La pista di Slittino più lunga d’Italia: Monte Cavallo

31/01/2024
Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram: Ireneccloset 

La pista di Slittino più lunga d’Italia: Monte Cavallo

Vale il costo del biglietto? 😖💰 A voi la parola! Chissà se avete mai provato lo slittino e avete avuto la mia stessa sensazione (faccia peperone compresa!) 😬

💡 INFO UTILI DA SALVARE:

– È la pista di slittino più lunga di Italia,

– 10 km di pista, 17 tornanti nel bosco, 900 metri di dislivello

– È aperta tutti i giorni dalle ore 8.30 fino alle 17.00!

– I biglietti di salita con la funivia possono essere acquistati online o presso la biglietteria della stazione a valle.

– Gli slittini possono essere noleggiati alla partenza della funivia così come i caschi

– Noi abbiamo pagato 20 euro per una salita in funivia, 15 euro per il noleggio dello slittino + casco presso la stazione a valle (prezzo a testa)

– Sul sito viene consigliato di slittare la mattina per le migliori condizioni della neve (noi abbiamo fatto così)

– Occorrono scarpe da trekking (per frenare!), occhiali e casco obbligatorio per i minori (Per sicurezza noi lo abbiamo messo!)

– Sul sito leggiamo che fino all’01.03.2024 ogni venerdì sera la pista è illuminata fino a mezzanotte e la cabinovia è in funzione dalle ore 19 alle ore 22

– Si trova sul Monte Cavallo in Trentino Alto Adige, info più precise nel Reel!

Spero che possa esservi utile 👍🏻

0 commenti

Terme gratuite in Toscana: ecco dove andare!

20/03/2023

Processed with VSCO with hb2 preset

Instagram @Ireneccloset

Lo sapevate che in Toscana esistono piscine termali caldissime e gratuite? Ecco la guida completa a dove trovarle! :)

Terme gratuite in Toscana: ecco dove andare!

Possiamo dire quanto siamo fortunati ad avere delle meraviglie della natura così in Italia? Iniziamo dalle mie preferite!

BAGNI DI SAN FILIPPO – BALENA BIANCA 

L’acqua calda termale che sgorga fumante dalla  roccia, il passaggio incredibile plasmato dall’acqua nel corso dei secoli, le pozze celesti calde che si incontrano con l’acqua verde e gelida del torrente, solo il bosco e gli animali intorno a noi: che dire! Penso di aver passato una delle mattinate più rilassanti di sempre!

E voi avete mai fatto il bagno in mezzo al bosco in acqua calda? Un’emozione incredibile ed una pace ed un relax ineguagliabile! 

– Al mattino presto infra settimana è il momento migliore di godersi questo luogo magico: rischierete di trovarvi completamente da soli, come è successo a noi!

– Portatevi delle scarpette da scoglio per muovervi tra le rocce con più agilità ed in sicurezza

– Portatevi più teli in inverno: benchè il forte calore dell’acqua ed il bosco che lo circonda crei un micro clima tiepido anche in inverno, quando uscirete dall’acqua in inverno, avrete necessità di asciugarvi e vestirvi piuttosto rapidamente. Un telo vi servirà per asciugarvi ed uno per coprirvi per togliere il costume e rivestirvi: i più temerari tornano alla macchina con il telo ed il costume bagnato e si cambiano li :) Voi valutate a seconda delle temperature!

Processed with VSCO with hb2 preset

Terme gratuite Bagni San Filippo -Instagram @Ireneccloset

SAN CASCIANO DEI BAGNI – i Vasconi – Fontanile Termale 

Ci si può  bagnare nelle vecchie vasche, qui si bagnavano già in epoca romana ed è qui che è stato fatto l’incredibile ritrovamento al quale esperti di tutto il mondo stanno lavorando: monete e statue in bronzo di 2400 anni fa ancora perfettamente conservate! Si raggiungono in auto e con una passeggiata di 10 minuti. 

TERME DI SATURNIA – Cascate del Mulino

Sempre molto affollate, nella struttura bar/ristorante adiacente hanno addirittura creato docce e wc! Il parcheggio è vicinissimo alle piscine naturali. 

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @Ireneccloset

BAGNO VIGNONI – Parco dei Mulini

Giudicate del video ;) Si raggiungono con una breve salita o discesa (a seconda se parcheggiate la macchina in basso seguendo le indicazioni oppure in paese). 

