Deejay chiama italia e Irene Colzi.. ed un pantalone floreale!

pantaloni palazzo (4)

Deejay chiama italia e Irene Colzi.. ed un pantalone floreale!

Deejay chiama italia. Ehy, siete riuscite ad ascolarmi su Radio Deejay alla fine? :D Raccontatemi un po’!! Per chi non lo sapesse, sono stata intervistata martedì da Linus e Nicola a Deejay Chiama Italia e al di la della grande emozione e dall’assere davvero grata di aver avuto questa possibilità e di aver fatto questa esperienza (divertente!), sono davvero, davvero, davvero felice ed un pochino commossa dalla miriade di commenti, email, messaggini e chiamate che mi ha avete mandato dopo il live. Incredibile, anche Giova si è addolcito un po’ dopo che ho detto “Che si veste male” in diretta nazionale, ahahaah (Sì, ha ricominciato a parlarmi per dovere di cronaca). Se vi siete perse il live QUI potete riascoltare la mia intervista e QUI uno spezzone della diretta TV! Spero vi piaccia! Inizialmente ero un pochino agitata, soprattutto pensando che si tratta non solo di un live radio ma anche TV. Però, come avrete visto anche voi, l’atmosfera è molto amichevole ed il fatto che non si vedano le telecamere durante le riprese sicuramente fa molto: poi Linus e Nicola sono troppo forti (La hannuccia horta horta.. sisisisi lo so :D)

Deejay chiama italia e Irene’s Closet.. ed un pantalone floreale!

Ovviamente da buona fashion blogger, come non potevamo scattare anche le foto del look che ho indossato per l’intervista a Deejay Chiama Italia? Me l’avete chiesto in tante e qui i pantaloni si vedono decisamente meglio (Io li amo!). Ho deciso di dare risalto solo a questi, semplicemente con un total black ed un bel rosso sulle labbra! Che ne dite? Aspetto le vostre idee e le vostre opinioni! Grazie ancora per tutto, di seguirmi ogni giorno con così tanto affetto in ogni passo che faccio, grazie, grazie, grazie!

Click here to read more

Snellire le gambe: allenati con me e con Federica Fontana #parte1

federica fontana | irene colzi

Snellire le gambe: allenati con me e con Federica Fontana #parte1

Snellire le gambe. Ho incontrato Federica Fontana un po’ di tempo fa durante un evento a Milano e c’è stato subito feeling. Federica infatti è una super donna, sempre sorridente e soprattutto super appassionata di fitness e di sport: ragazze è una vera e propria enciclopedia della tonificazione muscolare, ve lo posso garantire (Basta vedere il suo blog!) Così ci è venuta l’idea di mettere insieme le nostre idee, il mio Giovo per le fotografie e Romans Club Milano ed il suo trainer di fiducia per creare una serie di contenuti utili non solo a me (:D) ma anche a tutte voi. Si parte con un post per snellire le gambe :)

Snellire le gambe e rassodare divertendosi!

Nella prima puntata (di tre) che vedrete oggi abbiamo deciso di partire dalle gambe, esercizi perfetti per snellire le gambe e renderle belle toniche. L’idea è quella di esercizi che simulano quelli che puoi fare in palestra con le macchine ma che puoi fare ovunque, al parco prima della corsa o della camminata con la tua amica, nel fine settimana con il proprio fidanzato o durante le vacanze quando la palestra  è lontana. A questo è necessario poi, per la remise en forme prima della prova costume, mettere in atto un bel programma detox e drenante (Ma di questo vi parlero’ presto!). A voi tutte le foto e gli esercizi dedicati per snellire le gambe e rassodare il lato b!

ENGLISH TRANSLATION HERE

Click here to read more

Rosa confetto, oggi su Radio Deejay, Vienna e… la mia Pasqua! :)

rosa confetto

Rosa confetto, oggi su Radio Deejay, Vienna e… la mia Pasqua! :)

Rosa confetto. Buongiorno e buon martedì! Inizio subito dicendovi di.. sintonizzarvi su Radio Deejay e seguire la mia intervista con Linus e Nicola a Deejay Chiama Italia dalle 10 alle 12 (Nei prossimi giorni cercherò di metterla anche sul blog :D). Sono emozionatissima, eeheheh :D Mi potrete vedere sia in televisione che in diretta radio o web in contemporanea. Pensatemi :D E poi.. nel pomeriggio partirò per Vienna dove rimarrò fino a venerdì, un po’ per piacere ed un po’ per lavoro :D Non vedo l’ora :) Se avete consigli su cosa vedere e cosa fare sono qui!!

Rosa confetto per Pasqua

Come è andata la vostra Pasqua invece? Io l’ho trascorsa insieme ai miei parenti in quel di Firenze in versione rosa confetto: sono arrivate da Roma le mie biondissime cugine e abbiamo trascorso insieme due giorni pieni di cibo, di cioccolata, di risate e di affetto. Bello, sono davvero contenta :) Oggi vi faccio vedere il look che indossavo per l’occasione: un look simple fatto di toni pastello, anzi di rosa confetto e di bianco. Protagoniste le scarpe che ADORO prese su Baleeblu proprio QUI ed una borsa coloratissima con dettagli di paillettes di Monnier Freres che potete invece acquistare QUI.

Aspetto le vostre idee e.. incrociate le dita per me per l’intervista :D :D Vi abbraccio!

