From the north of Scotland to Glasgow

Buongiorno fanciulle, vi scrivo dal nostro hotel di Glasgow, ultima tappa del nostro tour e dove rimarremo due giorni. Ieri ci siamo svegliati di buon ora e dopo una buona colazione a base di toast e prosciutto scozzese abbiamo ripreso per l’ultima volta la nostra macchinona e ci siamo diretti a Fort William e Fort Augustus. Salutata la nostra macchina a noleggio, eccoci a Glasgow dove soggiorneremo fino a sabato! Non vedo l’ora di scoprire di più su questa città: è il paradiso dello shopping!!! Intanto ecco tutte le foto della giornata e il mio outfit: jeans e arancio! Un abbraccio!

Good morning ladies from our hotel in Glasgow, last stop of our tour and where we are going to stay for two days. Yesterday we woke up early and after a good breakfast of toasts and good scotish ham we took again our car and we went to Fort William. We left the hire car in Glasgow and here we are until saturday. Can’t wait to discover more about this city! In the meanwhile here all the pics of the day and my outfit: jeans and orange! Big hugs!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Pics by Giovanni Gambassi

I’M WEARING
NECKLACE: MAVI STAR
PANTS: RIFLE
SHOES: STONEFLY
SHIRT: ZARA
TRENCH: GLOBAL CITIZENS

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...


40 thoughts on “From the north of Scotland to Glasgow

  1. ciao Irene, ti seguo da un po' ma è la prima volta che commento. Ti seguo più per curiosità che per i tuoi outfit…che purtroppo trovo spesso esagerati. PERO' devo ammettere che di tutte le blogger che seguo, sei per ora la più brava a fare i reportage di viaggi. Questo sulla Scozia è veramente molto bello(ho visto molti dei posti dove sei stata e per ora hai descritto tutto in modo molto bello e veritiero). Anche gli outfit mi hanno piacevolmente sorpreso (lascia stare quei tacconi da ragazza di strada…a volte la moda può essere così volgare…e potresti andare contro tendenza riportando un po' di "timeless elegance" ai piedi delle ragazze) e hai saputo proporre degli abbinamenti comodi da viaggio ma mantenendo quel che' di stile che non guasta mai. Insomma…brava :) Ora torno a seguirti in silenzio. Buona Galsgow e buon viaggio di ritorno. Anna

  2. Ciao Irene! mi piace davvero tanto la collana, ho provato a guardare su internet ma non trovo nulla… dove si può acquistare questa Mavistar?grazie e buon viaggio!Valentina

  3. Francemente dire che i tacchi che porta siano da ragazza di strada mi sembra proprio fuori luogo ed esagerato, puoi dire che non ti piacciono o che non sono nel tuo stile, ma questa mi sembra proprio un'offesa bella e buona, un giudizio intransigente, ognuno ha i suoi gusti e se a te non piacciono non vuol dire necessariamente che siano brutte in generale per cui non mi sembra il caso di offendere….

  4. Ma siamo impazziti? Non offenderei nessuno in modo tale e di sicuro non ho offeso Irene nel mio commento. Ho detto che quel tipo di scarpe ricordano quelle delle ragazze di strada, non certo che Irene sia una ragazza di strada, assolutamente! Non si può negare però che fino a pochissimi anni fa il plateau alto davanti con tacchi vertiginosi si vedeva solo alle Cascine (Irene sa cosa vuol dire) e credo che non sempre la moda sia da imitare "solo perchè è moda" perchè purtroppo (o spesso) sfora nell'esageratamente eccentrico e/o volgare.Detto questo, è OVVIO che il mio sia solo un parere personale…mai e poi mai pensavo di doverlo specificare. [scusa Irene se hai interpretato il mio commento come un insulto, ma sembri intelligente a sufficenza da capire che era semplicemente un'opinione]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *