Moda inverno 2015: la lista da appuntare con tutte le tendenze, i colori, le fantasie, le scarpe..

4/09/2014

Etro Fall winter 2014 2015

Moda inverno 2015

Moda inverno 2015. Rientrate alla grande e con la stagione delle sfilate alle porte è il momento di pensare alle nuove tendenze moda inverno 2015 e di rinnovare il nostro guardaroba tirando fuori dalle ante buie (molto buie) capi vecchi ma che sono in voga quest’anno e poi, ovviamente, sbizzarrirci con lo shopping. Che dite, iniziamo?

Moda inverno 2015: iniziamo con i capispalla

– Cappotti oversize, si allungano rispetto all’anno scorso. Quindi avanti tutta con lunghezze fino alle caviglie!

– Un cappotto rosa pastello oversize (o possibilmente al ginocchio)

– La pelliccia (ecologica) sarà il vero trend per il prossimo autunno inverno, quindi non può mancare!

– Poncho, alla grandissima ribalta, si mette su look casual. Sceglilo a fantasia se vuoi osare!

– Trench di pelle o stampato.

– Gilet: in versione imbottita da utilizzare al posto del piumino oppure al posto del cappotto.

-Chiodo in pelle, nero ma con dettagli preziosi: swarovski o inserti metallici.

(CONTINUA…)

25 commenti

Venezia 71: tutte le foto della mia esperienza con ghd Italia

3/09/2014

festival del cinema di venezia irene colzi fashion blogger (13)

Venezia 71: tutte le foto della mia esperienza con ghd Italia

Venezia 71: eccole le foto della mia esperienza al Festival del Cinema di Venezia insieme a ghd. Sbarcata al Casinò di Venezia mi sono subito spostata presso il GQ e ghd house che quest’anno ha trovato la sua super location esattamente di fronte il casino’, a Villa Nidiolo. Qui ghd ha creato un corner con alcuni dei suoi migliori hairstylist e make up artist di fiducia,  un angolo beauty dove le celebrities hanno avuto modo di prepararsi per i loro eventi veneziani di questo Venezia 71. E con loro io.

Venezia 71: lo styling pensato da ghd

Per il giorno una coda morbida laterale e morbide onde, con un make up super soft per l’arrivo al Casinò e per la sera, la grande sera, una pettinatura da diva di altri tempi: una chiara ispirazione vintage, sia per l’abito che per il make up ed ovviamente per i capelli. So che siete curiose di sapere come fare a ricreare il look! Ecco come ricreare il look: styler ghd V Coral in edizione limitata per la Fondazione Umberto Veronesi (10 euro di ogni acquisto andranno alla fondazione, costo della styler 199 euro), White eclipse che regala capelli liscissimi come mai provati con meno calore, adatta anche alle capigliature super ribelli come quelle Afro ed infine ghd Aura, il primo style dryer per brillantezza e volume senza uguali. Devo ringraziare anche Elisa Rampi per il make up (meraviglioso!) e Matteo Osso per lo styling, eccezionale. A voi tutte le foto della giornata con ghd, aspetto i vostri commenti, grazie di seguirmi sempre!

Here’s the official photos of my experience at the Cinema Festival of Venice together with ghd. Unloaded to the Casino of Venice, I immediately moved to the GD and ghd headquarter. ghd created for me a loose side ponytail for the day, and an old-time-star hairstyle for the night, the big night. The products that were used are: hair straightener styler ghd V Coral in limited edition for the Umberto Veronesi Foundation and ghdAura, the first style dryer. Here’s to you all the pictures of the night with ghd, waiting for your comments!

46 commenti

Festival del Cinema di Venezia

1/09/2014

Festival del Cinema di Venezia

Festival del Cinema di Venezia

E’ la prima volta che partecipo al Festival del Cinema di Venezia e sono rimasta folgorata. Venezia è bellissima, mancavo da quasi tre anni (Vi ricordate, l’ultima volta era QUI) ma per me è e rimane una delle città più belle del mondo. Venezia emana un’atmosfera particolare, romantica, di altri tempi, di eleganza. Ma non voglio dilungarmi molto su questo, domani tutto il post sarà dedicato alle foto della meravigliosa città (Giova ha dato davvero il meglio di se!). Oggi invece vorrei subito iniziare raccontandovi il mio Festival del Cinema di Venezia.

