Cappelli donna, idee per come indossarli questo inverno!

14/11/2014

Cappelli donna

Cappelli donna, idee per come indossarli!

Cappelli donna. Ero quasi tentata di scattare una foto della pila di cappelli invernali che sono riuscita a creare dopo il cambio dell’armadio.. ma ero troppo imbarazzata dalla quantità spropositata di cappelli a tesa che ho, complici anche i miei amici del cappellificio Panizza, uno degli ultimi cappellifici artigianali di tutta Italia :) Il cappello è uno di quegli accessori della moda classica della quale si è perso un po’ l’uso. Dico un po’, semplicemente perchè negli ultimi anni abbiamo assistito ad un grande ritorno di questo tipo di accessori, soprattutto tra i popolo della moda. Perchè poi, nella vita pratica, spesso con il cappello ci si sente forse un po’ troppo osservate (E’ vero il cappello catalizza l’attenzione!) oppure si hanno dei dubbi su come indossarlo al meglio. In realtà il cappello non è un accessorio così difficile, basta fare un po’ di pratica e considerarlo come un qualcosa che può arricchire il look, proprio come una collana oppure un bracciale. 

Cappelli donne, idee per come indossarli questo inverno!

  • BON TON DEL CAPPELLO. In primis, il dubbio del cappello: sì tiene o no nei luoghi chiusi. Sì, per le donne è un sì. Quindi non vi preoccupate se arrivate in un luogo chiuso e non sapete come fare per togliervi il cappello perchè avete paura che i capelli siano un disastro. Semplicemente tenetelo, il bon-ton è dalla vostra parte.
  • SCELTA DEL CAPPELLO, ATTENZIONE ALLA MISURA: per la scelta del cappello è importante capire bene la misura della vostra testa. Il cappello troppo calato o viceversa che si poggia solo sulla sommita’ della testa è decisamente poco fashion (e soprattutto parecchio scomodo). Puoi scoprire la misura della tua testa e del tuo cappello, misurate con un metro da sarta la circonferenza della testa un centimetro circa sopra l’orecchio. Io ad esempio ho una misura 57.
  • DOVE COMPRARLO: vi consiglio di acquistarlo in un cappellificio (un negozio di cappelli, almeno uno in ogni città dovrebbe ancora esserci.. spero!). Secondo me, dovreste spenderci un pochino di più: se tenuto bene (ovvero non schiacciato!)  il cappello artigianale dura veramente decenni. Altrimenti, se volete solo togliervi lo sfizio per una stagione oppure provare all’interno dei vostri look andate sul lowcost: zara, h&m, oppure online su Asos.
  • COME ABBINARLO: Il cappello si abbina praticamente su tutto, è più facile di quanto sembra a chi non l’ha mai indossato in realtà. Ecco alcuni esempi:

– In un look dal sapore maschile (camicia bianca, giacca di pelle oppure blazer, mocassini o stringate)

– in un look basico (pantaloni neri, maglia bianca, giacca nera /// maglione, jeans, stivaletti)

– per rendere sexy un look serioso ( gonna al ginocchio, maglioncino, decollete o stivaletti alla caviglia /// tailleur maschile)

A voi tante foto ispirazione per i vostri look!

IMAGE SOURCE: PINTEREST / TUMBLR / VOGUE / ATLANTIC PACIFIC 

32 commenti