Expo 2015: la seconda parte del mio tour di Expo con OVS! #OVSforEXPO

9/07/2015

Expo 2015 con OVS: seconda parte!

Expo 2015. Dopo la mia prima esperienza ad Expo con OVS sono tornata a casa davvero esaltata: Expo 2015 è davvero una grande occasione. Una grande occasione per tutti coloro che vogliono davvero conoscere uno stralcio di ogni paese del mondo, entrare in contatto con le realtà più lontane (Ma anche più vicine ma poco conosciute!). Sono così stata super felice di poter continuare la scorsa settimana la mia visita di Expo, proseguendo nell’esplorazione della seconda parte dell’Esposizione, dall’Italia a… il Giappone! Mica male :)

Expo 2015: la seconda parte del mio tour di Expo con OVS! #OVSforEXPO

Prima tappa della nostra giornata ad Expo 2015 lo store di OVS che avevamo avuto modo di visitare ed esplorare durante la nostra prima visita. Esplorare, direte voi? Sì, esplorare perchè non si tratta di un negozio qualunque ma una vera e propria esperienza di shopping digitale ed interattiva. Insomma, un salto nello shopping del futuro! (Se volete approfondire guardate il mio precedente video!). Sapere che poi, seguendo i temi della sostenibilità di Expo, che questo negozio diventerà l’asilo dei bimbi dei dipendenti OVS delle sede di Mestre acquista ancora un valore aggiunto! Questa volta lo store è stato per me la base per un cambio di look al volo: infatti dentro il negozio OVS di Expo 2015 oltre alle collezioni in edizione limitata per EXPO (Le puoi vedere QUI), si trova anche una piccola selezione della collezione OVS estate 2015! In cerca del mio look ho anche dato un’occhiata alle nuove tee shirt ispirate al cantico delle creature di San Francesco di Elio Fiorucci (Ma di queste vi parlerò più avanti in modo approfondito perchè sono davvero belle!)

CONTINUA..

QUI PER VEDERE LA PRIMA PARTE DEL REPORTAGE DA EXPO

QUI PER VEDERE IL PRIMO VIDEO DA EXPO

expo 2015

24 commenti

Brunch a Firenze insieme a Signorina by Salvatore Ferragamo

30/06/2015

Brunch a Firenze

Brunch a Firenze insieme a Signorina by Salvatore Ferragamo

Brunch a Firenze. Metti una location d’eccezione che, raramente, apre le sue porte. Il Giardino dei Semplici, il meraviglioso giardino che si trova nel cuore di Firenze. Un vero e proprio Garden of Wonders. Aggiungi poi un lungo tavolo completamente ricoperto di fiori freschi, istallazioni artistiche, musica d’ambiente e fontane. E’ questa la bellissima atmosfera che si respirava al brunch  a Firenze organizzato da Salvatore Ferragamo: protagonista il profumo Signorina by Salvatore Ferragamo. Una fragranza fresca, che profuma di agrumi, di fiori e d’estate. Un profumo iper femminile.

Brunch a Firenze.. e ora on the go!

Atmosfera rilassata, l’aria ancora frizzantina del mattino, i colori. Che meraviglia :) Vi scrivo invece adesso da amico Freccia Rossa (Ehy, sto ancora aspettando la carta oro come membro onorario eh, ahaha!), direzione Milano. Staremo qui due giorni per la seconda parte della visita di Expo insieme ad OVS (Se ve la siete persa intanto trovate QUI la prima parte!). Seguitemi in diretta oggi e domani su Instagram, mi trovate come @ireneccloset www.instagram.com/ireneccloset :)

Ecco a voi tutte le foto della magica mattina insieme a Signorina :)

P.S QUI un post dedicato a come indossare le Midi Skirt

P.P.S  le GONNE PLISSE’ SONO DA COMPRARE AI SALDI, perchè andranno alla grande il prossimo autunno!

29 commenti

Rinascimento inverno 2015 2016: il mio abito da principessa e la sfilata!

23/06/2015

abito floreale

Rinascimento inverno 2015 2016

Rinascimento inverno 2015 2016. Immaginativi un palazzo storico di quelli che solo varcandone il cancello ne senti la magnificenza, Palazzo Albergati. Stanze affrescate, arredamenti eleganti, di quelle epoche in cui la moda andava a braccetto con eleganza. E’ stata questa la cornice appropriata dalla sfilata della collezione autunno inverno 2015 2016 di Rinascimento, un marchio che sicuramente tutte voi conoscete per i magnifici abiti made in Italy da cocktail, da sera e da cerimonia. Beh, ancora una volta, e con questa sfilata ancora di più, Rinascimento ha provato essere non solo questo… ma molto di più.

Lunghi cardigan con frange si sono alternati a lunghi capispalla in pelle, maglioni, stivali e cappelli per un mood estremamente urban. Poi pied de poule e floreale abbinati per look decisamente da copiare la prossima stagione. Abiti lunghi, lunghissimi. Ma anche corti, al ginocchio e tanto bon ton. Ho scelto per voi alcune foto degli outfits che hanno sfilato, quelli che mi sono piaciuti di più: fatemi sapere che ne dite e se vi piacciono!

