Dior e Firenze: una giornata da Miss Dior tra make up, accessori, cocktails. J’adore!

21/12/2015

outfit dior make up borse

Dior e Firenze: una giornata da Miss Dior

Dior e Firenze. Non credo ci sia connubio più affascinante di una città che risplende di arte e bellezza come Firenze e di un marchio che di arte, eleganze e bellezza ne è il simbolo, Dior. Un connubio che ho vissuto sulla mia pelle in una giornata tra make up da mille ed una notte (e giorno), accessori bellissimi, una boutique Dior che è come vivere un tuffo a Paris in piena culla del Rinascimento, borse opere d’arte, cocktails chic e angoli di Firenze che sono pura e semplice eleganza. Una giornata da Miss Dior con Dior a Firenze, quella che vi mostro oggi sul mio blog, solo per voi.

Dior e Firenze: una giornata da Miss Dior tra make up, accessori, cocktails. J’adore!

Primo make up del giorno. All’opera Davide Frizzi, il maestro del make up Dior. Il make up è naturale, radioso, luminoso. Il volto è pulito, effetto bonne mine, gli occhi sono in primo piano, il look è healthy e splendente. E’ bello giocare con gli accessori con un make up cosi. Pigramente, con calma, scegliere il look perfetto tra le stanze di uno degli hotel più belli ed eleganti di Firenze, Hotel Savoy – HIP Hotels è solo un piacere. La vista è mozzafiato. Orecchini di perla, occhiali da sole, collana, dettagli preziosi, bracciale.. Cosa scegliere? Perchè scegliere?

Poi un giro di shopping per la città: il look diventa più elegante, chic, contemporaneo. Come la mia Firenze di oggi, come Dior di oggi. Il make up si tinge di toni scuri. Gli occhi si fanno leggermente più intensi, le labbra si tingono di un viola scurissimo, come un calice di Chianti d’ottima annata. Tappa alla boutique Dior, in via de’ Tornabuoni, la via del lusso e dello shopping che nel periodo natalizio diventa pura magia. La boutique Dior ha il feeling parigino, il feeling della Maison Dior. Una lunga scalinata, specchi, tanto bianco e tanta luce. Rose, rose, rose. Salottini privati, divani, la collezione invernale e la collezione Cruise. Borse incredibili: la prossima stagione ci farà impazzire. E ve ne do’ un’anteprima insieme ad alcuni modelli dell’autunno – inverno che sono assolutamente Must Have.

Il sole tramonta su Firenze, il Ponte Vecchio grida J’Adore. Il make up si fa intenso, sensuale, misterioso. Le labbra sono fucsia, gli occhi nerissimi. Il make up è assoluto protagonista. Un tubino nero, un cocktail proibito al bistro che porta il mio nome Irene, in Piazza della Repubblica. Poi accessori in oro e rosso perchè ho voglia di osare, ma sempre con eleganza.

A voi tutte le mie foto della giornata con Dior. Magica.

boutique dior

44 commenti

Dior J’adore: Dior ti invita a Roma per un aperitivo make up a base di champagne..

10/10/2014

Dior J'adore

Dior J’Adore

Dior J’adore. Era il 1999 quando Dior lancia un profumo inaspettato: J’adore! Tutte ricorderete il bagno nell’oro del primissimo spot J’adore diretto da Mondino. Dopo alcuni anni Charlize Theron, statuaria e diafana, diventa volto di J’adore, spogliandosi sullo sfondo di un appartamento parigino. Indimenticabile nel 2011, Charlize è la protagonista di un sogno folle in una Versailles animata da muse quali Marylin Monroe, Grace Kelly e Marlene Dietrich.

Nel 2014 J’adore è ormai il profumo preferito dalle donne e Mondino prosegue con la sua storia proprio da Versailles. Dalla Galleria degli Specchi una stola di seta, come oro, sgorga dalla cupola immaginaria di una Versailles reinventata. Il make up di Charlize è luminoso, brillante, dorato. La sua salita termina in una città che si estende a perdita d’occhio… J’adore guarda a nuovi orizzonti. Il futuro è Luminoso. Il futuro è Oro.

Dior J’adore: Dior ti invita a Roma per un aperitivo make up a base di champagne..

E voi siete pronte a vivere la magia J’adore insieme a Dior? Vi aspettiamo il giorno giovedi 23 ottobre a Roma, presso lo store Sephora in Piazza di Spagna dalle 18 in poi. Qui ti aspetteranno calici di champagne, un make up Dior gratuito in pieno stile J’adore realizzato dai make up artist Dior (ci sarà anche una sorpresa…). E poi per tutte voi che passerete ci sarà un regalo firmato Dior (senza obbligo di acquisto). Presto vi svelerò ancora di più… Vi aspettiamo giovedi 23 ottobre. Io non vedo l’ora, e voi?

16 commenti