Una giornata nella campagna tedesca

scarpe bianche look fashion blogger (2)

Una giornata nella campagna tedesca

Buongiorno bellissime, vi scrivo mentre siamo in fase spaghettata dai miei parenti romani che siamo appena andati a trovare: siamo giusto tornati a Roma dopo 48 ore trascorse tra Svizzera e Germania. Siamo infatti appena tornati dal BaselWorld dove abbiamo iniziato una nuova entusiasmante avventura (Su instagram @ireneccloset già vi ho raccontato qualcosa!).. ho anche fatto la mia prima intervista: appena tutto sarà pronto vi racconterò tutto qui sul blog (intervista compresa!).

Insomma, dopo il BaselWorld di sabato abbiamo sfruttato il passaggio di un’amica e abbiamo pernottato nella campagna tedesca, in un ex convento di cappuccini (Detto così può spaventare , eheheh, ma è meraviglioso!). Il silenzio, il piumone morbido, le stanze di legno e soprattutto cibo genuino al 100% homemade e con prodotti coltivati localmente (anche nel giardino dell’anziono proprietario, come il formaggio alle erbe, il pane alla frutta secca e il semifreddo ai frutti di bosco con frutti di bosco al vino e sorbetto!). Sì lo sapete che ci piacciano tanto i luoghi cosi, vedi le nostre vacanze in montagna… Domenica mattina abbiamo quindi approfittato della bellissima giornata free per farci un giro proprio nella campagna tedesca: il silenzio e la pace, questo è. La perfetta carica per affrontare la giornata di domani (oggi, per voi che mi leggete). Abbiamo qualche appuntamento di lavoro, una pausa pranzo con un’amica che non rivedo da tempo e stasera sarò.. beh, in un posto molto particolare, grazie all’invito di una persona speciale, ahahah, già sorrido! Seguitemi in diretta su Instagram!! :D

Vi mando un abbraccio bellissime e grazie di seguirmi sempre!

Good morning beautiful ladies! I’m writing you while I’m eating the fab “Pasta alla matriciana” at my roman family home here in Rome. We are now back from Switzerland and Germany where we have spent 48 hours. On saturday we have been at Baselworld where we have started a new amazing adventure with an amazing watch brand. I have done also my first interview.. when it will be ready I’ll tell you more here on my blog (also about the interview!).

So, after Baselworld we moved to the german countryside where we have spent our saturday night. An old cappuccini house: the silence, the wood, an awesome soft bed and well a very delicious food (All made with natural and biological food!). On sunday we spent some time at the german countryside just walking a little bit around.. so relaxing! Now we are already in Rome where we are going to stay until monday night for some appointments and for a big show on tv :D Stay tuned! :)

A big hug beautiful!!

Click here to read more

I viaggi piu belli (#parte1): vi racconto la mia passione!

I viaggi piu belli

I viaggi piu belli (#parte1): vi racconto la mia passione!

I viaggi piu belli (#parte1).  Sono quattro le mie più grandi passioni. La moda (Vi eravate già immaginate credo, no?), il cibo e la buona cucina (e anche su questo, penso che non ci siano grossi dubbi!), la natura e gli animali, i viaggi ed il turismo. (Passioni che si coniugano una con l’altra non è vero? :).

La passione per il viaggio è in me fin da sempre. Sicuramente essere nata in una città come Firenze ha contribuito a formare il mio interesse :) Poi all’università ho deciso di continuare sulla strada dell’interesse nel turismo con una facoltà che fosse in parte incentrata anche su questo (ho fatto studi economici). Dopo la laurea (che ho conseguito molto velocemente: ehy, ve lo dico perchè non sono cosi vecchia se state facendo due calcoli!) ho iniziato a lavorare online e poi il blog mi ha permesso di viaggiare e di realizzare così anche una delle mie passioni, saziare in parte la mia voglia di viaggio e di turismo. Certo, spesso sono viaggi mordi e fuggi, principalmente per lavori e collaborazioni che a conti fatti non mi permettono di vivere il luogo in profondità come sono abituata a fare quando viaggio esclusivamente per piacere. Però è bello, mi emoziona, mi appassiona. Ed il mio goal per il 2014 riguarda un po’ anche questa passione (anzi, le mie quattro passioni!).. ma non vi anticipo altro!

Così vorrei farvi vedere i miei “migliori viaggi” con un collage dei post a tema viaggio, moda, cibo e natura. Oggi la prima parte: se volete vedere di più ECCO LA MAPPA con tutti i miei viaggi! Un abbraccione e aspetto i vostri commenti!

My greatest passions are four. Fashion, food, nature, travels. My passion for travels has always been inside me. The fact I was born in a city like Florence has definitely contributed to build this interest. Then at university I decided to continue on the path of tourism. And this blog has also allowed me to travel and to realize in this way one of my biggest passions. My goal for 2014 concerns also this passion! So I’d like to show you my “best trips” with a collage of my posts, regarding travels, fashion, food and nature. Today the first part: if you want to see more, HERE’S THE MAP with all my trips! A big hug and I wait for your comments!

Click here to read more

Stylight Fashion Blogger Awards: a Berlino per la categoria “Best style”

Stylight Fashion Blogger Awards  irene colzi

Stylight Fashion Blogger Awards: a Berlino per la categoria “Best style”

Stylight Fashion Blogger Awards. Vi scrivo da Firenze, con un #happyire stampato sulla fronte. Come vi avevo raccontato bene lunedì mattina sul blog, sono stata a Berlino per partecipare agli European Stylight Fashion Blogger Awards, dove sono stata nominata nella top 3 dei blogger europei per la categoria “Best Style”. E’ stata una serata magica e davvero importante per me: è stato un riconoscimento prezioso per il nostro lavoro dopo questi anni di blogging, e che oggi già a Firenze e a lavoro mi sta dando la spinta per fare ancora di più e credere con sempre più forza in me stessa e nei miei sogni, perchè spesso si possono realizzare! Ho rivisto tanti amici bloggers di tutta Europa e ne ho conosciuti altri che seguo da anni.. e ho conosciuto tante blogger che sono venute anche a supportarmi durante la serata (Grazie, siete state troppo carine!).

Certo, arrivare all’evento non è stato per niente facile ed abbiamo dato fondo a tutte le nostre energie (E devo dire che poi mi sono anche divertita, mi sono sentita la Cenerentola della situazione). Dovevamo partire da Firenze, con cambio a Zurigo, lunedi mattina molto presto. A causa della nebbia però il nostro volo è stato cancellato (perdendo dunque la coincidenza con Zurigo). Siamo quindi volati a Pisa, dove abbiamo preso il primo volo disponibile per Zurigo.. per poi scoprire che il volo successivo per Berlino ci avrebbe fatti atterrare in aeroporto alle 19.10 quando l’evento avrebbe chiuso le porte alle ore 20.00. Così, mi sono truccata insieme a voi nel bagno dell’aeroporto di Zurigo (fortunatamente avevo con me qualche essenziale da bagaglio a mano) e mi sono pettinata.. alla meno peggio (per i capelli non avevo proprio nulla e così mi sono tenuta quelli che avevo alle 6.00 del mattino a Firenze). Mi sono vestita nel bagno dell’aeroporto di Berlino, aspettando il bagaglio imbarcato e sono uscita dall’aeroporto in lungo e.. con le sneakers. (Non abbiamo avuto il tempo di girare un video, ma vi garantisco che è stato meraviglioso!). Siamo volati all’evento dove siamo arrivati alle 20.10 e ci siamo catapultati al front row. Dove però, nonostante tutto, il mio abito è stato il protagonista (Menomale!). Così, in un mare di gnoccone riposate e truccate, sono arrivata io, felice come una Pasqua. Arrivata in tempo, nonostante tutto! :) Purtroppo non ho ricevuto il primo premio ma, ragazze, già essere lì per me è stato fondamentale! :)

Cosa indossavo? Il meraviglioso abito lungo è di Amen Couture (Grazie, è stato meraviglioso!) che ha vestito stars come Jess Stone, Julia Stiles, Helen Hunt, Norma Ruiz e molte altre, mentre i gioielli sono stati creati a mano dal mio amico Riccardo di Follie Gioielli, che ha creato un bracciale in ebano e diamanti ed un anello in diamanti davvero unico e grintoso. Sì, perchè per non essere “Too much” ho deciso di abbinare questo bellissimo abito ad accessori rock (Compreso il giubbotto di pelle!). Sono felice che questo look sia piaciuto, sono felice che la serata sia alla fine andata benissimo e che sia stata così fruttuosa e sono ancora più felice del vostro supporto.

Ho ricevuto più di un migliaio di commenti durante il racconto delle mie disavventure per arrivare in tempo all’evento (Vedi il mio Instagram @ireneccloset ed il mio Facebook) e decine di messaggi privati (Lo so, vi ho messo ansia anche a voi!). E’ stata forse è una delle emozioni più grandi vedere il vostro supporto: chiedetelo a Giova che mi ha visto con la lacrimuccia leggendo le vostre parole! Quindi GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE e ancora mille volte GRAZIE per tutto, ce l’abbiamo fatta :)

Vi lascio con tutte le foto del mio look (Le foto sono state scattate alle 1.00 di notte, ancora più distrutta della distruzione, perdonatemi, però il look volevo proprio farvelo vedere e, ditemi, il trucco non era poi così male, vero?!) mentre per tutte le foto dell’evento vi rimando al mio Instagram @ireneccloset (Seguitemi!). Baci e aspetto tutti i vostri commenti!

CLICK HERE TO READ THE POST TRANSLATION!

Click here to read more

Visitare Budapest: 2 giorni in Ungheria!

woolrich donna giallo

 Visitare Budapest: 2 giorni in Ungheria!

Visitare Budapest. Dopo due giorni a Praga abbiamo ripreso la macchina e, lasciata la Repubblica Ceca ci siamo fermati in Slovacchia, a Bratislava per un pranzo tipico ed una visita della città. Seconda meta infatti del nostro viaggio è stata l’Ungheria con la bellissima Budapest. Budapest è una città che vi consiglio caldamente di visitare. Anche in questo caso abbiamo prenotato al volo un appartamentino in centro per quattro persone (e anche in questo caso il prezzo è stato irrisorio). Abbiamo cambiato qualche soldo per il soggiorno (sebbene anche a Budapest l’euro è eccettato) ma la città è talmente economica ed il cambio così favorevole che, come a Praga abbiamo speso pochissimo. Le attrazioni turistiche di Budapest sono innumerevoli e la città è molto più grande rispetto a Praga. Il Danubio è meravigliosamente enorme e le gite in battello o attraversare a piedi i meravigliosi ponti sono due cose che vi consiglio di fare. Mete obbligatorie della visita a Budapest sono il castello di Buda, la Cittadella per il  panorama suggestivo che vi lascerà senza fiato, la Piazza degli Eroi con il museo che vedete nella piazza e lo zoo, uno dei più belli d’Europa. Il Parlamento di notte è meravigloso, riflesso nel Danubio. Noi non abbiamo avuto tempo ma i bagni termali sono davvero rinomati. Vi consiglio di soggiornare almeno 4 o 5 giorni per vedere ogni angolo della città. Ah, assaggiate il cavolo con salsiccia, il maiale che viene cucinato benissimo, il salame ungherese ed i dolci, vero e proprio culto per Budapest! Copritevi bene, le temperature non hanno mai superato i 5 gradi! Ecco a voi tutte le foto e l’outfit che indossavo, che ne dite?

After two days in Prague we left this beautiful city and we drove until Hungery and the lovely Budapest, the pearl of Donau. To read the entire post in ENGLISH click here!! :)

Click here to read more

Vacanze a Praga: prima tappa vacanze di Natale con gli amici!

jeans boyfriend

Vacanze a Praga: prima tappa vacanze di Natale con gli amici! 

Vacanze a Praga. Ciao bellissime! Vi scrivo da Firenze, di ritorno da 6 giorni di vacanze con i nostri amici. Siamo partiti da Firenze il 26 dicembre, macchina carichissima di bagagli, pancia ancora piena e via verso un viaggio on the road tra neve, boschi e città fino a Praga, prima meta del nostro mini tour by car. Praga è una chicca, una città antica da scoprire in ogni angolo. Giova è ovviamente entrato in modalità “Fotografo matto” così oggi potrete vedere tantissime foto della città. Abbiamo avuto due giorni pieni per vedere Praga e trottando (letteralmente!) siamo riusciti a vedere tutto e anche di più (Durata consigliata del soggiorno 3 giorni). Abbiamo girato tutta la città a piedi senza problemi essendo così piccola, in questo modo abbiamo scoperto angoli della città che con i mezzi sarebbe stato molto difficile scoprire. Abbiamo prenotato un appartamentino in centro per una cifra davvero irrisoria (booking.com) e abbiamo mangiato dalla colazione alla cena in ristoranti per due giorni per soli 70 euro a testa. Vi consiglio di evitare il centro per i pasti principali dove i prezzi spesso sono molto alti e di stare sempre attenti al resto (La loro moneta non è l’euro, sebbene l’euro sia accettato un po’ ovunque!). Salsicce, stinco, dumplings di patate, gulash nel cestino di pane.. le specialità sono tantissime. Niente shopping per noi (anche se in centro c’è anche un bel centro commerciale ed è presente una meravigliosa via che parte dalla piazza principale piena di negozi super chic da ammirare). Tra le attrazioni vi consiglio la Piazza della Città Vecchia (nel periodo natalizio troverete anche un mercatino con tante prelibatezze e tanti prodotti di artigianato), il quartiere ebraico con il suggestivo cimitero, il bellissimo ma sempre affollato Ponte Carlo (vi consiglio la visita al mattino prestissimo!) e il castello con la meravigliosa basilica (andate a vederla all’interno, ingresso gratuito). A voi tutte le foto (compreso il mio outfit). A voi i commenti!

Hello beautiful girls! I’m writing you from Florence, after 6 beautiful days on holidays with my friends. We started our trip on the 26th of december, first stop Prague, first stop of our mini tour by car. Praga is a very cute city, an antique magnificent place to be discovered in every single corner. Giova has been crazy with his Canon Camera during this trip, so today you can see tons of beautiful pictures. We had two days to see the city, there are so many things to be seen! Click HERE to read the complete post in English!! Thanks babes to follow me and happy 2014!!

Click here to read more