Viaggio in Provenza con L’Occitane: tra lavanda, mongolfiere e borghi arroccati

Guarda il mio video dalla Provenza :)

Viaggio in Provenza con L’Occitane

Viaggio in Provenza. Se mi avete seguita su Instagram gia’ sapete tutto del mio ultimo, entusiasmante viaggio nella bellissima ed autentica Provenza, nel sud della Francia. Mi ha accompagnata L’Occitane alla scoperta di questa meravigliosa terra che regala preziosi tesori naturali, ingredienti fondamentali per la nostra bellezza.

Viaggio in Provenza: tra mongolfiere, lavanda e borghi provenzali!

L’Occitane ci ha accolti nel migliore dei modi presso l’hotel – SPA Le Couvent Des Minimes, un eccezionale hotel immerso nella natura della Provenza dove il suo punto di forza, oltre al design delle camere e della struttura, e’ sicuramente la SPA firmata L’Occitane dove le terapiste consigliano i migliori trattamenti viso e corpo scegliendo tra i prodotti più affini alle personali esigenze. Io e Giova siamo stati coccolati da un trattamento di coppia di 1 ora e trenta minuti, sia per il corpo che per il viso ed i prodotti che mi sono stati consigliati sono quelli della linea Immortelle Precieuse (Anti-Aging e Prevention) e Angelica (Idratazione e Vitalita’) che vedrete anche nel video reportage.

(CONTINUA..)

lavanda provenza

PH. Giorgio Leone per Think Visual

1111111
English reader? Click “English” on the right corner of this post and switch language!

Viaggio in Provenza prodotti l'occitane Viaggio in Provenza spa in provenza albergo in provenza spa provenza spa provenza albergo provenza

Dopo una dormita rigenerante (Abbiamo trovato sul cucino al nostro rientro un diffusore di oli essenziali che favoriscono il relax, incredibilmente buoni!), la nostra seconda giornata in Provenza e’ stata dedicata alla vera scoperta di L’Occitane con una visita alla sede di Manosque dove, in compagnia di Jean-Louis Pierrisnard, direttore del team scientifico L’Occitane, abbiamo scoperto i laboratori dove vengono brevettati più di 500 formule ogni anno con test sull’efficacia che vengono realizzati in modo ultra innovativo: l’efficacia di un prodotto viene analizzata su campioni di pelle donata volontariamente da donne che si sono sottoposte ad interventi di chirurgia estetica e la reazione di essa ai principi attivi dei cosmetici L’Occitane viene cosi misurata in modo preciso e certo, cosa che invece non accadeva i  passato (E che solo pochissime case cosmetiche adottano).

Viaggio in Provenza: dall’Immotelle al pranzo provenzale con Olivier Baussan

All’interno di uno dei laboratori abbiamo anche creato insieme la Lozione Divine Immortelle (Eh si non ditemi nulla, mi sono divertita come una matta a giocare al piccolo chimico!). Immortelle e’ la linea di prodotti best seller di L’Occitane con 5 brevetti depositati: 3.000 fiori sono necessari per creare una crema che e’ stata premiata per l’innovazione della formula e per la sua efficacia nel rendere la pelle veramente “Immortelle”, da utilizzare già dai 30 anni. I fiori utilizzati, Immortelle appunto, sono coltivati in Corsica come ci ha spiegato Jean – Charles Lhommet, manager degli ingredienti sostenibili dell’Occitane. Nel giardino di presentazione della varietà di piante utilizzate ci ha spiegato che la forza (E l’innovazione) di L’Occitane e’ il controllo di ogni ingrediente naturale inserito nei prodotti, dai campi di ogni singolo produttore al prodotto finito. Questo non solo per fornire cosmetici dalla forza naturale e dalla qualità eccelsa ma anche per proteggere la natura e il territorio. Impegno non cosi scontato e veramente da apprezzare. Il legame con il territorio e l’impegno per la sua protezione e’ anche uno degli argomenti cari a Olivier Baussan, fondatore di L’Occitane che ho avuto il piacere di conoscere durante un piacevole pranzo a Forcalquier, piccolo paese provenzale dove Olivier vive. Olivier ha iniziato a produrre i primi prodotti con ingredienti naturali quando aveva solo 23 anni. In 40 anni L’Occitane e’ diventata un’azienda di 7.000 impiegati in tutto il mondo. Amo le persone come Olivier: semplici, genuine, disponibili e che credono nelle loro passioni ed ideali come la difesa del territorio nel quale sono vissuti e cresciuti. Olivier è infatti attivissimo nella difesa della lavanda, simbolo della Provenza, ingrediente tra i più preziosi per L’Occitane e che rischia di scomparire. Ho chiesto ad Olivier qual’è, secondo lui, la linea di prodotti L’Occitane che vede più adatto a me e mi ha consigliato la linea Pivoine Sublime che ha come ingrediente principe la peonia e che avevo testato nei laboratori insieme a Cecile Innocent, manager dell’analisi sensoriale dei prodotti L’Occitane. Texture fresca, delicata, leggera. Profumo femminile e fiorito. Componenti che regalano una pelle liscia, luminosa, idratata e con linee d’espressione minimizzate. Ma di questa linea vi parlerò approfonditamente perchè per me è una linea davvero ottima!

