Pelliccia marrone: come abbinare la classica pelliccia!

20/12/2016

pelliccia classica | pelliccia marrone come indossarla

Pelliccia marrone: come abbinare la classica pelliccia!

Pelliccia marrone. L’eco pelliccia è un must di stagione, è un must per dicembre. Calda e classica, sta bene in look casual da giorno oppure in look da sera, per avere un capo spalla elegante. Ma come abbinare la pelliccia marrone? Sì, insomma, la classica pelliccia che, certe volte, essendo così classica, può fare l’effetto “Vecchia signora”? La risposta provo a darvela con il look di oggi in cui ho provato ad abbinare un’eco pelliccia dal colore classico, marrone, ad un look moderno, attuale. Ecco come!

Pelliccia marrone: come abbinare la classica pelliccia!

Ho abbinato la pelliccia marrone, ecologica, ormai da qualche anno nel mio armadio, ad un look moderno. Ho scelto un paio di jeans a vita alta (Che smorzano subito il mood elegante della pelliccia), un semplice maglioncino grigio ed accessori che fanno la differenza. Una borsa viola di velluto e un paio di stivaletti neri e grigi in camoscio. Che ne dite di questo look? Vi piace? E voi abbinate questo tipo di (eco) pellicce nei vostri look?

15 commenti

Pelliccia ecologica e skinny jeans a vita alta: due must da comprare ai saldi!

14/01/2016

irene colzi

Pelliccia ecologica e skinny jeans a vita alta: due must da comprare ai saldi!

Pelliccia ecologica. Saldi, saldi, saldi!! Dopo avervi mostrato 10 capi da acquistare ai saldi e anche qualche capo da acquistare online con i saldi oggi voglio mostrarvi un look che invece ha 2 capi che sono veramente furbi da acquistare con i saldi questo mese.

Pelliccia ecologica e skinny jeans a vita alta: due must da comprare ai saldi!

Il primo è la pelliccia ecologica: caldissima per questi ultimi mesi invernali, si indossa anche, come ho fatto io, con sotto una giacca di pelle. Il secondo è il pantalone skinny a vita alta: perfetto per chi vuol allungare la figura ma vietato per chi ha gambe piuttosto tornite. Che ne dite di questo look? Vi piace? Aspetto curiosa i vostri commenti!

Voglia di altri looks? Di argomenti correlati? Eccoli!

10 capi da acquistare ai saldi

Pantaloni a vita alta: istruzioni per l’uso!

Pelliccia ecologica: 10 idee per indossarla!

Mantella o giacca? Nell’indecisione le indosso entrambe!

24 commenti

Un quarto d’ora di celebrita’

16/02/2015

Un quarto d'ora di celebrita'

Un quarto d’ora di celebrita’

Un quarto d’ora di celebrita’. Preparare la valigia per questo mese in viaggio, senza passare dal via non è stato per niente facile eh! Anche perchè in questo mese si inserisce anche la Fashion Week di Milano, aiuto! :) Quello che è sicuro è che punterò molto sulla comodità (Come sempre d’altronde) ma su quel qualcosa di particolare che si faccia notare. Un tocco di colore, come una borsa pop, un capo unico, come il gilet in eco pelliccia colorata e un accessorio davvero prezioso come, in questo caso, il mio Omega De Ville1 Ladymatic, in assoluto il mio orologio preferito di sempre. Secondo me è eccezionale: un mix di design, preziosità ed innovazione da indossare al polso. Quadrante nero con indici in diamanti, lunetta tempestata di diamanti incastonati a neve, cassa di acciaio inossidabile e parte interna in ceramica con cinturino in pelle nera. Un orologio così chic quanto grintoso che è proprio da me. Voi che ne dite? Vi piace? Aspetto le vostre idee!

Segui il tag #omegainmovement per tutte le nostre avventure Omega su Facebook e Instagram!

QUI PER SCOPRIRE TUTTO SULL’OMEGA DE VILLE TRESOR

36 commenti

Pelliccia ecologica: dal gilet, al collo fino ai colori fluo, 18 idee per gli abbinamenti

14/01/2015

ECO-PELLICCIA-2

Pelliccia ecologica: 18 idee per gli abbinamenti

La Pelliccia ecologica, economica ed eco (Non eco? No dai, ormai la pelliccia è davvero superata ;) ;) !!!), è uno di qui capi spalla che secondo me non possono mancare nei nostri armadi. Perfetta per proteggerci dal freddo (Durante il mio tour per l’Europa centrale praticamente è diventata la mia migliore amica.. io l’ho scelta rosa cipria!) è anche estremamente di tendenza. Che sia a gilet, a tre quarti, lunga, in stile yeti oppure bon ton, multicolor o tinta unita.. Ecco qualche idea per indossarla:

Pelliccia ecologica: dal gilet, al collo fino ai colori fluo

l’Eco pelliccia è appariscente: detto questo sul look dovete agire di conseguenza. Lei è la protagonista assoluta, il resto deve essere molto semplice altrimenti il look diventa troppo eccessivo. Con il total black vai sicura così come sul classico jeans e camicia.

da sera: l’eco pelliccia si porta tranquillamente anche di sera su un abito non troppo corto (possibilmente al ginocchio), un paio di pantaloni palazzo, un paio di pantaloni di pelle ed un paio di decollete.

25 commenti

Pelliccia cipria a Bruxelles: l’ultima tappa del nostro tour

9/01/2015

PELLICCIA LOOK (1)

Pelliccia cipria a Bruxelles: l’ultima tappa del nostro tour

Pelliccia cipria a Bruxelles. Ok, il titolo di questo post potrebbe essere un po’ ingannevole. In realtà quella di Bruxelles non è stata l’ultima tappa del nostro tour, lo è stata invece Stoccarda, in Germania, dove siamo rimasti per due giorni. Purtroppo non ho documentazione del mio passaggio dato che dall’1 sono rimasta praticamente chiusa in camera per influenza, ebbene sì, l’ho beccata pure io :D Così, salvo un giro veloce in stile moribonda che ho fatto della città di Stoccarda per mezza giornata (E mi è sembrato di scalare l’Everest), Bruxelles è per il blog l’ultima tappa di questo tour :D Dopo Lione, Bruges e Gand, Bruxelles è stato come entrare nella modernità.

Pelliccia cipria a Bruxelles: l’ultima tappa del nostro tour

Bruxelles evidentemente non è tra le mete classiche del turismo europeo, è una di quelle città un po’ dimenticate. Eppure anche lei ha da offrire molto. In primis la Grand Place, che di notte offre uno spettacolo di luci così magico che vale l’intero viaggio. Il museo del Fumetto, per gli appassionati (E poi di fumetti ne vedrete tanti, per tutta la città!), il Museo delle Arti con gli artisti fiamminghi. Da non perdere, anche se fuori città, l’Atomium, la struttura a forma d’atomo creata per l’EXPO del 1958. E da mangiare? Il cioccolato belga, naturalmente, i Waffel che vi faranno venire l’acquolina in bocca ad ogni angolo, i cavoletti di Bruxelles e tante tantissime Frites, le patate fritte belga. Mmmmh!

A voi tutte le foto.. e quelle del mio look! Ah, quanto amo questa pelliccia cipria :D  Aspetto le vostre idee :)

38 commenti