Rinascimento inverno 2015 2016: il mio abito da principessa e la sfilata!

Anche l’abito che ho indossato io per l’evento appartiene alla collezione Autunno Inverno 2015 2016 di Rinascimento: con questo abito con spacco frontale e fantasia floreale mi sono sentita una principessa per una sera. Poi in una location cosi..

A voi tutte le foto e aspetto come sempre le vostre opinioni, vi mando un bacio!

QUI PER VEDERE LO SHOP ONLINE RINASCIMENTO

19 commenti

Expo Milano 2015: foto e video reportage della mia esperienza a Expo con OVS (Parte 1) #OVSforEXPO

18/06/2015

Expo Milano 2015: foto e video reportage con OVS (Parte 1)

Expo Milano 2015. Dovete assolutamente andare! Dove? Sto parlando di Expo 2015, naturalmente! Dalla sua inaugurazione, ormai più di un mese fa, non e’ passato un giorno in cui non mi dicessi “Devi assolutamente andare!”. Adesso, che ho avuto la possibilità di vivere (una parte, per ora) di Expo insieme ad OVS, lo ripeto a voi: non potete perdervela.. come questo mio reportage vi mostrerà :D Ma andiamo per ordine.

Expo Milano 2015: lo store di OVS #OVSforEXPO

OVS è official retailer di Expo: lo trovate subito all’ingresso di Expo con un grande store (Che nell’ottica della sostenibilita’, una volta terminato Expo, diventerà l’asilo della sede di Venezia Mestre). Mica uno store qualunque, una vera e propria esperienza di shopping digitale ed interattiva.

Avete mai provato lo shopping con i Google Glass? Basta visualizzare tramite gli occhiali il bar code di un prodotto per entrare nello store online, vedere la gallery del prodotto indossato e dei vari abbinamenti. Tramite invece gli “interactive Kiosk”, delle postazioni multimediali presenti in negozio, è possibile acquistare online sull’e-shop ovs.it con consegna gratuita in 24 ore in tutta Italia (Come dire provi in negozio, paghi online e ti arriva comodamente a casa!), ma anche verificare la disponibilità di un prodotto in store limitrofi e condividere post sui propri social tramite la App OVS!  Con l’App OVS poi basta inquadrare il logo EXPO o quello di OVS per vivere l’Augmented experience: se vi dicessi che inquadrando i loghi appariranno.. dei video?! Geniale e sorprendente!

In negozio ho avuto anche modo di toccare con mano la collezione di tee shirt in edizione limitata per EXPO: ispirate alle grafiche dell’Esposizione Universale del 1906, davvero suggestive! (Le vedrete bene nel video!). La puoi acquistare QUI, ad Expo e in alcuni store selezionati!

irene s closet

Il racconto continua con i reportage fotografici dai padiglioni Expo..

25 commenti

Canile Firenze Parco degli animali: il mio reportage

7/05/2015

canile di firenzeCanile Firenze Parco degli animali

Canile Firenze Parco degli animali. Ciao amiche!! Voi lo sapete che per gli animali, qualsiasi tipo di animale, io ho un amore incondizionato. E poi per i cani, ho un amore particolare. Questo weekend sono stata al Canile Firenze, il Parco degli Animali che si trova ad Ugnano . Il mio scopo? Stare un po’ con i cagnoni abbandonati non potendone prendere più (2 cani, 1 gatto, galline, tartarughe.. aiuto! :D) Il risultato è che è stata una visita talmente interessante e toccante che ho deciso di farne un post, andare a fare delle foto ed approfondire un discorso che ho iniziato sui miei canali social Facebook e Instagram.

Canile Firenze Parco degli animali: il mio reportage

Il Parco degli Animali, secondo me, è un vero e proprio esempio positivo di canile, un modello che dovrebbe essere studiato e replicato ovunque. Appena arrivi ti trovi davanti ad un grande parco immerso nel verde, tra alberi e prati e nel centro una struttura moderna dove ogni tanto vedi una palla pelosa che corre, salta, scodinzola, ti osserva. Qui vengono accolti cani abbandonati oppure sequestrati, salvati da situazioni davvero problematiche. I casi sono i più disparati: da cani abbandonati nei comuni fiorentini, autostrade, cani sequestrati a tossicodipendente, malati mentali e a persone denunciate per maltrattamenti. Ci sono cani ancora cuccioli, ci sono cani anziani, ci sono cani meticci e di razza, ci sono cani timidi e cani super attivi, ci sono cani davvero tranquilli, cani un po’ più problematici che hanno bisogno di futuri padroni esperti e sicuri e cani giocherelloni che stanno benissimo con i bimbi. Una vera e propria tribù :)

La struttura ospita fino a 100 cani ma ad oggi i cani presenti sono 39: il motto del canile è infatti “Canile bello, canile vuoto”. Lo scopo principale della struttura è quella di dare in adozione queste palle di pelo a famiglie di tutta Italia che regalino amore a cani che hanno avuto alle spalle storie davvero tristi. Nei 4 anni dalla nascita del Parco degli Animali sono 230 i cani dati in adozione: un numero davvero ottimo!

22 commenti