l'occitane provenza l'occitane provenzal'occitane manosquel'occitane manosquefiori l'occitane

l'occitane provenza l'occitane crema l'occitane manosque l'occitane manosque viaggio in provenza viaggio in provenza viaggio in provenza l'occitane provenza

olivier l'occitaneolivier l'occitane

Viaggio in Provenza: dalla Lavanda al volo in Mongolfiera

Un giro nel territorio dell’Alta Provenza tra campi di lavanda in fiore, una veloce visita ad una delle pochissime distillerie di lavanda tradizionali ancora in funzione (E che vedrete nel video!) e passeggiate tra borghi deliziosi quali Banon e Simiane-la-Rotonde hanno completato il nostro pomeriggio. La nostra avventura con L’Occitane e’ terminata con un’avventura che volevo vivere da tempo. La mongolfiera. Se poi e’ sopra la Provenza, all’alba, ha tutto un altro sapore! Che esperienza incredibile! Nel video la vivrete a pieno insieme a me :)

lavanda provenza lavanda provenza lavanda provenza irene colzi campo lavanda provenza

viaggio in provenza viaggio in provenza

viaggio in provenzaviaggio in provenzairene colzi

mongolfieraViaggio in Provenza Viaggio in Provenzamongolfiera provenza

Buona visione!

GRAZIE A L’OCCITANE PER LA FAVOLOSA ESPERIENZA :)

Credits

Photographer: Giorgio Leone per Think Visual

Video: Giovanni Gambassi

Clicca sull’immagine per vedere tutte le immagini della Provenza sul mio canale INSTAGRAM, @ireneccloset!

94518f75ffe4b6c6139a3f0ef3a24e52

Cosa indosso!

Asos.it

Vintage

Sarenza.it

Vintage

Inoltre vi consiglio di leggere...


22 thoughts on “Viaggio in Provenza con L’Occitane: tra lavanda, mongolfiere e borghi arroccati

  1. Mi è piaciuto tantissimo seguirvi virtualmente in questo viaggio e leggere questo tuo appassionato e curatissimo racconto ancor di più! Credo davvero sia stato emozionante ed unico, incredibilmente rilassante ed a tratti poetico, visti i paesaggi che hai visitato. Sono pillole genuine che fa davvero bene leggere, perché danno la possibilità di essere trasportati col cuore in luoghi che non abbiamo avuto il piacere di visitare.
    Le immagini sono meravigliose ed accompagnano perfettamente tutti i sentimenti che hai espresso.
    Brava Ire! E anche bravi Giova e Giorgio!

    Un abbraccio

    Fede

  2. Ciao Ire, mi piacciono tanto i tuoi video, tu sei molto simpatica e alla mano è un piacere seguirti. Ti auguro buona giornata! Cris

  3. Che sognoooo! Ho seguito tutto su Instagram e posso solo dirti che invidiaaaaa! Mi piace Occitane da sempe soprattutoo la crema mani
    ciao ciao irene!

  4. Che foto meravigliose!!!! ti seguo da pochissimo ed è la prima volta che commento, mi piace guardare i tuoi post perchè mi trasmetti sempre entusiasmo in ogni cosa fai :-)
    queste foto sono bellissime, che meraviglia questi paesaggi, ti invidio x aver avuto la possibilità di vedere la provenza e i bellissimi campi fioriti di lavanda, l’ho già messa in nota per le vacanze l’anno prossimo :-)
    Brava, continua così :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *