italiana (😂) ero scettica per il freddo e per la pioggia, ma quando ho saputo che questi bagni fossero una delle cose preferite da fare per gli abitanti del luogo e che gli irlandesi ne vanno pazzi mi sono detta: devo provarlo anche io 😎

Quando ho visto gli spogliatoi aperti sotto la pioggia ed il fatto che che non avrei avuto un posto caldo dove stare una volta bagnata mi sono spaventata 😱Poi ho visto gli irlandesi super tranquilli e mi sono detta: beh, sarà fattibile no?

E ho fatto bene.

Effettivamente, è stata una delle esperienze più rilassanti della mia vita: sono uscita da lì con una pelle stupenda, morbidissima (e non so se è solo suggestione ma ho notato le gambe molto più sgonfie!). 

Le alghe che utilizzano sono quelle raccolte li, sulla spiaggia che si affaccia sull’Oceano Atlantico, Fucus Serratus, un alga bruna che con il calore rilascia minerali, mucillagini, alginati: migliora l’aspetto della pelle (anche se si hanno diverse patologie della pelle!), per il dolore ai muscoli, articolazioni.. 

Mi raccomando prenotate in anticipo, Brandan vi accoglierà (è simpaticissimo e ama tantissimo il suo lavoro!)

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

-Visita Staigue fort e Derrynane Harbour

-Workshop alghe e assaggio in spiaggia con “Atlantic Irish Seaweed” a Derrynane Harbour

Qui ho scoperto che per le alghe per secoli sono stati un alimento fondamentale per le popolazioni del nord (essendo ricche di vitamina C evitavano lo scorbuto!) e poi.. beh, “ce ne siamo dimenticati” (cosa che invece non hanno fatto le popolazioni orientali). 

….Fino a quando non abbiamo sfruttato eccessivamente il nostro mondo e ci siamo accorti del cambiamento climatico 😔

Ho scoperto poi che le alghe sono diventate una priorità anche per la Comunità Europea che cerca di promuoverne la produzione ed il consumo a scopo alimentare: hanno un alto valore nutritivo (ricche di proteine, vitamine, iodio, minerali, grassi buoni..) e sono sostenibili perché garantirebbero una fonte alternativa di cibo migliorando allo stesso tempo la salute degli oceani. 

Sono usare come fertilizzante, come imballaggio, come integratori, come cosmetici e piano piano stanno iniziando ad essere rivalutate anche da un punto di vista culinario!

È molto affascinante scoprire che ognuna ha un sapore diverso, di sale e di mare: perfetti per creare pietanze al sapore di mare senza pesce 😍

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

-Stop foto lungo la strada arrivando a Tralee e pernotto qui 

(Questa giornata è bella intensa potete dividerla in due giorni pernottando a Sneem, consiglio!)

📌 GIORNO 4 

-Tralee Bay Wetlands Eco & Activity Park: per arrampicata. 

-Ballybunion Cliff Walk 

-Visita ai Kerry Cliffs (1.30 di auto) + se avete tempo tour Skelling Michael 

-Cena al The Pikeman Bar a Tralee

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

📌GIORNO 5 

Ritorno a Dublino per ripartenza!

Spero che questo itinerario possa esservi utile, al prossimo viaggio :)

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

 

 

Posted in Viaggi

Irene's Closet presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce.
Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Irene's Closet potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati.

Inoltre vi consiglio di leggere...


3 thoughts on “Irlanda: abbiamo fatto 5 giorni di attività sportive outdoor!

  1. Il bagno con le alghe mi intiga molto, ma avrei avuto i tuoi dubbi, ma come te avrei provato. Ecco se mai dovessi andare in Irlanda copierò alcune delle vostre attività!!!

  2. non sono tecnologica (per canali fb, instagram ecc) tranne internet google o youtube. Belli i tuoi post viaggi o altro. Purtroppo mi mancano i tuoi consigli modaioli, consigli abbigliamento e marche abbigliamento indossato nelle foto del blog . Capisco avrai altre priorita’ ed impegni (visto i viaggi effettuati). grazie, buona giornata

    1. Ciao Belinda, ti consiglio di provare ad utilizzare i social networks, troverai una splendida alternativa nel trovare abbinamenti e foto di moda e tendenze del momento, seguimi appena ti iscriverai <3 grazie a te, buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.