Festival del Cinema di Venezia, la prima serata

Devo ringraziare ghd Italia per avermi invitata quest’anno a vivere il Festival del Cinema di Venezia insieme. Abbiamo lavorato per un bel progetto fotografico che vedrete nei prossimi giorni, non appena arriveranno le fotografie ufficiali. Inoltre ho avuto modo di vivere l’atmosfera internazionale del Festival, tra attori che sono passati alla GQ house per un’acconciatura ghd e che ho intravisto tra i punti nevralgici del Lido (Tra questi Luca Zingaretti, Owen Wilson, Riccardo Scamarcio, Luisa Ranieri, Cristiana Capotondi..), vivendo il red carpet, l’approdo al Casinò, serate fatte di party e cene con incontri inaspettati. Così vorrei intanto condividere con voi le foto della prima serata, scattate appena prima di uscire dal nostro hotel: troverete questo e molto di più anche sul mio Instagram @ireneCCloset. Vi abbraccio e grazie di seguirmi sempre, anche in questa splendida avventura!

It’s the first time I participate in the Cinema Festival in Venice and I was struck. I must thank GHD Italia for having invited me to live the Festival together this year. We’ve been working on a great photographic project that you’ll see in the next days. So I’d like to share with you the pictures of the first night, shot just before leaving our hotel: you’ll find this and much more on my Instragram @ireneccloset. I hug you and thanks for always following me, even in this awesome adventure!

45 commenti

THE LEADING LADIES OF THE WIZARD OF OZ: 20 stilisti per 20 straordinarie bambole dei personaggi del mago di Oz

30/08/2014

wizard of oz

The leading ladies of the Wizard of Oz

Per celebrare il 75esimo anniversario del Mago di Oz, la Warner Bros ha invitato 20 top fashion designer nel fare un makeover, un re styling dei personaggi femminili del mago di Oz: Dorothy con le sue scarpette rosse, Glinda, la strega buona e la malvagia strega dell’ovest. Dalla testa ai piedi.

The leading ladies of the Wizard of Oz: 20 stilisti per 20 straordinarie bambole dei personaggi del mago di Oz

Il risultato della collezione sono 20 bozzetti (quelli che vedete oggi) che andranno a realizzare 20 bambole interamente vestite dai designer. La collezione di bambole debutterà alla New York Fashion Week e verranno vendute con scopo di beneficienza: i proventi verranno devoluti a Habitat for Humanity, per l’iniziativa “Non c’è nessun luogo come casa”. Alcuni dei designer che hanno partecipato: Ana Sui, Donna Karan, Hervè Leger, Marc Jacobs, Betsey Johnson.. QUI per leggere tutto sull’iniziativa :)
A voi i 20 bozzetti delle 20 bambole. Qual è la vostra preferita? Io voto la Dorothy di Charlotte Ronson, e Herve Leger con la sua strega cattiva ;)
In celebration of the 75th Anniversary of The Wizard of Oz, Warner Bros. invited 20 top fashion designers to makeover miniatures of Oz’s leading ladies (Dorothy, Glinda the Good Witch, and The Wicked Witch of the West) from head-to-toe. The resulting collection includes 20 one-of-a-kind 22″ dolls, each one uniquely styled by one of our fashion designer participants.  The collection will be debuted at New York Fashion Week.  Another great aspect of the project is that the dolls will be auctioned for charity, with all proceeds going to benefit Habitat for Humanity’s “There’s No Place Like Home” initiative. HERE to read everything about the collaboration :)
29 commenti

Nuovo inizio: perche’ settembre e’ come il nuovo anno (6 obiettivi da imporci subito!)

29/08/2014

irene colzi

Nuovo inizio, settembre

Nuovo inizio. Il rientro dalle vacanze per me è sempre traumatico. Sarà che in vacanza non solo interrompiamo la nostra routine quotidiana e ce ne creiamo un’altra, seppur più breve e provvisoria. Poi tornare alla vita reale e a quella routine che ormai sembra persa, non è semplice. Arriva l’ultimo giorno di vacanza e stai così bene, lunghe dormite, tempo libero da gestire come vuoi, tanta cura di te stessa, fuori e dentro, tanta energia per pensare al rientro. E poi, eccolo, il rientro è arrivato!

Nuovo inizio: perchè settembre è come il nuovo anno (6 obiettivi da imporci subito!)

Stavo leggendo oggi che quasi 6 milioni di italiani soffrono di stress da rientro, ci pensate? Ci facciamo stressare anche dalle vacanze, praticamente! Ma noi, come al solito, di questo rientro guardiamo i lati positivi e quegli accorgimenti che possiamo mettere in pratica per stare meglio, per sentirci motivare e “come nuove”. Sì perchè si sa, settembre è il nuovo inizio dell’anno (Altro che gennaio…)

Coming back home after holiday is always traumatic to me. The last day of holiday comes and you feel so well, long sleeps, free time to organize like you want, taking care of yourself, a lot of energy to think about the return. And then, here it is, the return arrives! I was reading today that almost 6 million of Italians suffer from “return stress”, can you believe it? Even the holidays stress us out, basically! But we, as usual, we look at the good sides of this return and at those expedients that we can use in order to feel better, to find the right motivation and to feel like “new girls”. Yes because everyone already knows that September is the new star of the year (forget about January…)

29 commenti