Good morning and happy day :D I’m really excited today: this morning I will be interviewed by Radio Deejay from 10 to 12 AM (Live on TV, radio and web!). Then I’ll embed the video also on my blog so stay tuned! Wish me good luck guys! Today I’m going to leave for Wien were I’m going to stay until friday :D I can’t wait! If you have any advices please let me know! How about your easter? I have spent it together with my relatives here in Florence: my blondies cousins have arrived so we had the chance to have some days together, I feel so happy!! :) Today I’m wearing a very special pair of shoes from BaleeBlu and a bag from Monnier Freres. What do you think? A big hug girls!! :)

Click here to read more

Pantaloni a pois ed un paio di sneakers: pronta per Pasqua!

pantaloni a pois | borsa gialla

 Pantaloni a pois ed un paio di sneakers: pronta per Pasqua!

Pantaloni a pois. Buongiorno bellissime e felice sabato pre Pasqua! :) Io oggi sono ancora a lavoro (E se smettesse di piovere sarei anche molto felice di scattare alcune foto nel pomeriggio :D). Sto terminando le ultime cose prima di godermi la Pasqua con i parenti. Eh, sì, per me niente “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”.. ma Pasqua con i parenti! Viaggiando tanto non li vedo mai e sono felice cosi di approfittarne e passere insieme un paio di giorni di vacanza (Vengono anche le mie cugine super belle da Roma!). Poi invece martedì partiamo, non solo per lavoro ma anche per relax, fino a venerdì. Vi dico la verità, non vedo l’ora :D Voi che programmi avete per Pasqua? Me li raccontate?

Pantaloni a pois ed un look un po’ improvvisato

L’outfit che vedete oggi è stato un po’ improvvisato però devo dire che non mi dispiace affatto: location Milano, prima del grande evento Benetton del quale vi avevo parlato. Indossavo un paio di pantaloni a pois presi da Primark un bel po’ di tempo fa ma che ancora non avevo usato, un paio di sneakers, una camicia bianca e una borsa gialla gigantesca (Uff, un po’ contro tendenza rispetto al trend delle mini bags!). Un look semplice per un pomeriggio in giro per la città. Che ne pensate? Vi piace?

Vi mando un grande abbraccio fanciulle e aspetto tutti i vostri commenti! Buona Pasqua!!

Good morning beautiful ladies and happyEaster! :D I’m still at work (And hope to stop rain since this afternoon I really would love to shoot some pictures :D). I’m ending last things before to enjoy Easter with my relatives. Then next week we are going to leave for 4 days both for work and pleasure :) I have to tell you the truth, can’t wait :D And what are your plans for Easter holidays? The look you are going to see today is really simple but i love it: in Milan, before Benetton event. I was wearing a pair of pois pants (from Primark), a pair of sneakers, a white shirt, a yellow super big bag. A simple look for an afternoon in the city. What do you think? Do you like it? Happy Easter!

Click here to read more

Camicia su misura Milano: perche’ la qualita’ conviene e molto (e non tutti lo sanno!). Special guest, Giovanni!

camicia su misura milano

Camicia su misura Milano: perchè la qualità conviene (e non tutti lo sanno!). Special guest, Giovanni!

Camicia su misura Milano. Conosco Fabio Attanasio per caso. Lui sul suo blog The Bespoke Dudes parla del Bespoke. Io dell’universo maschile so ben poco, ammetto la mia ignoranza. Così chiedo a Giova: “Amore, ma cos’è il bespoke?”. Ovviamente Giova non lo sa. Giova è un tipetto vanitoso ma quando a moda maschile sa ben poco (A questo punto sa più della moda femminile, quando per la strada ha riconosciuto una Balenciaga per poco non cadevo dal marciapiede, per dire). Così, da qui, nasce quello che è diventato il post che vedete oggi, alla scoperta del Bespoke, un qualcosa di storico e tradizionale, ai più sconosciuto e ritenuto ingiustamente snob: la camicia su misura, fatta non per il cliente, ma sul cliente e con il cliente e realizzata a mano. Io sono rimasta talmente affascinata da questo mondo e Giovanni (stranamente ma comprensibilmente) come me, che oggi abbiamo deciso di saltare la moda femminile e passare a quella maschile.

Camicia su misura Milano: cronaca di un pomeriggio in mezzo ai maschietti!

Tutto inizia una settimana fa a Milano. Ci incontriamo con Fabio difronte la sua sartoria di fiducia: dopo aver scoperto cos’è il bespoke Giovanni la sua camicia su misura e fatta a mano (ma sul serio, non per finta!), la voleva assolutamente e visto che noi eravamo già a Milano e avevamo voglia pure di incontrare Fabio ci siamo addentrati in un laboratorio artigianale che ci ha aperto un mondo, Santillo 1970, sartoria artigianale a conduzione familiare e di origine napoletana che crea camicie e abiti completamente a mano (completamente!) e su misura. Potete leggere il procedimento per creare una camicia su misura e anche come si riconosce una camicia su misura come si deve nel post di Fabio QUI.

Il risultato è una camicia su misura plasmata sul tuo corpo, completamente cucita e realizzata a mano e che riesce così a nascondere quei piccoli difetti come asimmetrie e pancetta che mai un altro tipo di camicia potrebbe fare. Ma al di la della qualità, quello che mi ha colpito e che mi ha spinto poi a creare questo post diverso dal solito è il costo. Pensate che le camicie su misura abbiano costi proibitivi e siano esclusivamente snob? Na, niente affatto. State tranquilli maschietti che se acquistate una camicia di marca, non creata su misura per voi ma presa dalla “grande distribuzione di lusso”,  potete arrivare a spendere 3 – 4 volte tanto. Ecco a voi il risultato di un pomeriggio immersi nel mondo del bespoke. Vorrei ringraziare ancora una volta Fabio di The Bespoke Dudes per la favolosa idea e  Santillo 1970 per l’ospitalità!

Ora aspetto le vostre idee!! :)

ENGLISH TRANSLATION HERE

Click here to read more