TERME DI PETRIOLO 

Si parcheggia accanto alle terme e sono di solito piuttosto affollate: sono le più vicine a Siena!

0 commenti

Geotrail il Cammino delle Dolomiti: 10 giorni di cammino zaino in spalla!

23/06/2022

Geotrail il Cammino delle Dolomiti: 10 giorni di cammino zaino in spalla!

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

Gli ultimi 2 giorni del cammino sono stati regalati da Visit South Tyrol *supplied

Partenza! In 9 giorni esploreremo a piedi le Dolomiti UNESCO zaino in spalla: saranno 200 km ma soprattutto… 12.000 metri di dislivello positivo, attraverso il percorso del Geotrail 🏔🥾

Comunque è bella questa cosa: quando meno ve lo aspettate passo dai tacchi agli scarponi. Certe volte questo cambiamento è talmente repentino che spiazzo pure me stessa ahahah!

Pronta, prontissima per questa avventura tra un tacco ed un vestito 💕

Ci aspettano luoghi iconici come le 3 Cime di Lavaredo ed il Lago di Carezza, le Odle, il Corno Bianco, il Seceda e Prato Piazza.. e molto altro! Dormiremo in vecchissime malghe, rifugi alpini ed anche in iconici paesi, come Ortisei o Dobbiaco. Tanta natura, tante avventure e… e poi non lo so 😏

Perché ogni giorno in cammino abbiamo imparato che sia un’assoluta sorpresa. Lo scopriremo!

Unica cosa, beh, spero che non mi aspetteranno questa volte le vesciche perché ancora quelle di Santiago sono lì (per fortuna però non fanno assolutamente più male da molte settimane!) 😂😂😂

Chissà cosa succederà questa volta 😂😂 Vi porterò con noi e lo scopriremo. Io intanto tocco ferro ahaha!

(Gli ultimi 2 giorni del cammino sono stati regalati da Visit South Tyrol *supplied)

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset
1 commento

Cammino di Santiago: il diario di viaggio di 900 km camminati zaino in spalla!

23/05/2022
Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset

Cammino di Santiago: il diario di viaggio di 900 km camminati zaino in spalla!

La pandemia ci ha portato via tanto, troppo. Eppure con sè ha portato per noi anche qualcosa di positivo, una nuova passione scaturita dalla voglia di libertà, di vivere la natura e di riscoprire il nostro territorio: i Cammini.

Abbiamo iniziato con l’Alta Via della Valle D’Aosta 1 e 2, la Via degli dei, la Francigena, le Foreste Sacre e… beh, siamo appena tornati da un incredibile mese di cammino lungo il Cammino di Santiago, dalla Francia, tagliando in due tutta la Spagna, fino all’Oceano. 900 km da Saint Jean Pied de Port a Finisterre.

In questo diario di viaggio troverete tutte le emozioni di questo mese camminando.

QUI (storie in evidenza, video e foto) troverete tantissime informazioni utili se volete intraprendere questo cammino.

A fine post invece la tabella delle nostre tappe. Vi consiglio di non prenotare niente e giorno per giorno vedere quanti km riuscite a fare e quindi, di conseguenza, dove alloggiare: noi siamo abbastanza allenati quindi calibrate i km delle tappe in base alle vostre capacità :)

Processed with VSCO with hb2 preset
Instagram @ireneccloset
0 commenti

Guardaroba sostenibile: 7 capi autunnali da avere nell’armadio al di là delle mode (e creare infiniti outfit)

14/10/2021

Guardaroba sostenibile: 7 capi autunnali da avere nell’armadio al di là delle mode (e creare infiniti outfit)

  • La camicia: l’autunno é la stagione perfetta per sfoggiare camicie di tutti i tipi, colori e forme. Troppo pesante per l’estate. Troppo lèggera per l’inverno. Tirala fuori adesso e abbinala con tutto. Rinnovala con un paio di orecchini maxi 

 

  • Stivali sotto al ginocchio: se c’é un vantaggio dell’autunno é che ci permette ancora di indossare gli stivali senza obbligatoriamente abbinarli alle calze. Rinnovali abbinandoli a vestiti estivi che ancora puoi indossare, magari abbinati ad un blazer 
  • Cappello, il cappello in autunno mi ricorda tanto tutti quei paesi che vivono di mezze stagioni un po’ più a lungo di noi, come lo stile British. Che sia il cappello basco tornato di moda quest’anno, il cappello a tesa, o il beanie lèggerò, a voi la scelta 

 

0 commenti